Principianti: Comprendere la scheda madre


Il componente più importante di qualsiasi PC è il processore e anche la HD, ma themotherboard, che è responsabile per autobus e tutte le comunicazioni tra i componenti. Se un PC è un organismo vivente, processore, memoria e HD diverse aree cerebrali si formano, mentre la madre sarebbe il resto del corpo, inclusi gli organi vitali.

A causa della enorme quantità di chip, sentieri, condensatori e connettori, la scheda madre è anche la componente che dà generalmente più difetti. È comune per un funzionamento di arresto slot PCI (anche se altri rimangono normali), per installare il modulo di memoria nella seconda presa di rendere fase micro cattura, anche se il modulo funziona perfettamente la prima e così via.




La maggior parte dei problemi di instabilità e gli incidenti sono causati da vari problemi della scheda madre, quindi è il componente che dovrebbe essere scelto con più cura. In generale, più la pena investire in una buona madre e risparmiare su altri componenti in senso inverso.

La qualità della scheda madre è molto più importante delle prestazioni del processore. Si può anche non notare una differenza del 20% nel clock del processore in attività della vita quotidiana, ma certamente capire se si avvia il computer si blocca o scheda video integrata non ha un buon supporto a Linux, per esempio. Quando si monta un PC a basso costo, tranne il processore, scheda video, audio e altre periferiche. Lasciate che l'ultima scheda madre in spese processuali.

In precedenza c'è stata una disputa tra le piastre con o senza bordo components.Today non esiste più, perché tutte le carte sono dotate di audio e di rete integrata. Solo alcuni modelli non portano video integrato, considerando il pubblico che utilizzerà una scheda 3D dedicata e preferiscono una scheda madre con slot PCI più conveniente o più rispetto al chipset scheda video che, in ogni caso, non sarà utilizzare.

Questa stessa tendenza è mostrato anche nel chipset. In linea con Intel, per esempio, i chipset righe "X" (come X48 e X58) e "P" (come il P45 e P55 Espresso Express), che sono modelli per workstation e PC ad alte prestazioni che hanno scheda video integrata, che è incluso solo chipset online "G" (come il G35 e G45), che sono destinati per i PC a basso costo.

La caratteristica principale di ogni piastra di uscita è utilizzata, che determina i processori supportati. Non è possibile installare una scheda AM2 + 754 pensione presa o presente AM3 Athlon 64, per non parlare di cavalcare un Phenom in un tab-LGA 775 per processori Intel.

Tuttavia, l'uscita è solo la punta di un iceberg, come risultato di altre differenze strutturali utilizzando il chip e altri componenti. Una nuova generazione di processori richiede quasi sempre una nuova generazione di schede, con il nuovo chipset, nuovo design, nuovi cavi e le prese.

Poi abbiamo il set di connettori forniti dal consiglio, che determinano la possibilità di espansione e fornire una panoramica del segmento in cui il Consiglio intende. Carte più costosi offrono tipicamente una serie più completa di interfacce, con due o tre x16 PCI Express (per l'utilizzo di CrossFire o SLI), con più porte SATA e USB, mentre le carte offrono uno slot x16 più economico e uno meno interfacce.

Carte anziani hanno PCI Express e SATA, offrendo invece uno slot AGP per collegare la scheda video e due o quattro porte IDE per l'installazione di dischi rigidi e unità ottiche. Abbiamo anche preso di installare moduli di memoria, il socket del processore, il connettore di alimentazione e backplane, tra cui accessori per la tavola le periferiche, tra cui VGA o DVI, connettori audio, connettore di rete e porte USB:

Il numero di slot di memoria moltiplicato per la capacità massima per modulo supportata dal chipset determina la memoria massima supportata dal Consiglio. Un piatto con solo due slot, il chipset supporta fino a 4 moduli GB, ad esempio, supporta fino a 8 GB. Vecchie schede (in particolare quelli con chipset Intel) tendono a dare poca memoria, che ha notevolmente limita le possibilità di utilizzo. Un buon esempio sono le indicazioni per il chipset i815 basato su Pentium III, che supporta solo 512 MB.

Come gli altri componenti, gli autobus sono evolute notevolmente negli ultimi decenni, attraverso l'ISA e porte seriali, PCI Express e USB 2.0, che viene attualmente utilizzato. Non potrebbe essere diversa, perché l'uso di un bus lenta crea un collo di bottiglia che limita le prestazioni dei componenti ad esso collegati. Lascia un breve riassunto degli autobus attualmente in uso:

PCI: Il PCI è riso con fagioli in termini di schede di espansione. Ha lasciato nel 1992 per sostituire il vecchio ISA e VLB ed è ancora usato da allora. PCI lavora con lentezza, come schede audio, modem, schede di rete a 100 megabit Carte e dispositivi TV, ma ha cessato da tempo che un bus può essere utilizzato per le schede 3D veloci e altre periferiche.

AGP: L'AGP è stata la prima soluzione per la bassa velocità di trasferimento di PCI. Era un bus dedicato per la scheda grafica, che garantisce velocità di trasferimento fino a 2133 MB/s (AGP 8x), che è stato più che sufficiente per i piatti del tempo. Tuttavia, aveva limitazioni che consentono l'utilizzo di una singola scheda grafica (per usare due carte che avete bisogno di una scheda PCI), e che la connessione non consentire ad altri dispositivi.

PCI Express: PCI Express è il successore di PCI e allo stesso tempo per la sostituzione AGP. La grande differenza tra i due predecessori e PCI Express è un bus seriale in cui i bit vengono trasferiti uno alla volta, ma ad alta velocità.

Per quanto strano possa sembrare, questo permette di essere capace di una velocità molto superiore a PCI o AGP trasferimento (che sono i bus paralleli) per compensare la larghezza di banda inferiore, con una frequenza molto alta.

Ogni linea offre una PCI Express 250MB/s bus bidirezionale (cioè 250 MB/s in ogni direzione) e slot PCI Express vanno da x1 a x16, a seconda del numero di linee utilizzate. Così, lo slot x1 (la più piccola utilizzata per le periferiche generali) offrono a/s Slot bus x4 250 MB per fornire 1 GB/s x16 (utilizzato per le schede video) offrire 4 GB/s.

Nonostante la differenza di velocità, PCI Express sono compatibili elettricamente, permettendo praticare un x4 x1 o scheda in uno slot x16 (utilizzando solo i primi contatti dello slot, lasciando le altre righe di dati senza l'uso ). Ci sono anche casi di piastre con slot x4 aperte, permettendo l'installazione di una scheda video x16 (mediante l'uso di due schede in SLI o CrossFire). In questo caso, il rendimento sarà inferiore (come la carta sarà solo 4 linee di dati), ma funziona anche perfettamente:

Più di recente, stiamo assistendo alla popolarità di PCI Express 2.0, che ha le stesse crepe e mantiene la compatibilità con le schede più vecchie, ma raddoppia la velocità di trasferimento, fornendo 500 MB/s percorso. Pertanto, uno PCI Express 2.0 offre 8 GB/s di larghezza di banda in ogni direzione.

USB: Le porte USB sono diventati sostituti per le porte seriali e parallele vecchio e divenne rapidamente lo standard per il collegamento di tutti i tipi di dispositivi esterni. Il bus USB standard originale offriva solo 12 megabit, ma fu presto sostituito da USB 2.0, che ha aumentato la velocità di 480 megabit. Attualmente stiamo assistendo alla migrazione verso USB 3.0, che aumenta la velocità di 4,8 gigabit di dati, hard disk veloci e altre periferiche.

Ad accompagnare la crescita di popolarità, le piastre hanno cominciato a offrire un numero sempre maggiore di porte. Il primo ha offerto solo due o quattro porte, mentre le carte attuali offrono 12 porte o più. Oltre alle porte disponibili sui connettori del pannello posteriore sono quasi sempre disponibili tramite 4 nel corpo piatto, permette di collegare le porte frontale del mobile, o dispositivi interni quali lettori di schede.

SATA: SATA è l'attuale standard per il collegamento di hard disk, fornendo un rendimento di 300 MB/s (3.000 megabit) SATA 300. Anche se i dischi rigidi meccanici lavorano anche con velocità di trasferimento molto più basso (circa 100-150 MB/s) a 300 MB/s ed è un fattore limitante in molti SSD, che sono in grado di fornire velocità di lettura. Questo ha accelerato l'adozione di SATA 600, che raddoppia le prestazioni, mantenendo la compatibilità con il vecchio standard.

Come nel caso di PCI Express, SATA è un bus seriale, che spiega il fatto che il connettore è così piccola. Il connettore IDE utilizza un totale di 80 perni (40, 39 per i dati e un pin ulteriore motivo per il test), ma la velocità di trasmissione è molto più piccolo (solo 133 MB/s) a causa dell'interferenza tra i pin e difficoltà nel mantenere il segnale di sincronizzazione fa sì che il regolatore di operare a frequenze molto basse.

IDE: Nonostante i progressi SATA, quasi tutti i piatti ancora dotati di una singola interfaccia IDE, che possono essere utilizzati come unità ottica e qualsiasi IDE HD ereditato da un vecchio PC. Poiché le unità ottiche versione SATA diventare più popolare, la tendenza è che la porta IDE è sempre più rara.

eSATA: La porta eSATA è una versione esterna di SATA, progettata per il collegamento di dischi rigidi esterni. La porta permette la connessione a qualsiasi HD, ma non trasmette energia, richiedendo così l'utilizzo di una fonte esterna.
A causa della mancanza di spazio nella parte posteriore, molti produttori stanno adottando l'uso di connettori ibridi, incluse eSATA perni porta sulla superficie superiore e la porta USB 4 pin nella parte inferiore, permettendo il collegamento di entrambi i tipi di dispositivi:

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha