Progettato proteina ha un potenziale per il nuovo trattamento anti-inflamatory

Maggio 22, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I ricercatori in più discipline a NYU Langone Medical Center hanno creato una nuova molecola proteina derivata dal fattore di crescita progranulin possono fornire le basi per nuove terapie in malattie infiammatorie, come l'artrite reumatoide, secondo uno studio pubblicato nel 10 marzo 2011 numero di Science.

"Lo sviluppo di questa proteina si estende la nostra comprensione dei meccanismi molecolari che guidano il fattori di crescita e citochine controllo dello sviluppo della cartilagine e artrite", ha detto Chuan-ju Liu, PhD, il ricercatore e professore associato di piombo, Dipartimenti di Chirurgia Ortopedica e Biologia Cellulare , NYU Langone Medical Center. "Sia che rappresenta la proteina per tutti gli effetti anti-infiammatori abbiamo osservato nello studio ha bisogno di replicare, ma siamo molto incoraggiati da questi primi risultati."

Negli ultimi 20 anni la ricerca reumatologia è concentrata sull'identificazione citochine (molecole proteiche di segnalazione cellulare secreti dalle cellule gliali del sistema nervoso e altre cellule del sistema immunitario responsabile della comunicazione intercellulare), che porta ai processi infiammatori e degenerativi reumatoide artrite. La molecola creati e utilizzati in questo studio, chiamato ATSTTRIN (antagonista del TNF/TNFR segnalazione tramite targeting recettori del TNF), è un peptide costruita segmenti di proteine ​​che hanno origine in una cella, che ha una elevata affinità e specificità per il legame al tumore recettori del fattore di necrosi (TNFR).




I ricercatori suggeriscono che questa proteina progranulin-derivati ​​potrebbe comportare trattamenti alternativi per chi soffre di malattie autoimmuni croniche come l'artrite reumatoide, il morbo di Crohn, colite ulcerosa, la spondilite anchilosante, psoriasi a placche e l'artrite psoriasica.

Co-autori del dottor Liu Wei Tang includono e Yi Lu, Shandong University School of Medicine, Jinan, Cina e NYU Langone Medical Center; Qing-Yun Tian, ​​Michael L. Dustin e Steven B. Abramson, NYU Langone Medical Center; e Xiu-Ping Yu, Shandong University School of Medicine, Jinan, China.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha