Prugne pronti a dare Mirtilli corsa per il denaro

Marzo 30, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Chiaramente, "mirtilli hanno qualche forte concorrenza", ha detto il dottor Luis Cisneros, AgriLife Research scientist cibo. "Frutti di pietra sono super frutti con le prugne come stelle emergenti."

Lungi da frutta snobismo, la prugna viene inaugurato dopo Cisneros e il Dr. David Byrne, AgriLife Research impianto allevatore, giudicato più di 100 varietà di susine, pesche e nettarine e li ha trovati per soddisfare o superare le mirtilli tanto vantata in antiossidanti e fitonutrienti associati con la prevenzione delle malattie.




Il duo riconoscete che mirtilli rimangono una buona scelta nutrizionale. Ma Byrne ha detto che i loro risultati sono prugna buona notizia, soprattutto in periodi di congiuntura stretti, perché una prugna relativamente economico contiene circa la stessa quantità di antiossidanti, come una manciata di mirtilli più costosi.

"La gente tende a mangiare a pochi mirtilli alla volta - alcuni in cereali o come ingrediente mescolato con un sacco di zucchero", ha detto Cisneros. "Ma la gente mangiare un intero prugna in una volta e ottenere tutti i benefici."

Scoperta dei benefici della prugna - insieme a quello di altri frutti di pietra, la pesca e la nettarina - è venuto dopo i ricercatori hanno misurato almeno cinque marche di mirtilli sul mercato. Contro questi numeri, il team ha misurato il contenuto di più di 100 tipi diversi di prugne, nettarine e pesche.

Il primo confronto è stato per gli antiossidanti, molecole che spazzano attraverso un corpo in cerca di radicali liberi per mettere fuori. I radicali liberi sono atomi o molecole che si nascondono in cui si trovano le malattie come il cancro e le malattie cardiache.

"Se i radicali non sono presi cura di," ha detto Cisneros, "saranno la causa dei problemi che portano alla malattia."

Ma gli scienziati non si sono fermati a sapere che le prugne e pesche si flettevano i muscoli antiossidanti.

"Sapendo che avevamo tutte queste varietà con alti livelli di antiossidanti, quindi la possibilità di prevenire queste malattie potrebbe anche essere elevato con il loro consumo, così siamo andati alla fase successiva - come questi composti potrebbe effettivamente inibire malattie croniche", ha detto Cisneros.

Il team ha esaminato il contenuto di prugne e pesche, poi testato l'effetto dei composti che hanno trovato su cellule di cancro al seno e di colesterolo in laboratorio.

"Abbiamo vagliato le varietà di nuovo con i saggi biologici", ha detto Cisneros. "E questo non era mai stato fatto prima, perché è costoso e un sacco di lavoro. Ma questo investimento è piccolo in termini di informazioni che abbiamo ottenuto, e come può essere utilizzato ora per gli sforzi di allevamento per la produzione di ancora migliore frutta."

Byrne ha osservato, per esempio, che uno dei vantaggi il team ha scoperto era che i fitonutrienti in prugne inibito la crescita del cancro al seno in vitro senza danneggiare la crescita delle cellule normali.

Ha detto che questo tipo di ricerca necessita di ulteriori studi, ma è un'indicazione che gli allevatori in definitiva saranno in grado di produrre nuove varietà di colture con il miglior rapporto tra i vari phytochemicals ad avere un impatto sulla prevenzione delle malattie e di inibizione. E questi frutti saranno disponibili come prodotti freschi nonché negli estratti per integratori alimentari.

"Il lavoro futuro con frutti di pietra si concentrerà sulla cardiovascolari e il cancro utilizzando modelli animali e identificazione di composti specifici che esercitano le proprietà", Cisneros ha aggiunto.

Linea di fondo dai ricercatori: "Suggeriamo che i consumatori prendono sul serio la raccomandazione di mangiare almeno cinque porzioni di frutta e verdura - o anche di più - tutti i giorni e per assicurarsi che le prugne fanno parte di questo", ha detto Byrne.

I finanziamenti provengono dal Vegetable and Fruit Improvement Center presso la Texas A & M University e l'accordo della California Albero di frutta.

(0)
(0)
Articolo precedente Venendo Out: Genitori

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha