Proteine ​​della soia riduce gli effetti del diabete sulla Fegato

Aprile 3, 2016 Admin Salute 0 7
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Bethesda, MD - Un gruppo di ricercatori messicani ha scoperto thata dieta ricca di proteine ​​di soia possono alleviare il fegato grasso, una malattia whichoften accompagna il diabete. I dettagli dei loro risultati appaiono nel theSeptember numero del Journal of Lipid Research, un americano Societyfor Biochimica e Biologia Molecolare giornale.

Gli alti livelli di insulina e di insulino-resistenza che accompanydiabetes sono spesso associati con fegato grasso o steatosi epatica, condizione anuntreatable che può portare a malattie croniche del fegato e death.In questa condizione, ampi scomparti pieni di lipidi si accumulano nel thecells del fegato a causa di un aumento della produzione di acidi grassi inthe fegato. Il risultato finale è un ingrossamento del fegato.

Dopo la ricerca che ha indicato che mangiare soia proteinreduces produzione di lipidi e impedisce iperinsulinemia (la ofeffectiveness perdita di insulina), Dr. Nimbe Torres, del Instituto Nacionalde Ciencias y Medicas Nutricion in Messico, ha studiato la dieta effetti OFA ricca di proteine ​​di soia per lo sviluppo di fegato grasso associatedwith diabete.




Dr. Torres alimentato Zucker ratti grassi diabetici che develophyperinsulinemia e steatosi epatica una dieta di proteine ​​di soia per 160 giorni. Ha trovato che il consumo di proteine ​​di soia impedito theaccumulation di trigliceridi e colesterolo nel fegato nonostante thedevelopment dell'obesità e iperinsulinemia nei ratti.

"Abbiamo anche osservato che gli effetti delle proteine ​​di soia erano dovute a alow espressione dei geni coinvolti nella sintesi di acidi grassi andtriglycerides nel fegato", ha spiegato il dottor Torres. "Questi cambiamenti weredue ad una riduzione dei fattori di trascrizione che controllano theexpression dei geni coinvolti nella produzione di lipidi."

Inoltre, i livelli di un fattore di trascrizione coinvolto incontrolling geni coinvolti nella composizione degli acidi grassi, nonché itstarget geni, sono stati aumentati in ratti alimentati proteine ​​di soia. Così, feedingrats una dieta ricca di soia ha ridotto la quantità di acidi grassi nel fegato bynot solo ridurre la produzione di lipidi, ma anche aumentando itsbreakdown.

Anche se sono necessarie ulteriori ricerche, il dottor Torres crede proteine ​​thatconsuming soia potrebbe benissimo ridurre la resistenza all'insulina, renaldamage, e fegato grasso, migliorare la qualità della vita.

###
(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha