Prima prova che Localized Artrite Terapia Genica Guarisce Distant Giunti Diseased

Maggio 28, 2015 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

PITTSBURGH, 13 APR - Università di Pittsburgh ricercatori hanno fatto la scoperta senza precedenti e del tutto inaspettato che localizzata terapia genica per l'artrite produce effetti sulle articolazioni lontani colpiti con la malattia di guarigione. I risultati di questo studio di riferimento, condotto in un modello di coniglio di artrite reumatoide, appaiono nel numero di aprile 15 dei Proceedings of National Academy of Sciences. Si tratta di un importante progresso nel tentativo di portare la terapia genica artrite in diffuso uso clinico.

"Questo offre la prima evidenza che la terapia genica artrite può produrre effetti diffusi o sistemiche,. La nostra speranza è che sarebbe possibile iniettare un giunto artritico in un paziente con un gene terapeutico e scoprire che articolazioni artritiche altrove nel corpo per rispondere questa terapia, "ha affermato Steve Ghivizzani, Ph.D., un borsista post-dottorato nel dipartimento di genetica molecolare e biochimica presso l'Università di Pittsburgh e autore principale dello studio.

L'artrite reumatoide (RA), che colpisce circa 2,1 milioni di americani, causa l'infiammazione dolorosa e l'erosione delle articolazioni. Questo processo di malattia è stato collegato con due proteine, l'interleuchina-1 (IL-1) e fattore di necrosi tumorale alfa (TNF "), che vengono prodotte elevate quantità nelle articolazioni artritiche. Queste sostanze si legano a specifici recettori localizzati sulle cellule che rivestono le articolazioni (sinoviociti). In tal modo, scatenano la progressiva, distruzione irreversibile causato da RA. I ricercatori hanno a lungo cercato di bloccare l'azione di queste proteine ​​per ridurre o arrestare il processo di malattia.




Nel loro studio, i ricercatori Pitt provocato l'artrite reumatoide, come nelle articolazioni del ginocchio coniglio iniettando loro con una proteina che causa l'infiammazione e l'erosione delle articolazioni. I ricercatori hanno utilizzato un adenovirus (un virus che causa il comune raffreddore) per trasportare geni terapeutici, in questo caso i geni per una forma alterata di recettori delle cellule per TNF "e IL-1. Il adenovirus utilizzato è stato disabilitato per renderlo innocuo. La produzione locale del TNF modificato "e recettori IL-1 ci si aspetterebbe a" rastrellare "TNF extra" e IL-1 prima che potessero legarsi ai recettori sulla sinoviociti.

I ricercatori hanno indotto artrite in entrambe le ginocchia di 32 conigli. Un giorno dopo, alcuni conigli hanno ricevuto il gene per il recettore di TNF "in un ginocchio malata. (La seconda ginocchio servito come controllo). Altri conigli hanno ricevuto il gene per il recettore di IL-1 in un ginocchio malata. Un terzo gruppo di conigli ricevuto geni sia per IL-1 del recettore e del recettore TNF "in un ginocchio malata. Un quarto gruppo di conigli ricevuto una iniezione di soluzione salina di controllo o un gene irrilevante in un ginocchio malata.

Il gene del recettore IL-1 o IL-1 gene del recettore somministrato insieme con il TNF "gene del recettore diminuito infiammazione e distruzione della cartilagine nelle articolazioni coniglio. Per rilevare questi effetti, i ricercatori hanno raccolto liquido articolare e trovarono riduzioni del numero di globuli bianchi cellule (indicativi di infiammazione) e la quantità di proteine ​​normalmente associati con la distruzione della cartilagine. Inaspettatamente, i ricercatori hanno riscontrato che il alterato IL-1 gene del recettore, da soli o insieme con TNF alterato "gene del recettore diminuiti effetti artritici a non trattate, le articolazioni del ginocchio lontane.

"Il miglior effetto terapeutico appare quando il gene IL-1 recettore e il TNF" gene del recettore sono combinati ", ha osservato il dottor Ghivizzani." Ginocchia iniettato con entrambi questi geni ha mostrato una riduzione 85-90 per cento dei livelli di globuli bianchi rispetto ai non trattati ginocchia e un analogo di protezione della cartilagine. "

In un esperimento correlato, i ricercatori hanno iniettato un adenovirus contenente un gene marcatore in un ginocchio di conigli diversi. Anche se non terapeutico, un gene marcatore permette agli scienziati di monitorare facilmente la distribuzione dei geni introdotti all'interno del corpo. Sette giorni dopo l'iniezione del gene marcatore, i ricercatori hanno analizzato tessuti e fluidi di entrambe le articolazioni del ginocchio coniglio. Hanno trovato il gene marcatore era stato preso dalle cellule bianche del sangue, che viaggiano in tutto il corpo di siti che includono articolazioni malate.

"Questo suggerisce un modo che il recettore per IL-1 e TNF" traffico recettore geni attraverso il corpo e causare risposte anti-artritici articolazioni che non sono stati direttamente iniettati con questi geni ", aggiunto Dr. Ghivizzani.

La ricerca sulla terapia genica artrite è parte di una grande iniziativa di ricerca per sviluppare terapie geniche efficaci per l'artrite. Nel luglio 1996, una Università di Pittsburgh team di scienziati ha iniziato un protocollo clinico utilizzando la terapia genica per la RA. Questo studio è guidato da Chris Evans, Ph.D., Sc.D., Henry J. Mankin professore di chirurgia ortopedica presso l'Università di Pittsburgh e direttore del Laboratorio di Ferguson della UPMC per Orthopaedic Research, e Paul Robbins, Ph.D. , professore associato di genetica molecolare e biochimica presso l'Università di Pittsburgh e direttore del Viral Vector Laboratory della UPMC.

Il protocollo - la prima terapia genica per una malattia cronica - coinvolge nove donne in post-menopausa. È stato progettato per testare la sicurezza di questo approccio e produrre dati preliminari suggeriscono se sia o non funziona a livello tissutale. Questo studio clinico differisce dallo studio coniglio in diversi modi. Il gene è utilizzato per interleuchina-1 antagonista del recettore (IL-1Ra), una proteina che si fissa alla IL-1 recettore sulla sinoviociti, bloccando così la capacità del recettore di legarsi con IL-1. Il gene IL-1Ra è combinata con un retrovirus replica-difettoso, e questo pacchetto viene quindi fornita fibroblasti estratti dalle articolazioni dei pazienti durante una procedura chirurgica medicalmente necessarie per RA. Dopo questi fibroblasti-gene che trasporta sono coltivati ​​e testati per garantire la loro sicurezza, sono restituiti al nocche artritiche del paziente. Una settimana più tardi, le nocche trattate vengono rimossi e sostituiti con articolazioni artificiali durante un intervento di sostituzione articolare medicalmente necessarie. Questi nocche vengono esaminati per prove di attività di terapia genica. I ricercatori Pitt hanno trovato prove di espressione genica in tutti i pazienti esaminati finora, e senza effetti avversi sono stati osservati.

Per ulteriori informazioni sulla ricerca sulla terapia genica artrite, si prega di accedere al sito web di UPMC Health System a http://www.upmc.edu.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha