Programmato per l'obesità: l'esposizione precoce a sostanze chimiche comuni possono altera permanentemente Metabolic Sistema

Marzo 11, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

L'obesità è generalmente discussa in termini di apporto calorico (quanto una persona mangia) e la produzione di energia (quanto una persona esercizi). Tuttavia, secondo uno scienziato dell'Università del Missouri-Columbia, sostanze chimiche ambientali trovati in materie plastiche di tutti i giorni e pesticidi può influenzare anche l'obesità. Frederick vom Saal, professore di scienze biologiche a College di MU delle Arti e delle Scienze, ha scoperto che quando i feti sono esposti a queste sostanze chimiche, il modo in cui funzionano i loro geni possono essere modificati per renderli più inclini a obesità e malattie.

"Alcune sostanze ambientali convocati interferenti endocrini può cambiare il funzionamento dei geni di un feto, alterando il sistema metabolico di un bambino e lui o lei predisponenti all'obesità. Questo individuo poteva mangiare la stessa cosa ed esercitare la stessa quantità come qualcuno con un normale sistema metabolico , ma lui o lei sarebbe diventato obeso, mentre l'altra persona è rimasta sottile. Questo è un problema grave perché l'obesità mette le persone a rischio di altri problemi, tra cui il cancro, il diabete, le malattie cardiovascolari e l'ipertensione, "vom Saal, ha detto.

Utilizzando topi di laboratorio, vom Saal ha studiato gli effetti delle sostanze chimiche alterano il sistema endocrino, tra cui bisfenolo-A, che di recente ha fatto notizia a San Francisco, dove polemica ha causato un over un'ordinanza che mira a vietare l'uso di prodotti per bambini. In vom studio recente di Saal, che presenterà alla riunione annuale 2007 della Associazione americana per l'avanzamento della scienza (AAAS), ha scoperto che le sostanze chimiche alterano il sistema endocrino causano topi per nascere in peso alla nascita molto basso e quindi guadagnare anormalmente grande quantità di peso in un breve periodo di tempo, più che raddoppiando il loro peso corporeo in soli sette giorni. Vom Saal ha seguito i topi mentre crescevano e scoperto che questi topi sono stati obesi per tutta la vita. Ha detto che gli studi di bambini a basso peso alla nascita hanno mostrato una sovracompensazione simile dopo la nascita, con conseguente obesità permanente.




"I bambini nascono con un peso basso del corpo e un sistema metabolico che è stato programmato per la fame. Questo è chiamato un 'fenotipo parsimonioso,' un sistema progettato per massimizzare l'uso di tutti gli alimenti presi in corpo. Il problema nasce quando il bambino non è nato in un mondo di fame, ma in un mondo di fast food e cibi grassi ", ha detto vom Saal.

Più ricerca deve essere fatto per determinare quali sostanze chimiche causano questo effetto. Secondo vom Saal, ci sono circa 55.000 sostanze chimiche artificiali del mondo, e 1.000 di quelli potrebbero rientrare nella categoria di interferenza endocrina. Queste sostanze chimiche sono presenti in prodotti comuni, da bottiglie di plastica e contenitori di pesticidi e di elettronica.

"Si ereditano i geni, ma come quei geni si sviluppano durante la vostra vita molto precoce svolge anche un ruolo importante nella vostra propensione per l'obesità e le malattie. Le persone che hanno sistemi metabolici anormali devono vivere estremamente diversi stili di vita, al fine di non essere obesi perché i loro sistemi sono malfunzionamento, "vom Saal, ha detto. "Abbiamo bisogno di capire cosa possiamo fare per capire e prevenire questo."

"Programmazione perinatale of Obesity: Interazione di Nutrizione e Ambientali esposizioni" è il titolo della presentazione AAAS vom Saal di. Presentando anche con vom Saal al simposio AAAS sono Reth Newbold del National Institute of Environmental Health Sciences, Bruce Blumberg della University of California-Irvine, George Corcoran di Wayne State University e James O'Callaghan dell'Istituto Nazionale per la sicurezza sul lavoro e Salute.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha