Proteina sintetica facilita i sintomi di artrite nei topi

Marzo 26, 2016 Admin Salute 0 8
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Una versione lab-made di una proteina umana allevia i sintomi di entrambi acuteand artrite cronica in topi e potrebbero essere la base per un farmaco newarthritis per le persone, gli scienziati relazione della NationalInstitute of Allergy e Malattie Infettive (NIAID), parte dell'Ufficio Nazionale Institutes of Health (NIH). La proteina impedisce assemblyof un recettore sulla superficie cellulare, bloccando così la trasmissione di chemicalsignals che portano a sintomi di artrite.

"Questo studio apre una nuova strada di ricerca per capire meglio e, forse, per trattare l'artrite reumatoide, una condizione che causessuffering in più di due milioni di americani", dice NIAID DirectorAnthony S. Fauci, MD

Gli investigatori da Laboratorio di NIAID di Immunologia, guidati da MichaelLenardo, MD, pubblicato i loro risultati nel numero di ottobre di NatureMedicine, ora disponibile online. L'idea che la proteina, calledpre-ligando proteina dominio montaggio o PLAD, potrebbe giocare un ruolo inthwarting l'infiammazione caratteristico congiunto di rheumatoidarthritis - una delle malattie autoimmuni più diffuse - nasce dalla oftheir ricerca su una malattia autoimmune molto rara chiamata sindrome autoimmunelymphoproliferative (ALPS).




In precedenza, il dottor Lenardo ei suoi colleghi hanno dimostrato che in un ALPS formof blocchi PLAD un recettore sulla superficie delle cellule e impedisce un percorso chemicalsignaling bisogno di funzionare correttamente. In ALPS, il signalpathway interrotta da PLAD porta a sintomi di malattia. Ma, thescientists motivata, PLAD potrebbe anche essere in grado di bloccare un recettore cellsurface correlate - quella che ha partecipato segnali che portano toinflammation passa. In teoria, inibendo questo percorso potrebbe beneficiare peoplewith artrite reumatoide, che soffrono di eccessiva infiammazione.

Un promotore chiave di infiammazione è una chiamata tumornecrosis fattore alfa (TNF-alfa) chimico. TNF-alfa avvia un chainreaction chimico che porta a infiammazione legandosi a due surfacereceptors cellulari, TNFR-1 e TNFR-2. In natura PLAD aiuta sia FORMSOF TNFR assemblare e prepararsi a ricevere TNF-alfa. PLAD sintetico, thescientists ipotizzati, potrebbe legarsi alla sua controparte naturale andprevent di esercitare la sua consueta attività.

Gli scienziati hanno usato una varietà di tecniche (inclusa l'iniezione ofTNF-alpha) per indurre sintomi di artrite nei topi. Ricercatori alsoinjected alcuni degli animali con lab-made PLAD (P60 PLAD). "Abbiamo foundthat proteina P60 PLAD potentemente inibito la sintomi di artrite-ofTNF-alpha indotta," dice il Dott Lenardo. P60 PLAD lessenedthe anche effetti di artrite indotta da altri mezzi. Inoltre, aggiunge, P60PLAD apparve per inibire i sintomi della malattia nei topi con stabilita aswell artrite acuta. Gli scienziati non hanno rilevato alcun obvioustoxicity nei topi PLAD trattati.

"Siamo molto fiduciosi che questo potrebbe essere una buona notizia per arthritissufferers," dice il Dott Lenardo. In particolare, i ricercatori areintrigued dall'apparente specificità P60 di PLAD: sembra bloccare thebinding di TNF-alfa a TNFR-1, permettendo TNFR-2 per continuare tofunction. Questo è importante, osserva il dottor Lenardo, perché mayrepresent un vantaggio su alcuni farmaci artrite attualmente utilizzati, whichdirectly bloccare il TNF-alfa legandosi a due TNFR e azioni così inhibitbeneficial mediata da TNFR-2.

Gli scienziati accanto mirano a sviluppare una forma più stabile di P60 PLAD. In ultima analisi, essi sperano di testare la proteina negli studi clinici.

###
(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha