Preoccupazione Leptospirosi Raising Salute Tra Companion proprietari di animali

Aprile 15, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

MANHATTAN - Re-emergenti o ri-riconosciuta? Solo il veterinario lo sa per certo.

Mentre le malattie del piede e della bocca e della mucca pazza hanno dominato i titoli delle notizie negli ultimi mesi, un'altra malattia sta sollevando preoccupazione per la salute tra i proprietari di animali da compagnia in tutto il paese, secondo un veterinario Kansas State University.

Leptospirosi è un'infezione batterica che può infettare quasi ogni specie di animali - cani, cavalli, mucche, maiali, ecc Secondo il Dr. Kenneth Harkin, un assistente professore di scienze cliniche nel Collegio di Medicina Veterinaria, la malattia è raramente visto nei gatti. Leptospirosi può causare una serie di segni clinici. La gravità della malattia può variare ampiamente; tuttavia, leptospirosi ha il potenziale per essere grave e addirittura fatali.




La malattia è causata da leptospirosi spp., Un spirochete batteri legati ai batteri che causa la malattia di Lyme e la sifilide. Ci sono più di 300 varietà patogeni (sierotipi), in tutto il mondo. Storicamente, negli Stati Uniti, due varietà - Canicola e icterohaemorrhagiae - erano principalmente responsabile della malattia nei cani. L'incidenza di infezione da questi due è diminuita nel corso degli ultimi 30 anni, molto probabilmente dovuto in larga misura alla vaccinazione. L'aumento dei casi più di recente è stato dovuto principalmente alla Pomona varietà e grippotyphosa. Fino a poco tempo vaccino per queste varietà era disponibile.

Varietà Leptospira hanno i cosiddetti padroni di manutenzione e gli host incidentali. Host manutenzione sono quelle specie animali che servono come un serbatoio per l'organismo Leptospira, e in cui la trasmissione è molto efficiente. Padroni di casa in secondo piano sono quelle specie di animali che non agiscono come serbatoi, ma che possono essere infettati dall'organismo. L'organismo replica nei reni di host di manutenzione ed è sparso nelle urine. In ambienti umidi caldi l'organismo può sopravvivere per mesi in acqua o nel suolo. La trasmissione può avvenire al nuovo host, sia manutenzione o accidentali, venendo a contatto con acqua contaminata, suolo o la carcassa di un animale infetto.

Nei cani, Harkin ha detto che ci sono vari sintomi; tuttavia, la maggior parte dei cani ha un esordio improvviso di vomito, che può essere preceduto da dolori muscolari o articolari o rigidità. Proprietari di animali domestici possono confondere questa fase iniziale, come l'artrite e trattare il cane con aspirina o altri farmaci antinfiammatori non steroidei.

Un sintomo meno frequente visto nei cani è sete eccessiva e la minzione. Harkin ha detto proprietari di animali sono a rischio perché le bevande cane e urina tanto che essi possono farlo in casa, esponendo il proprietario alla malattia.

"Ci sono alcune altre cose strane palle che possono essere visti con la leptospirosi, come compromissione respiratoria e pancreaitis", ha detto Harkin. "Ma i sintomi più comuni sono vomito e quelli associati con insufficienza renale."

Se diagnosticato precocemente, Harkin detto trattamento è in genere efficace e il tasso di sopravvivenza è buona. Tuttavia, il tempo è essenziale.

"Se si lascia andare per tre o cinque giorni, trattare con l'antibiotico sbagliato o con la terapia di liquidi inadeguato, può creare insufficienza renale irreversibile", ha detto Harkin.

Gli esseri umani sono a rischio di contrarre la leptospirosi. I sintomi possono essere relativamente lievi e comprendono sintomi simil-influenzali, dolore oculare, arrossamento degli occhi, scolo nasale, febbre o dolori muscolari e articolari; tuttavia, può progredire a più grave insufficienza epatica e renale. Harkin paragona contrarre la malattia ad essere "colpito da un camion."

"In realtà ho parlato con persone che hanno detto che non possono ricordare solo il giorno in cui si è ammalato, ma probabilmente l'ora e il minuto," ha detto Harkin. "E ti colpisce che duro e veloce."

Secondo Harkin, vi è un "po 'di contesa", come se la malattia è ri-emergenti o che i veterinari si riconosce più.

"Penso che potrebbe essere una combinazione di entrambi", ha detto Harkin. "I veterinari sono un po 'più istruiti circa leptospirosi e fare più di uno sforzo per la diagnosi di esso."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha