Prima Randomized Trial Of Adult Stem Iniezioni cellulare in pazienti con scompenso cardiaco Spettacoli Benefit

Giugno 8, 2016 Admin Salute 0 10
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

TORONTO, 25 APR - Le iniezioni di cellule staminali adulte nel tessuto cardiaco danneggiato significativamente migliorato la funzione cardiaca nei pazienti con grave insufficienza cardiaca congestizia, secondo i risultati del primo studio prospettico randomizzato di terapia sperimentale presentato oggi presso l'American Association for Thoracic Surgery.

Amit Patel, MD, della Divisione di Cardiochirurgia presso l'Università di Pittsburgh School of Medicine e un membro della facoltà del McGowan Institute dell'università di Medicina Rigenerativa, e colleghi presso l'Università di Pittsburgh, Baylor University Medical Center di Dallas e il Dipartimento di Chirurgia cardiovascolare presso la Fondazione Benetti a Rosario, Argentina, dicono i loro risultati forniscono la prima prova convincente che il trapianto di cellule staminali adulte che promuovono la crescita dei vasi sanguigni e del muscolo cardiaco può essere un valido trattamento per l'insufficienza cardiaca congestizia. Mentre alcuni studi precedenti hanno suggerito beneficio, i risultati di questi studi sono state messe in discussione a causa del piccolo numero di pazienti studiati e la mancanza di dati di confronto di pazienti non trattati con la terapia.

L'idea alla base l'attuale processo multi-centro e gli altri è che le cellule staminali introdotti in un cuore danneggiato da un attacco di cuore o di malattie croniche potrebbero tenerne differenziarsi in cellule del muscolo cardiaco e cellule che promuovono la crescita di nuovi vasi, migliorando in tal modo la capacità del cuore di contrarsi in modo più efficace e ripristino apporto di sangue al cuore stesso.




Lo studio ha coinvolto 20 pazienti con grave insufficienza cardiaca (insufficienza cardiaca NYHA classifica III e IV) che avevano una frazione di eiezione inferiore al 35 per cento. La frazione di eiezione è una misura standard di funzionamento del cuore e viene determinata dalla quantità totale di sangue che ventricolo sinistro pompa fuori ogni battito cardiaco. Un paziente con una buona funzione cardiaca ha una frazione di eiezione di almeno il 55 per cento. Ogni paziente è stato previsto per off-pump (battito cardiaco) un intervento di bypass cardiaco; 10 sono stati randomizzati a ricevere anche le cellule staminali durante l'intervento chirurgico. Gli altri 10 pazienti sono stati sottoposti solo l'operazione di bypass. Ogni gruppo era composto da otto uomini e due donne.

Dopo aver subito l'anestesia, quelli selezionati per ricevere le cellule staminali del midollo osseo hanno tolto dalle loro ossa iliache. Mentre la chirurgia di bypass si svolgeva, particolari cellule staminali che influenzano la crescita dei vasi sanguigni e del muscolo cardiaco (CD34 + e cellule CD45-) sono stati isolati da altre cellule del midollo osseo. Dopo la tangenziale era completa, in un processo che circa 10 minuti, i chirurghi poi iniettato la preparazione cellulare in 25 o 30 siti in cui danno muscolare era evidente. Studi di imaging precedenti guidato la squadra per i siti di iniezione specifici e li ha aiutati a evitare l'iniezione di navi o inserire l'ago troppo lontano nelle pareti delle camere del cuore.

Prima della chirurgia, la frazione media eiezione nei pazienti randomizzati per bypassare sola chirurgia era 30,7 per cento con un intervallo di 26 a 34 percento. I pazienti randomizzati a ricevere cellule staminali in aggiunta alla chirurgia di bypass avevano una frazione di eiezione media del 29,4 per cento prima del trattamento, con una gamma di 23-34 per cento.

A uno, tre e sei mesi di follow-up, i tassi frazione di eiezione per i pazienti con cellule staminali sono state significativamente migliorate rispetto agli altri pazienti. A un mese, i pazienti cellule staminali migliorate per una frazione di eiezione media del 42,1 per cento (range da 37 a 48 per cento); i pazienti che non hanno ricevuto le cellule staminali ha visto un miglioramento di 36,4 per cento in media (range da 33 a 40 per cento). Tre mesi dopo l'intervento chirurgico, i pazienti di cellule staminali hanno continuato a migliorare con una frazione di eiezione media del 45,5 per cento (tra 42 e 50 per cento), rispetto ad un tasso del 36,5 per cento negli altri pazienti (33-43 gamma per cento). A sei mesi, i tassi medi frazione di eiezione erano 46,1 e 37,2 per cento, rispettivamente, con intervalli di 44-50 per cento nei pazienti cellule staminali e il 33 al 44 per cento nel gruppo solo bypass.

Nessuno dei pazienti ha gravi effetti collaterali o complicazioni e non c'erano anomalie del ritmo cardiaco associate alle iniezioni di cellule staminali.

Per valutare cambiamenti cellulari, i ricercatori hanno esaminato campioni di tessuto ottenuti prima e dopo l'intervento chirurgico per cercare la presenza di una proteina marker di giunzioni, che sono importanti per la comunicazione tra le celle. Il marcatore, connessina 43, è in genere ridotta nei pazienti con insufficienza cardiaca. Sei mesi dopo l'intervento, c'è stato un notevole aumento del marcatore nei pazienti che hanno ricevuto le cellule staminali, rispetto ai pazienti che non hanno ricevuto il trapianto di cellule.

"Non sappiamo se questo aumento è dovuto alla crescita di nuove cellule muscolari cardiache derivanti dalle iniezioni di cellule staminali o se le cellule staminali cellule esistenti blandito di uscire dal letargo", ha spiegato il dottor Patel.

«Quello che sappiamo è che il trapianto di cellule staminali ha portato ad un significativo miglioramento della funzione cardiaca in questi pazienti sottoposti a chirurgia off-pump bypass. Ma ulteriori indagini sono necessarie per replicare questi risultati, quantificare la tempistica ottimale di iniezione e di guardare il cellulare Effetti della terapia ", ha aggiunto.

I 20 pazienti nello studio sono stati sottoposti a trattamento presso i centri in Sud America. I ricercatori hanno ottenuto la necessaria approvazione dell'agenzia sanitaria istituzionale e di governo per condurre lo studio e tutti i pazienti hanno fornito consenso informato. Più di 40 pazienti sono stati arruolati nello studio multicentrico. Uno studio separato è in corso per i pazienti con insufficienza cardiaca congestizia inutilizzabile per cui le cellule staminali vengono iniettate nel cuore utilizzando una tecnica chirurgica mini-invasiva. Due pazienti sono stati sottoposti alla procedura in Uruguay. Il team si aspetta anche per eseguire la procedura presto a Palermo, Italia, presso l'Istituto Mediterraneo per i Trapianti e Terapie Avanzate specializzati, un programma che è gestito dalla University of Pittsburgh Medical Center in collaborazione con il governo siciliano e la comunità sanitaria locale. In un altro studio in programma che si terrà presso l'Università di Pittsburgh, i ricercatori daranno le cellule staminali per i pazienti che vengono impiantati con dispositivi cardiaci assistenza. Quando il cuore del donatore diventa disponibile per il trapianto, il cuore nativo sarà rimosso, consentendo la rara opportunità di guardare il cuore nella sua interezza e di esaminare più da vicino gli effetti delle cellule staminali.

"Questi risultati ci incoraggiano a perseguire aggressivamente terapie cellulari come opzione per insufficienza cardiaca congestizia. E rivoluzionerà il nostro approccio, che è in gran parte palliative, per uno che è veramente rigenerativa", ha detto il co-autore Robert L. Kormos, MD, professore di chirurgia presso l'Università di Pittsburgh School of Medicine e direttore di medicina dell'Università di McGowan Institute di Pittsburgh per la medicina rigenerativa.

In aggiunta a Dott. Patel e Kormos, altri ricercatori coinvolti nello studio sono stati autore senior Federico Benetti, MD, Luis Geffner, MD, Roberto F. Vina, MD, e Jorge Saslavsky, MD, della Fondazione Benetti a Rosario, Argentina; e Harold C. Urschel, Jr., MD, del Baylor University Medical Center di Dallas.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha