PTSD aumenta il rischio per l'obesità nelle donne

Marzo 23, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Le donne con disturbo da stress post-traumatico (PTSD) aumentano di peso più rapidamente e sono più probabilità di essere sovrappeso o obesi rispetto alle donne senza malattia, trovare ricercatori della Mailman School of Public Health e della Harvard School of Public Health della Columbia University. E 'il primo studio a guardare il rapporto tra PTSD e obesità nel corso del tempo. I risultati vengono visualizzati in linea in JAMA Psychiatry.

Una donna su nove avranno PTSD a volte nel corso della loro vita - due volte più spesso degli uomini. Le donne sono anche più probabilità di avere eventi traumatici estremi come lo stupro che comportano un elevato rischio per il disturbo.

"PTSD non è solo un problema di salute mentale", dice studio senior autore Karestan Koenen, PhD, Mailman School professore associato di Epidemiologia. "Insieme con le malattie cardiovascolari e il diabete, possiamo ora aggiungere l'obesità alla lista dei rischi per la salute conosciuti di PTSD."




"La buona notizia dallo studio è che sembra che quando i sintomi di PTSD Abate, rischio di diventare sovrappeso o obesi è anche significativamente ridotto", dice il primo autore Laura D. Kubzansky, PhD, Professore di Scienze Sociali e Comportamentali presso la Harvard School of Public Salute. Tuttavia, nonostante la crescente evidenza di potenziali problemi di vasta portata associati a PTSD, si stima che solo la metà delle donne negli Stati Uniti con la malattia sono mai trattati. "Speriamo che, più ampio riconoscimento che PTSD può anche influenzare la salute fisica migliorerà questa statistica, che porta ad una migliore screening e trattamenti, compresi quelli per prevenire l'obesità," dice il Dott Kubzansky.

Mentre è noto che le donne con PTSD hanno alti tassi di obesità, è stato chiaro se PTSD è stato effettivamente guidando l'aumento di peso. Per esaminare la questione, i ricercatori hanno analizzato i dati raccolti da 50.504 donne, di età compresa 22-44 anni, prendendo parte alle Nurses 'Health Study II tra il 1989 e il 2009. I partecipanti sono stati invitati circa il trauma peggiore che hanno vissuto e se erano relative post- sintomi di stress traumatico. La soglia per PTSD era la persistenza di quattro o più sintomi oltre un mese o più. I sintomi più comuni includono rivivere l'evento traumatico, sentendosi in pericolo, evitamento sociale, e intorpidimento.

Donne normopeso che hanno sviluppato PTSD durante il periodo di studio avevano il 36% ha aumentato le probabilità di diventare sovrappeso o obesi rispetto alle donne che hanno sperimentato un trauma ma non ha avuto sintomi di PTSD. Il rischio più alto è stato evidente anche per le donne con livelli di sintomi sub-soglia e rimase dopo aggiustamento per la depressione, che è stato anche proposto come un fattore di rischio per l'obesità. Nelle donne con PTSD che iniziarono prima del periodo di studio, indice di massa corporea è aumentato a un ritmo più rapido rispetto alle donne senza PTSD.

L'effetto osservato di PTSD su obesità è probabilmente più forte nella popolazione generale di donne che negli infermieri, osserva il dottor Koenen. "Gli infermieri sono grandi per gli studi, perché riportano misure di salute come BMI con un alto grado di precisione. Ma sono anche più attenti alla salute e probabilmente meno probabilità di diventare obesi rispetto alla maggior parte di noi, che rende questi risultati più conservatore di quello che sarebbe altrimenti . "

I sintomi di PTSD, piuttosto che il trauma in sé sembrava essere dietro l'aumento di peso. "Abbiamo guardato le donne che hanno sviluppato PTSD e li rispetto alle donne che hanno subito un trauma, ma non hanno sviluppato PTSD. Nel complesso, prima che i loro sintomi sono emersi, il tasso di variazione del BMI era lo stesso come le donne che non hanno mai sperimentato un trauma o fatto esperienza trauma ma i sintomi non sviluppati ", afferma Dr Kubzansky.

Come funziona esattamente PTSD portare ad aumento di peso? La via biologica è sconosciuta, ma gli scienziati hanno un numero di tentativi. Uno è attraverso l'eccessiva attivazione di ormoni dello stress. PTSD può portare a disturbi nel funzionamento dell'asse ipotalamo-ipofisi-surrene e del sistema nervoso simpatico, ognuno dei quali sono coinvolti nella regolazione di una vasta gamma di processi del corpo, tra cui il metabolismo. Un altro è attraverso comportamenti malsani che possono essere utilizzati per far fronte allo stress. Ricerca in corso sta esaminando se PTSD aumenta la preferenza delle donne per gli alimenti trasformati e diminuisce la loro probabilità di esercitare.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha