Profumo specifico del cancro ovarico rilevato da Cani

Giugno 13, 2016 Admin Salute 0 5
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Una nuova ricerca esplorato se il cancro ovarico ha un profumo diverso da altri tipi di tumore e se i cani di lavoro potrebbero essere insegnato a distinguere nelle sue diverse fasi.

Il cancro ovarico ha un alto tasso di mortalità, dovuto principalmente alla diagnosi tardiva. Recenti studi hanno dimostrato che i cani hanno rilevato con successo il cancro attraverso il profumo, tuttavia, non è chiaro se stanno rispondendo al cancro stesso o gli odori associati con il cancro.

I ricercatori, guidati da Gyцrgy Horvath MD, PhD, della University Hospital in Gцteborg, in Svezia, insieme con i colleghi di lavoro del cane Clubs in Svezia e Ungheria, i cani per distinguere i diversi tipi e gradi di cancro ovarico, compresi i tumori borderline addestrati.




Essi hanno scoperto che l'odore del cancro ovarico sembra differire da quelli di altre neoplasie ginecologiche, come il cancro del collo dell'utero, dell'endometrio o, suggerendo che un particolare profumo distinguibile è associato con il cancro ovarico. Hanno inoltre scoperto che in fase iniziale e di basso grado tumori ovarici emettono lo stesso profumo come tumori avanzati.

"Il nostro studio suggerisce fortemente che i carcinomi ovarici più comuni sono caratterizzati da un unico odore specifico rilevabile da cani addestrati", scrivono nell'articolo autori. "E mentre noi non crediamo che i cani dovrebbero essere utilizzati nella pratica clinica, perché possono essere influenzati durante il loro lavoro, portando a cambiamenti nei tassi di precisione, ancora, in circostanze controllate, possono essere usati in esperimenti per esplorare ulteriormente questo interessante nuova proprietà di tumori maligni. "

Aggiunge Keith I. Block, MD, redattore capo della Integrative Cancer Therapies, "Credo che ci sia un grande valore in questo studio, che aggiunge al crescente corpo di ricerca che suggerisce abilità diagnostiche di questi cani appositamente addestrati. La loro capacità di rilevare gli odori specifici associati alle sostanze chimiche legate alla malignità dovrebbe condurre a metodi efficaci e strumenti per la diagnosi precoce e, quindi, una maggiore percentuale di cure per il cancro! "

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha