Prostate Cancer Spurs Nuove Nervi

Maggio 30, 2016 Admin Salute 0 5
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Il cancro alla prostata - e forse altri tumori - promuove la crescita di nuovi nervi e gli assoni ramificazione che portano i loro messaggi, un risultato associato a tumori più aggressivi, ha detto ricercatori di Baylor College of Medicine nella prima relazione del fenomeno che appare oggi in rivista Clinical Cancer Research.

Precedenti ricerche hanno dimostrato che il cancro alla prostata segue la crescita di nervi, ma questa è la prima volta che gli scienziati hanno dimostrato che i tumori effettivamente promuovere la crescita dei nervi.

"Questa è la prima relazione di questo fenomeno", ha detto il dottor Gustavo Ayala, professore di patologia e urologia presso autore BCM e prima di questo articolo. "Rappresenta un importante nuovo obiettivo nel trattamento del cancro alla prostata, come tumori della prostata sono più aggressivi quando la neurogenesi è presente."




Ayala notare che questo risultato è paragonabile alla scoperta di angiogenesi o la crescita di nuovi vasi sanguigni. Entrambi sono parte del processo di riparazione della ferita.

"Abbiamo anche convinti che axongenesis e neurogenesi si trova non solo nel cancro alla prostata, ma è potenzialmente un fenomeno più globale, in particolare in materia di quei tumori che crescono lungo i percorsi nervosi", ha dichiarato Ayala, anche un ricercatore nel Dan L. Duncan Cancer Center a BCM.

Ayala ei suoi colleghi hanno studiato la neurogenesi in coltura di tessuti, nei tessuti umani di pazienti che avevano avuto il cancro alla prostata e, rispetto ai tessuti prostatici di pazienti che erano morti di altri disturbi. Hanno calcolato la densità di nervi in ​​tessuti prostatici umani, compresi quelli con il cancro alla prostata. Essi hanno scoperto che la densità dei nervi era notevolmente più alta nei pazienti con carcinoma della prostata e in lesioni precancerose. Come parte dello studio, ha usato un intero ghiandola prostatica di ricostruire la prostata e consentirà agli scienziati di vedere la crescita dei nervi e degli assoni in tre dimensioni, un processo computerizzato che ha avuto notevole elaborazione del computer continua.

Lui ei suoi colleghi hanno anche identificato un possibile modo di regolare la crescita di nuove nervi e assoni attraverso una proteina chiamata 4F semaphorin. Semaforine sono embriologicamente molecole attive che regolano la crescita dei nervi e la direzione. La maggior parte scompaiono negli adulti, ma semaphoring 4F è attivo nella riparazione delle ferite. Quando le cellule tumorali della prostata sovrapproduzione semaphorin 4F, nuovo nervi risultato. Blocco semaphoring 4F impedisce la crescita di nuovi nervi.

Altri che hanno partecipato a questa ricerca includono: Hong Dai, Michael Powell, Rile Li, Yi Ding, Thomas M. Wheeler, David Shine, Timothy Thompson, Dov Kadmon, BrianJ. Miles, Michael M. Ittmann e David Rowley, tutti BCM. Thompson è ora con l'Università del Texas MD Anderson Cancer Center.

Il finanziamento per questa ricerca è venuto dal National Institutes of Health e il microambiente tumorale di rete del National Cancer Institute.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha