Procedura di bypass usato durante la chirurgia cardiaca infantile non compromette i risultati più tardi neurologici

Maggio 1, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Difetti cardiaci congeniti (CHD) sono i difetti di nascita più comuni negli esseri umani, che interessano 8 per 1000 nati vivi, con un terzo dei bambini affetti necessitano di un intervento nella prima infanzia. Un numero crescente di sopravvissuti in combinazione con le aspettative di sviluppo per l'indipendenza, comportamentale autoregolamentazione e successo accademico hanno portato ad una crescente individuazione di sintomi neurocomportamentali in alcuni sopravvissuti.

Uno studio suggerisce ora che una tecnica di raffreddamento spesso usato in operazioni al cuore non pregiudica gli esiti neurologici.

Cardiopatia congenita e il suo trattamento sono stati originariamente pensati per aumentare potenzialmente lesione neurologica in questi pazienti. La tecnica di profonda arresto circolatorio ipotermico (DHCA) è usato per riparare questi difetti cardiaci congeniti fornendo un campo chirurgico esangue, che può facilitare il completamento della migliore riparazione fisiologica, e diminuire la durata dell'esposizione sangue al circuito di bypass. Tuttavia, si prevede un periodo di riduzione del flusso di sangue nel cervello. Il raffreddamento è un meccanismo di protezione per ridurre il metabolismo del cervello e altri organi durante i periodi di bassa flusso sanguigno.




Stephanie Fuller, MD, un chirurgo cardiotoracica all'ospedale dei bambini di Philadelphia, ha presentato questi risultati della ricerca 25 gennaio a Lecture J. Maxwell Chamberlain in occasione della riunione annuale della Società di Chirurgia Toracica a Fort Lauderdale, in Florida. Secondo lo studio, DHCA non mettere in pericolo le competenze linguistiche, l'attenzione, e altre abilità neurocognitive in bambini in età scolare.

Dr. Fuller e colleghi Ospedale dei bambini e l'Università di Washington hanno valutato l'uso di DHCA come predittore di outcome dello sviluppo neurologico nei bambini sottoposti a chirurgia cardiaca come neonati. I bambini sono stati arruolati in uno studio prospettico di apolipoproteina-E (APOE) polimorfismi e dello sviluppo neurologico dopo chirurgia cardiaca e sottoposti a test formali sviluppo neurologico a quattro anni di età.

Test sviluppo neurologico è stato completato in 238 su 307 pazienti eleggibili. I chirurghi utilizzati DHCA in 92 di questi bambini quanto ritenuto necessario per fornire migliore esposizione operativa con un campo operatorio esangue e meno denso e quindi un tempo totale più breve supporto cardiopolmonare. L'uso di DHCA non era predittivo di performance peggiore per qualsiasi risultato sviluppo neurologico. Predittori significativi di outcome peggiore inclusi basso status socio-economico, la ventilazione meccanica preoperatoria e bambini che erano più giovani e più piccoli al momento della prima operazione. Valutazione dello sviluppo neurologico incluso cognizione, competenze linguistiche, l'attenzione, impulsività, la funzione esecutiva, competenza sociale, e visivo-motorie e le capacità fine-motorie.

"L'uso selettivo di DHCA durante la chirurgia cardiaca durante l'infanzia può facilitare la riparazione operativo e non è associata a esiti dello sviluppo neurologico deteriorate", ha detto il dottor Fuller. "Nonostante i fattori di rischio aggiuntivi, l'uso selettivo di DHCA durante l'infanzia per la riparazione delle cardiopatie congenite senza ostruzione dell'aorta non era predittivo di performance peggiore in quattro anni."

Dr. Fuller aggiunto "uso di DHCA come tecnica di supporto durante la chirurgia cardiaca nell'infanzia ha molti vantaggi, non è necessario sacrificare questi vantaggi semplicemente per evitare l'uso di DHCA nostro studio aggiunge alla letteratura crescente mostrando alcuna influenza negativa dei periodi limitati. di DHCA. Nuove tecniche di sostegno devono essere valutati con attenzione prima di diffusa accettazione per confermare che non sono inferiori a strategie di gestione tradizionali. "

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha