Progetto HIV/AIDS Treatment Direttive Disponibile

Aprile 26, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Tutte le persone con AIDS CDC-definiti dovrebbero ricevere la terapia combinationantiretroviral, preferibilmente con tre farmaci, tra cui un inibitore della proteasi, secondo complete nuove linee guida per l'uso di agenti antiretrovirali in adulti con infezione da HIV e adolescenti, messi a disposizione oggi per un commento pubblico. Le direttive sono state elaborate dal gruppo di esperti in materia di cliniche per il trattamento di HIV infezione, che è stata convocata congiuntamente dal Dipartimento di Salute e Servizi Umani (DHHS) e l'Henry J. Kaiser Family Foundation.

"Le decisioni sui trattamenti per le persone con HIV/AIDSshould essere guidati, controllando regolarmente la quantità di HIV nel sangue del paziente (carica virale), così come il numero di cellule CD4 + T, le cellule del sistema immunitario che combattono le infezioni," dice Anthony S. Fauci, MD, direttore del National Institute of Allergy e Malattie infettive, National Institutes of Health.

Dr. Fauci e John G. Bartlett, MD, professore di capo medicineand delle malattie infettive, Johns Hopkins University School of Medicine, co-presidente del gruppo di esperti che comprende federale, del settore privato e accademici esperti nel trattamento clinico e la cura dell'infezione da HIV-infetti persone, così come i rappresentanti dei gruppi di interesse di AIDS, gruppi di politica sanitaria e le organizzazioni pagatore.




Le linee guida raccomandano di iniziare il trattamento con threedrugs e cambiare almeno due farmaci quando ci sono indicazioni che il trattamento viene meno, come ad esempio quando i livelli di HIV nel sangue aumentano. Il trattamento con solo due farmaci, in generale, è considerato non ottimale.

Il trattamento con un solo farmaco non è raccomandato. Tuttavia, zidovudina (AZT) in monoterapia è raccomandato come profilassi per prevenire la trasmissione dell'HIV al bambino e deve essere somministrato a donne relativamente sani con infezione da HIV in gravidanza che non richiedono farmaci antiretrovirali per il loro trattamento. Queste donne e dei loro neonati devono ricevere AZT, secondo il regime raccomandato dalla Task Force Public Health Service, per ridurre il rischio di trasmissione dell'HIV ai bambini.

Segretario HHS Donna Shalala E. elogiato il Panel per itsefforts. "Oggi, stiamo fornendo la necessaria guida per i pazienti e medici", ha detto Shalala. "Abbiamo motivo di festeggiare che una diagnosi di malattia da HIV non è più una condanna a morte automatica. Allo stesso tempo, ci rendiamo conto che queste nuove linee guida mediche sollevano importanti questioni di politica pubblica, e stiamo lavorando rapidamente per affrontarle."

DHHS Ufficio di HIV/AIDS e la politica Kaiser FamilyFoundation convocato il pannello di tre anni nel dicembre 1996. "Ci rendiamo conto che le decisioni di trattamento sono diventate sempre più complesse con i molti nuovi farmaci disponibili e nuovi modi di progressione della malattia di monitoraggio. Le linee guida, che sarà essere aggiornato periodicamente, riflettono lo stato attuale delle conoscenze sulla malattia da HIV e farmaci antiretrovirali ", spiega Eric P. Goosby, MD, direttore dell'Ufficio DHHS di HIV/AIDS Policy.

"Queste linee guida aiuteranno standardizzare e migliorare thequality di cura per le persone con infezione da HIV negli Stati Uniti. La Fondazione è lieta di aver aderito con il Dipartimento di Salute e Servizi Umani in questo unico partenariato pubblico-privato per portare l'attenzione nazionale alla rapida cambiamenti nelle terapie per l'HIV ", dice Sophia Chang, MD, direttore dei programmi di HIV, Kaiser Family Foundation. "Le linee guida invocate in parte su un documento allegato, Relazione del gruppo di NIH di definire i principi di terapia dell'infezione da HIV", spiega il dottor Goosby, "e insieme forniscono il razionale scientifico per le strategie terapeutiche, nonché linee guida pratiche per l'attuazione del strategie. "

Il gruppo NIH è stato sponsorizzato dall'Ufficio NIH di AIDSResearch e presieduto da Charles C. Carpenter, MD, professore di medicina, Brown University School of Medicine.

Relatori inclusi medici e ricercatori di AIDS. La missione del gruppo di esperti NIH è stato quello di esaminare lo stato attuale delle conoscenze delle terapie antiretrovirali e preparare un documento che delinea principi guida decisioni terapeutiche.

Entrambi i documenti, ha annunciato nel Federal Register giugno 19,1997, sono disponibili per un periodo di osservazione di 30 giorni. I draftdocuments sono disponibili dal AIDS Clearinghouse Nazionale (1-800-458-5231) e sul loro sito web (http://www.cdcnac.org) e dal Servizio Informazione trattamento HIV/AIDS (1-800-448- 0440) e sul loro sito web (http://www.hivatis.org).

Dopo aver esaminato i commenti, entrambi i documenti si bepublished nei Centers for Disease Control and Prevention (CDC) morbilità e mortalità Weekly Report. ###

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha