Primo studio su larga scala collega l'autismo e autoimmunità

Luglio 27, 2015 Admin Salute 0 5
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Uno studio nuovo, su larga scala di più di 2.700 madri di bambini con autismo mostra che circa uno su 10 madri hanno anticorpi nel loro sangue che reagiscono con le proteine ​​nel cervello dei loro bambini.

La ricerca, pubblicata in Psicologia Molecolare (20 Agosto 2013) indica che, mentre la barriera emato-encefalica nelle donne adulte impedisce loro di essere leso a causa degli anticorpi, che stesso filtro nei feti non è ben sviluppato abbastanza e così può permettere gli anticorpi "anti-cervello" di passare attraverso il cervello dei neonati, causando l'autismo.

Lo studio è stato condotto dal Dr. Betty Diamond, capo del Centro per autoimmuni e disturbi muscoloscheletrici presso l'Istituto Feinstein per la ricerca medica a Long Island, New York, che ha detto che la dimensione del campione molto grande "dà una impressione più chiara della prevalenza di questi anticorpi ".




"Noi di AARDA applaudiamo la ricerca del dottor Diamond in una zona che interessa tutti i genitori", ha detto Virginia T. Ladd, presidente di American autoimmuni malattie correlate Association, Inc. (AARDA).

Secondo AARDA, in persone sane, quando un invasore straniero, come un virus o batteri, entra nel corpo, il sistema immunitario produce anticorpi per attaccare dette sostanze estranee. Nelle persone con autoimmunità, il sistema immunitario riconosce erroneamente i tessuti e gli organi sani del corpo come invasori stranieri e produce anticorpi per attaccarli. Questi auto-anticorpi - o anticorpi prodotti contro l'auto - poi causare la malattia. La malattia che deriva dipende da quale i tessuti e/o organi anticorpi stanno attaccando.

Circa 50 milioni di americani vivono e far fronte a malattie autoimmuni (AD), il 75 per cento dei quali sono donne. AD è una delle prime 10 cause di morte delle donne sotto l'età di 65. comprende più di 100 malattie, tra cui la psoriasi, malattia di Graves ', la sindrome di Sjogren, la sclerosi multipla, l'artrite reumatoide, la malattia di Crohn e il lupus. E 'responsabile di oltre 100 miliardi di dollari i costi diretti sanitari all'anno.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha