Prostate Cancer Treatment comune può causare una grave perdita ossea, secondo i ricercatori presso l'Università di Pittsburgh

Aprile 7, 2016 Admin Salute 0 7
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

PITTSBURGH, 4 giugno - Uomini potrebbe perdere l'osso ad un ritmo allarmante a seguito di un trattamento comunemente usato per il cancro della prostata, secondo i ricercatori della University of Pittsburgh Medical Center (UPMC) e Beth Israel Deaconess Medical Center. I risultati, pubblicati nel numero di giugno del Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism, suggeriscono che gonadotropine-agonisti dell'ormone rilasciante (GnRH-a), un trattamento spesso utilizzato per il cancro alla prostata, provoca gravi cali di massa ossea e risultati in un aumento del rischio di frattura in uomini.

"Siamo stati sorpresi di trovare che gli uomini che sono stati trattati con GnRH-a per il cancro alla prostata hanno sperimentato fino a un valore di un decennio di perdita ossea entro il primo anno di terapia", ha detto l'autore senior Susan Greenspan, MD, professore, le divisioni di endocrinologia e geriatrica Medicina, Dipartimento di Medicina, Università di Pittsburgh; e regista, la prevenzione dell'osteoporosi e centro di trattamento, UPMC.

GnRH-a funziona privando il corpo di testosterone, un ormone androgeno che aumenta la crescita dei tumori della prostata. Tuttavia, il testosterone è anche essenziale per mantenere la massa ossea negli uomini. Mentre i medici hanno utilizzato GnRH-a per più di un decennio nel trattamento di uomini con carcinoma della prostata metastatico in fase avanzata, che hanno iniziato a utilizzare più recentemente negli uomini con malattia prima fase e per periodi di tempo più lunghi.




"Nel trattamento di uomini con questa terapia in precedenza e per periodi di tempo più lunghi, li stiamo mettendo in una condizione di menopausa-equivalente e sottoponendoli a grave osteoporosi - una malattia che può avere conseguenze più gravi di cancro alla prostata in fase iniziale", ha detto Dr. Greenspan. "Con quasi 200.000 uomini diagnosticati con cancro alla prostata ogni anno, potremmo essere di fronte a un enorme aumento dell'incidenza di fratture debilitanti negli uomini."

In questo studio, i ricercatori hanno confrontato la densità minerale ossea (BMD), marcatori biochimici del turnover osseo e della composizione corporea in 60 uomini con cancro alla prostata - 19 dei quali erano in GnRH-a e 41 che non erano - e BMD in 197 uomini sani .

Mentre i pazienti con cancro alla prostata che non erano stati trattati con GnRH-a ha avuto BMD che erano simili a quelli dei controlli sani, le decine di uomini trattati con GnRH-a ha mostrato drammaticamente risultati diversi in diverse categorie.

Gli uomini trattati avevano livelli di BMD che sono stati fino al 17 per cento inferiori a quelli degli uomini non trattati, mettendo gli uomini trattati ad un rischio notevolmente più elevato di frattura. Uomini trattati avevano anche quasi il doppio dei livelli di urinaria NTx, un marker del riassorbimento osseo, che indica che le loro ossa sono state disintegrando due volte più rapidamente le ossa di uomini non trattati. Inoltre, avevano significativamente inferiori emocromo e livelli di estradiolo, un ormone che è necessario, insieme con testosterone, per la salute delle ossa. Uomini trattati hanno mostrato un aumento del grasso corporeo totale e la perdita di massa muscolare.

"Chiaramente, tagliando la produzione di testosterone negli uomini attraverso la somministrazione di GnRH-a ha delle conseguenze molto gravi legate all'integrità scheletrica e la salute generale", ha continuato il Dr. Greenspan. "Ciò è particolarmente preoccupante in quanto il massimo grado di perdita ossea sembra avvenire con l'inizio del trattamento."

Dr. Greenspan sta attualmente reclutando pazienti per uno studio per determinare se bifosfonati, una terapia anti-riassorbimento, in grado di prevenire o ridurre la perdita ossea negli uomini che sono in trattamento con GnRH-a per il cancro alla prostata. Per ulteriori informazioni sulla partecipazione a questo studio, si prega di chiamare il UPMC Osteoporosi Prevenzione e Trattamento Center at 412-692-2220.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha