Probabile causa del post-partum Blues And Depression Identificato

Giugno 14, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Che crosstalk permette di sangue della madre di defluire dell'arteria uterina e ottenere solo una singola cellula strato di distanza dal sangue del feto ', dice il dottor Puttur D. Prasad, biochimico nel Medical College of Georgia School of Medicine.

Tale scambio controllato tra il sangue della madre e del feto è cortesia della placenta regolare i livelli di serotonina, un neurotrasmettitore comunemente associato con la depressione. Ma piastrine che consentono la coagulazione del sangue anche secernono serotonina, che induce le piastrine di aggregare e la placenta a voler sbarazzarsi di esso.




"Se non ci fosse un adeguato controllo qui, il sangue lasciando vaso sanguigno della madre innescare il rilascio di serotonina, piastrine potrebbero aggregare, vasi si restringono e il feto non sarebbe ottenere ciò di cui ha bisogno," dice il Dott Prasad. Un gruppo di ricerca guidato dal Dr. MCG Vadivel Ganapathy prima segnalato la prova di espressione genica trasportatore della serotonina nella placenta nel 1989 sul Journal of Biological Chemistry. Ora sanno gene svolge un ruolo importante nella diafonia che previene la coagulazione fino a dopo la nascita.

Quando il feto e la placenta sono andati, il sangue continua a fluire dal arterie uterine della madre fino piastrine muovono per fermarlo, il Dr. Prasad spiega. I livelli di serotonina iniziano a salire e interagire con i recettori sulla muscolatura liscia dell'utero. Questo stimola la produzione di interleuchina-1 beta, che i ricercatori hanno trovato MCG regola l'espressione di trasportatori della serotonina-accaparramento. L'interleuchina-1 beta ottiene nel sangue della madre, attraversa la barriera emato-encefalica e crea più trasportatori della serotonina sui neuroni quando non sono necessari.

Fino livelli di interleuchina-1 beta normalizzano, c'è troppo poco la comunicazione tra i neuroni serotoninergici e mamme ottenere il blues, dice il Dott Prassad. "Crediamo che l'80 per cento delle donne esperienza post-partum blues a causa di questo effetto di interleuchina-1 beta. Se la nostra ipotesi è vero, abbassando interleuchina-1 beta livelli può essere una opzione di trattamento migliore." Egli osserva che, mentre gli inibitori della ricaptazione della serotonina, comunemente utilizzati per la depressione, funziona bene in queste donne, il trasferimento del farmaco per il bambino durante l'allattamento può essere problematico.

Ma c'è di più. In più grave depressione post-partum, polimorfismi o variazioni del gene trasportatore della serotonina - che già sono stati collegati alla non-gravidanza legati depressione - sembrano peggiorare le cose cattive, perché sono ancora meglio prendendo serotonina, dice.

Dr. Prasad, in collaborazione con il Dr. Sandra Pittman, direttore del programma Healthy Start di MCGHealth, già messo le scoperte di laboratorio in pratica in un piccolo studio di 50 donne arruolate nel programma finanziato dal governo federale per le donne con gravidanze ad alto rischio in Georgia rurale contee di Burke e McDuffie. Il programma era perfetto per la ricerca. Inizio Healthy identifica le donne già in gravidanza, possibile che sono a rischio a causa di problemi medici, psicosociali e/o ambientali, dice il Dott Pittman.

"Ci iscriviamo donne che sono senza custodia, che vivono da un posto all'altro. Spesso vediamo donne che sono ad alto rischio medico in combinazione con le sfide sociali e ambientali", dice. Completano proiezioni depressione prima e dopo la nascita e si riferiscono per la consulenza di salute mentale come parte dei loro sforzi per aiutare le donne affrontare gravidanze difficili e bambini, eventualmente, fragili. La depressione può rendere la vita più difficile per la madre ed impedire il legame con un nuovo bambino, dice il Dott Pittman. Nel corso dell'ultimo anno, quando hanno visto anche il sangue di alcune di queste donne, hanno trovato livelli transitoriamente elevati di interleuchina-1 beta.

Dr. Prasad ha recentemente ricevuto un triennale concessione $ 900.000 da parte del Dipartimento di Salute e Servizi Umani 'Salute Risorse e Servizi Amministrazione che consente ai ricercatori di seguire MCG 300 più donne per vedere se il loro sangue porta anche le sue ipotesi. Faranno guardano interleuchina-1 beta livelli prima della consegna e in seguito determinati intervalli per vedere se aumentano dopo la consegna, poi stabilizzarsi come sospetta Dr. Prasad. Inoltre, si occuperà di analizzare il DNA per vedere se le donne identificate con più grave depressione postpartum hanno alcune delle stesse varianti del gene trasportatore della serotonina già identificata con i non-gravidanza legati depressione.

Molti studi hanno esaminato queste variazioni genetiche in depressione non-gravidanza correlati, ma non in depressione post-partum, dice il Dr. Prasad.

Si aspettano i loro studi avanzeranno la comprensione delle basi biochimiche del blues post-partum e la depressione e puntare verso modi per identificare meglio e curare esso.

Fino al 80 per cento delle donne esperienza almeno un paio di settimane di post-partum blues, il 10-15 per cento ha più grave depressione che può durare un mese o più e 1-5 per cento l'esperienza grave psicosi che può durare fino a un anno, il Dr. Prasad dice.

Sono stati accusati in rapido cambiamento dei livelli ormonali per il blues e depressione post-partum, anche se la terapia ormonale non sembra aiutare. "Stiamo pensando che una delle cose che manca subito dopo il parto è la placenta, e che questo avvia una cascata di eventi che portano alla post-partum blues/depressione."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha