Proton Therapy è ben tollerato nel cancro della prostata pazienti

Maggio 24, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

La terapia fascio di protoni possono essere consegnati in modo sicuro per gli uomini con cancro alla prostata e ha effetti minimi urinarie e rettali laterali, secondo uno studio presentato 2 Novembre 2009, presso l'American Society for 51a riunione annuale della Radiation Oncology a Chicago.

I ricercatori hanno cercato di determinare se fornire dosi più elevate di radiazioni con la terapia protonica potrebbe causare effetti collaterali dannosi per primi la funzione urinaria nella funzione sistema genito-urinario (GU) e la funzione del retto all'interno del sistema gastrointestinale (GI).

"La terapia Proton sta diventando sempre più popolare come trattamento per il cancro alla prostata, ma non è chiaro a questo punto se i risultati a lungo termine con la terapia protonica saranno migliori di quelli ottenuti con altri trattamenti. Questi protocolli sono stati progettati per stabilire risultati dei benchmark con protoni La terapia somministrata con relativamente elevate dosi giornaliere. A questo punto, possiamo dire che la tolleranza precoce della terapia protonica è stata eccellente, con un tasso molto basso di tossicità urinaria e rettale, "Nancy Mendenhall, MD, autore di uno studio e direttore medico del University of Florida Proton Therapy Institute a Jacksonville, in Florida., ha detto. "Questo studio dimostra che i pazienti affetti da carcinoma prostatico possono ricevere la terapia protonica con una bassa probabilità di urinario compromesso o funzione del retto."




La terapia fascio di protoni è una forma di radioterapia a fasci esterni che utilizza protoni invece di fotoni (raggi X) per il trattamento di alcuni tipi di cancro e di altre malattie. Le caratteristiche fisiche del fascio di terapia protonica permettono radioterapista per fornire più radiazioni al tumore con meno radiazioni ai tessuti sani circostanti.

Durante la radioterapia a fasci esterni, un fascio di radiazioni (raggi X o protoni) è diretto attraverso la pelle per il cancro e la zona immediatamente circostante al fine di distruggere il tumore principale e le eventuali cellule tumorali vicine.

Da agosto 2006 all'ottobre del 2007, 212 pazienti affetti da cancro alla prostata arruolati in uno dei tre studi prospettici a ricevere la terapia protonica. I pazienti ad alto rischio hanno ricevuto il farmaco chemioterapico, docetaxol, seguita da terapia ormonale. I ricercatori hanno seguito i pazienti per almeno un anno dopo il trattamento ed esaminate il genito-urinario e punteggi tossicità gastrointestinale con entrambe Prostate Symptom Scores internazionali (IPSS) e Common Toxicity Criteria per Eventi avversi (CTCAE, v. 3) per ogni paziente.

I risultati mostrano che vi era minimo presto GU e GI tossicità su studi prospettici di terapia protonica. Meno di un per cento dei pazienti ha avuto gravi di grado 3 effetti collaterali genitrourinary. C'è stata una significativa associazione tra GU effetti collaterali dopo il trattamento e pretrattamento funzione urinaria dei pazienti. Meno di un mezzo per cento dei pazienti ha 3 Grade tossicità gastrointestinale. L'effetto collaterale più comune gastrointestinale era minimo sanguinamento rettale, che è stata associata con la percentuale della parete rettale ricevere una gamma di dosi di radiazioni. L'incidenza e la gravità dei sintomi rettali sono stati anche influenzati da post-trattamento interventi colonoscopic.

"Questi risultati sono molto incoraggianti. Mentre alcuni tossicità possono verificarsi più tardi, siamo molto soddisfatti del profilo di tossicità precoce rispetto ad altre opzioni di trattamento. Ulteriore follow-up sarà necessario garantire che questi uomini non hanno effetti collaterali che appaiono anni dopo il trattamento ", ha aggiunto il dottor Mendenhall.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha