Protein Fondamentale Instrumental Per Cervello Sviluppo e riparazione identificati

Giugno 6, 2016 Admin Salute 0 6
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Gli scienziati del National Medical Center bambini hanno dimostrato in modo conclusivo che una specifica proteina e della sua attività di segnalazione sono strumentali in mielinizzazione e rimielinizzazione, processi essenziali per la creazione e la riparazione della sostanza bianca del cervello. Questa scoperta rivoluzionaria in modelli murini indica la strada per lo sviluppo di trattamenti o interventi per promuovere lo sviluppo sano del cervello e/o riparazione del cervello malattia nei bambini e negli adulti. Il documento sarà pubblicato nel numero di agosto di Nature Neuroscience.

"Con la comprensione dei meccanismi fondamentali di sviluppo del cervello, ci avviciniamo alla ricerca di chiare istruzioni per la riparazione di disturbi dello sviluppo cerebrale e lesioni", ha detto Vittorio Gallo, PhD, Direttore del Centro per Neuroscience Research, bambini Research Institute del National Medical Center per bambini.

Dr. Gallo e di studio utilizzato modelli murini colleghi per identificare una proteina essenziale e la sua attività di segnalazione nei processi di mielinizzazione e rimielinizzazione. Questi processi sono rilevanti per lo sviluppo materia bianca e la riparazione. Quando la materia bianca è ferito o difettoso, le funzioni essenziali del relè informazioni sono alterate. Sostanza bianca Sottosviluppato o lesioni della sostanza bianca sono legati a condizioni tra cui ritardo mentale, paralisi cerebrale e sclerosi multipla.




"National Medical Center per bambini è l'ambiente ideale per la ricerca complessa", ha detto il dottor Gallo. "Lavoriamo in collaborazione con gli istituti di ricerca di tutto il mondo, e poi si cammina lungo il corridoio di conferire con i colleghi che si trovano in prima linea dell'assistenza clinica diretta. I miei colleghi nella ricerca clinica e cura sperimentato il raffreddamento di tutto il corpo, che rallenta un danno cerebrale in corso nei neonati compromessi. Il nostro passo avanti a livello di ricerca di laboratorio sarà presto tradurre capezzale dove la cura per i neonati. "

"Se siamo in grado di sposare tutto il corpo di raffreddamento con nuovi approcci che aumentano l'attività di questa proteina essenziale, potremmo essere in grado di rallentare lesioni e aumenta mielinizzazione", ha continuato il dottor Gallo. "Un giorno potremmo essere in grado di riparare i danni al cervello e la successiva influenza, come ritardo mentale, disabilità dello sviluppo o di altri disturbi che derivano da mielinizzazione incompleta o danni sostanza bianca."

Mielinizzazione nell'uomo inizia in utero a circa 5 mesi di gestazione e continua durante i primi tre anni di vita, ma può essere compromessa per una serie di motivi, l'infezione più comunemente intrauterina, ridotto o interrotto il flusso di sangue (che trasporta ossigeno e sostanze nutritive) a il cervello del bambino che forma, o lesioni perinatale. Queste condizioni influenzano fino al 30 per cento dei bambini prematuri, molti con motorie e cognitive deficit gravi, come ad esempio in pazienti affetti da paralisi cerebrale.

Remyelination è un tentativo naturale dal cervello per riparare i danni della sostanza bianca; tuttavia il cervello non ha la capacità di riparare completamente se stesso.

Dr. Gallo e il lavoro dei colleghi hanno usato epidermico recettore del fattore di crescita (EGFR) e l'attività della proteina migliorati per dimostrare chiaramente il ruolo che questa molecola svolge un ruolo di catalizzatore per i processi naturali di proliferazione e migrazione delle cellule progenitrici, che sono parte integrante dello sviluppo della sostanza bianca e riparare. Inserendo prima maggiore proteina EGFR e mostrando maggiore mielinizzazione/rimielinizzazione, e quindi utilizzando una proteina EGFR con ridotta attività biologica - e mostra la diminuzione della mielinizzazione/rimielinizzazione - Dr. Gallo e colleghi dimostrano che la proteina EGFR è un ingrediente essenziale e che la sua segnalazione è strumentale nella proliferazione delle cellule progenitrici, la migrazione, e in mielinizzazione e riparazione funzionale della sostanza bianca.

Il lavoro del Dr. Gallo riportato in questo documento specificamente dimostra la seguente:

  • Cellule progenitrici nella zona peri-ventricolare del cervello contribuiscono alla rimielinizzazione di lesioni della sostanza bianca.
  • Una lesione nella materia bianca richiede naturalmente le cellule progenitrici di replicare e migrare al sito della lesione in cui sono coinvolti in remyelination e riparazione funzionale.
  • Over-espressione (attraverso la manipolazione genetica) di recettore del fattore di crescita epidermico (EGFR) proteine ​​favorisce sia mielinizzazione e rimielinizzazione (creazione e riparazione di materia bianca).
  • Over-espressione (attraverso la manipolazione genetica) di proteine ​​EGFR promuove il recupero funzionale delle fibre nervose (dimostrata attraverso la conduzione degli impulsi elettrici).
  • Riduzione (attraverso la manipolazione genetica) Segnalazione EGFR diminuisce mielinizzazione e rimielinizzazione.

Il lavoro del Dr. Gallo anche riconfermato che aumentando l'attività del recettore EGFR su una specifica popolazione di cellule progenitrici (attraverso la manipolazione genetica), mielinizzazione e rimielinizzazione può essere migliorata. Questa parte dello studio si basa su un lavoro precedente svolto in collaborazione con Nancy Ratner, PhD, professore presso la Divisione di Ematologia Sperimentale, Hospital Medical Center di Cincinnati per bambini.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha