Prima chirurgia implantare tronco encefalico uditivo della California effettuato su bambino

Aprile 19, 2016 Admin Salute 0 11
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Auguste Majkowski, 3, è il primo figlio negli Stati Uniti per sottoporsi ad un intervento chirurgico di impianto uditivi del tronco encefalico (ABI) in un US Food and Drug Administration (FDA) di prova -approvato supportato da un National Institutes of Health (NIH) concessione sperimentazione clinica. Il 12 giugno, sei settimane dopo l'intervento chirurgico al CHLA, il dispositivo è stato attivato con risultati positivi presso il Dipartimento di Otorinolaringoiatria - Head & Neck Surgery clinica a Keck Medicine di USC. "E 'stato magico," ha dichiarato Sophie Gareau, la madre di Auguste. "E 'un ragazzo difficile."

Auguste di chirurgia, l'attivazione del dispositivo e il futuro studio comportamentale fanno parte di una sperimentazione clinica di cinque anni in cui 10 dispositivi saranno impiantati nei bambini sordi di età inferiore ai 5 e studiato nel corso di tre anni. Lo studio di Los Angeles, co-condotto da audiologo Laurie Eisenberg, Ph.D., e chirurgo Eric Wilkinson, MD, è l'unico negli Stati Uniti per essere supportato dal NIH.




"Il nostro team di Los Angeles è stata all'avanguardia dello sviluppo tecnologico ABI dalla sua entrata in funzione alla fine del 1970 per gli adulti, per cui è particolarmente gratificante per contribuire a spezzare il 'muro del suono', ancora una volta, questa volta, per i bambini che in precedenza non poteva sentire ", ha detto Eisenberg, un Keck School of Medicine della USC otorinolaringoiatria professore. "I chirurghi di fuori degli Stati Uniti hanno fatto interventi chirurgici ABI nei bambini per 10 anni, ma non c'è mai stata una sicurezza formale o studio di fattibilità sotto sorveglianza regolamentare. La nostra squadra sta scrivendo i manuali per tutte le procedure di questa tecnologia, e abbiamo un top-notch team multidisciplinare in atto per condurre la ricerca. "

L'equipe chirurgica che ha eseguito l'operazione all'ospedale dei bambini incluso Wilkinson, HMRI ricercatore e neurotologist alla Casa Clinic; HMRI ricercatore e Casa Clinic neurochirurgo Marc Schwartz, MD, e neurochirurgo pediatrico Mark D. Krieger, MD, Billy e sedia Audrey Wilder, Divisione di Neurochirurgia presso CHLA. Assistere l'intervento è stato anche Vittorio Colletti, MD, dell'Università di Verona Hospital, Verona, Italia, che ha eseguito il maggior numero di interventi chirurgici ABI sui bambini all'estero ed è un collaboratore dello studio.

L'obiettivo dello studio è quello di stabilire protocolli di sicurezza e di efficacia per l'intervento chirurgico e le successive procedure comportamentali di mappatura che i medici negli Stati Uniti possono poi utilizzare una volta che l'intervento chirurgico è omologato per bambini negli Stati Uniti

"Centinaia di bambini negli Stati Uniti possono beneficiare di un intervento chirurgico ABI,", ha detto Krieger, che è anche professore associato di neurochirurgia clinica presso la Keck School of Medicine della USC. "Questi bambini che altrimenti non sentire o sviluppare linguaggio verbale nella loro vita."

Auguste era il primo bambino accolto nello studio di Los Angeles. Trentasei giorni dopo l'intervento chirurgico 6 maggio a CHLA, i suoi genitori guardavano come audiologi Margaret Inverno, MS e Jamie Glater, Au.D., dal Centro per la Comunicazione USC Infanzia attivato il dispositivo impiantato nel tronco encefalico di Auguste. Quando Inverno consegnato minuscoli impulsi di corrente eclettico agli elettrodi nel suo cervello, il bambino sollevò la testa indicando udì un rumore.

Auguste è sorda dalla nascita. A 22 mesi, ha subito un impianto cocleare bilaterale, che utilizza elettrodi per stimolare i nervi uditivi, ma il dispositivo non ha aiutato lo sente, perché egli non ha una cocleare, o dell'udito, nervo. Auguste viaggiato con i suoi genitori, Sophie e Christophe, da Montreal a Los Angeles per partecipare alla sperimentazione clinica. La concessione NIH copre i costi del dispositivo, la procedura e la successiva sperimentazione. Per qualificarsi per la partecipazione, i pazienti devono dimostrare che il trattamento standard, come apparecchi acustici e impianti cocleari sono stati inefficaci.

Durante l'intervento di sei ore a maggio, i medici effettuati un'incisione a orecchio destro di Auguste e rimosso il suo impianto cocleare a destra prima di impiantare il dispositivo ABI sul suo tronco encefalico. Il dispositivo ABI ha parti esterne e interne. Le parti esterne, che consistono in un processore con un microfono e trasmettitore, trasformano il suono in segnali elettrici e trasmettere i segnali ad un ricevitore interno che fa parte della matrice di elettrodi. L'array elettrodo viene posto sul nucleo cocleare del tronco cerebrale. La procedura è considerata rivoluzionaria perché stimola neuroni direttamente al tronco cerebrale umana, bypassando l'orecchio interno interamente.

I bambini che avevano ABI impiantato al di fuori degli Stati Uniti hanno ora la possibilità di capire il discorso, ma, negli Stati Uniti, il dispositivo è approvato dalla FDA per l'uso solo nei pazienti di 12 anni o più anziani con neurofibromatosi di tipo II, una malattia ereditaria che provoca un tumore al cervello non maligno sul nervo acustico. Essa ha mostrato scarsa efficacia negli adulti, tuttavia, e gli scienziati credono che il dispositivo sarebbe più efficace nei bambini, quando i loro cervelli sono più adattabili. La sperimentazione clinica tenterà di dimostrare che questa chirurgia è sicuro nei bambini e permettere ai ricercatori di studiare come il cervello si sviluppa nel tempo e come si impara a sentire il suono e sviluppare il discorso.

"I bambini in questo studio sono sotto i 5 anni di età", dice Keck School of Medicine della USC professor Robert V. Shannon, Ph.D., un investigatore per il processo e scienziato leader nello sviluppo della tecnologia di ABI dal 1989. " Quando nasce un bambino, l'orecchio è cablata per il suono, ma il cervello deve imparare a percepire il suono e la parola dalle informazioni in arrivo il percorso udienza. Se l'orecchio non fornisce informazioni audio al cervello, la parte dell'udienza del cervello non si sviluppa correttamente. L'ABI fornisce suono di queste vie in modo che crescono e si sviluppano con il bambino. "

Dopo che i dispositivi sono impiantati, i ricercatori hanno sede a Los Angeles potranno studiare come il cervello si sviluppa nel tempo in quanto incorpora il suono e la parola. Se la sperimentazione clinica è successo, i bambini attraverso gli Stati Uniti saranno in grado di beneficiare di tecniche chirurgiche e audiologia e protocolli di sicurezza ed efficacia sviluppate nello studio.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha