Prima Different Nero/Bianco Meccanismo In Pulmonary Fibrosis/Sclerodermia Identificato

Marzo 17, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Degli oltre 40.000 persone che muoiono ogni anno negli Stati Uniti da fibrosi polmonare, il tasso di mortalità tra gli afro-americani è due volte più alti caucasici.

Un fisiologo dalla Bielorussia che ha lavorato presso la Medical University of South Carolina per quasi 10 anni pensa che lei ha trovato un meccanismo che potrebbe spiegare perché.

"La fibrosi polmonare è una malattia molto complessa mortale dove sacche d'aria del polmone vengono sostituite da tessuto fibrotico duro," ha dichiarato Galina Bogatkevich. Utilizzando moderne tecnologie fisiologico chiamato proteomica, laboratorio di Bogatkevich rispetto fluido polmonare sani e malati e ha scoperto che un fattore di crescita fondamentale che dovrebbe inibire la crescita fibrotica non funziona correttamente.




"Questa è la prima volta che abbiamo identificato una differenza fisiologica che in parallelo le profonde differenze tra bianchi e neri nella gravità della malattia e la prognosi", ha detto in una sessione American Physiological Society in Biologia Sperimentale a San Francisco.

* Presentazione Libro: "effetto antifibrotica del fattore di crescita degli epatociti è compromessa in fibroblasti polmonari isolati da afro-americani," APS Fisiologia Airway Meccanica e meccanotrasduzione nel polmone 767,9/bordo # C684. La ricerca era di Galina Stephanie Bogatkevich, Anna Ludwicka-Bradley, D. Beth Singleton e Richard M. Argento, Dipartimento di Medicina, Medical University of South Carolina, Charleston.

Proteomica reperti abbassato antifibrotico HGF tra i pazienti di razza nera

Fibrosi polmonare (PF) colpisce nove su 10 pazienti con sclerosi sistemica o sclerodermia, un gruppo di malattie che coinvolgono crescita anormale del tessuto connettivo che sostiene la pelle e gli organi interni. Attualmente si ritiene che la fibrosi polmonare è causata da micro lesioni al polmone, come parte del progresso delle malattie precedenti.

"Ma sappiamo anche che PF è una 'malattia proteomica' - che è la sua patogenesi dipende lo squilibrio di espressione e di comunicazione tra le molte proteine", ha osservato Bogatkevich. Utilizzando l'approccio di proteomica hanno scoperto che la quantità di antifibrotico fattore di crescita hypatocyte glicoproteina (HGF) è stata ridotta nel sangue e rivestimento epiteliale fluido di pazienti con sclerodermia afro-americano che nei caucasici.

E l'ultimo studio presentato a San Francisco "dimostra che gli effetti di HGF antifibrotici sono alterate in fibroblasti polmonari isolati da Africa-americani può essere dovuto alla carenza di funzione del recettore c-Met," Bogatkevich detto. "Questo può spiegare, in parte, la maggiore gravità e prognosi peggiore per i pazienti con sclerodermia afro-americano."

Finora l'unica terapia per questo gruppo di malattie molto difficile era palliative: ossigeno per aumentare la probabilità di successo respirazione e/o cercando di aumentare in generale il sistema immunitario. Nessuno dei due approcci è la terapia vera,

I prossimi passi

Tuttavia, "ora che abbiamo identificato il malfunzionamento c-Met, ci dà una buona direzione da seguire", ha detto Bogatkevich. "E 'un bersaglio promettente che sembra prendere la stessa pista libera, come la popolazione della malattia."

Il primo passo è "dobbiamo trovare o sviluppare un modello animale adatto dove può essere imposta PF. Inoltre abbiamo in programma di fare studi polimorfismo perché probabilmente ci sono alcuni bianchi che hanno differenze nella funzione c-Met causa di danni o difficoltà di segnalazione e la risultati ci potrebbe dare qualche indizio utile. "

Ha detto che è anche possibile "ora che sappiamo cosa studiare, di proseguire i lavori sulla sclerodermia stesso sarà più produttivo. E 'una malattia po' più semplice, e dato PF sviluppa da queste malattie, in primo luogo, andare a monte nella patogenesi potrebbe produrre risultati ancora più utili. Questi studi futuri sulla funzionalità del recettore c-Met sicuramente avanzeranno dalla comprensione di questa gamma di malattie ", ha concluso Bogatkevich.

Finanziamento: Sclerodermia Foundation, National Institutes of Health.


(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha