Quale duttale carcinoma in situ pazienti possono essere candidati per meno invasiva terapia

Giugno 15, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Carcinoma duttale in situ (DCIS), la lesione non invasiva più comune del seno, rappresenta una sfida unica per i pazienti e fornitori in gran parte perché il corso naturale della malattia non trattata non è ben compreso. Poiché la maggior parte delle donne con diagnosi di CDIS sono trattati, è difficile determinare i vantaggi comparativi delle diverse strategie di trattamento contro la sorveglianza attiva, il che significa follow sistematica. Una giuria indipendente convocata dal NIH ha esortato la comunità scientifica per identificare biomarcatori appropriati e di altri fattori prognostici per predire meglio il rischio di sviluppare il cancro al seno.

"Invece di trattare tutte le donne con diagnosi di CDIS, abbiamo bisogno di determinare quali individui sono probabilità di sviluppare il cancro al seno invasivo e quali no", ha detto il dottor Carmen Allegra, sedia del pannello e Capo di Ematologia e Oncologia presso l'Università della Florida. "Se potessimo prevedere con precisione questo, potremmo salvare alcune donne da subire trattamenti invasivi inutili, raggiungendo gli stessi risultati positivi."

DCIS è una condizione in cui uno spettro di cellule anomale si trovano nel condotto seno e non sono diffusi all'esterno della condotta ad altri tessuti del seno. Dal momento che l'avvento di una diffusa screening mammografico nella prima metà degli anni 1980, i tassi di carcinoma duttale in situ sono aumentati bruscamente. Si stima che più di un milione di donne americane vivranno con una precedente diagnosi di CDIS entro il 2020.




Nonostante le connotazioni associati al carcinoma termine, DCIS è associato a tassi di sopravvivenza a dieci anni vicino al 100% quando vengono trattati con le terapie attualmente disponibili. Questi includono la chirurgia conservativa del seno (escissione locale, con o senza radiazioni), la rimozione del seno (mastectomia), e/o tamoxifene. E 'importante sottolineare che ciascuna di queste opzioni di trattamento ha effetti fisici ed emotivi per i pazienti e deve essere valutato di conseguenza. Il pannello ha riconosciuto che ci sono relativamente pochi dati affidabili sulla efficacia comparativa di entrambe le opzioni diagnostiche e terapeutiche in DCIS.

Per migliorare la nostra comprensione di questa complessa malattia, il pannello di sforzi per garantire la raccolta dettagliata di clinica, patologica, imaging, e dati molecolari circa DCIS utilizzando misure di comunicazione standardizzate, repository campioni annotati, e database multicentrici raccomandato.

Il pannello ha sottolineato l'importanza delle preferenze del paziente e ha raccomandato una migliore comunicazione tra pazienti e fornitori, e una seria considerazione di nuova nomenclatura che rispecchia più da vicino i tassi di sopravvivenza eccellenti per questa condizione.

Gli sforzi per migliorare la comunicazione dovrebbero includere anche l'ulteriore sviluppo di ausili decisione formale. Tali strumenti ridurrebbero disinformazione e migliorare la comprensione di una diagnosi CDIS e i rischi ei benefici delle diverse opzioni di trattamento. Gli individui che hanno DCIS dovrebbero avere accesso alle migliori informazioni possibili e di orientamento per aiutarli a prendere decisioni di cura che riflettono la loro circostanze uniche, prospettive, e le preferenze.

Aggiornato progetto di dichiarazione del panel state-of-the-scienza sarà disponibile entro oggi alle http://consensus.nih.gov. La conferenza è stata patrocinata dall'Ufficio NIH di applicazioni mediche della ricerca e del National Cancer Institute, insieme ad altri NIH e attrezzature di componenti Salute e Servizi Umani. Questa conferenza è stata condotta nell'ambito del Programma di Sviluppo NIH Consensus, che convoca le conferenze per valutare i dati scientifici disponibili e sviluppare dichiarazioni oggettive su questioni mediche controverse.

Il pannello convegno 14 membri inclusi esperti nel campo della oncologia, radiologia, chirurgia (generale e ricostruttiva), patologia, radioterapia oncologica, medicina interna, epidemiologia, biostatistica, infermieristica, ostetricia e ginecologia, medicina preventiva e salute della popolazione, e il lavoro sociale . Un elenco completo dei membri del gruppo e le loro affiliazioni istituzionali è inclusa nella dichiarazione progetto conferenza. Materiali aggiuntivi, tra bios pannelli, foto, e altre risorse correlate, sono disponibili presso http://consensus.nih.gov/2009/dcismedia.htm.

Oltre al materiale presentato alla conferenza dai relatori e commenti di partecipanti alla conferenza presentati durante i periodi di discussione, il gruppo ha ritenuto di ricerca pertinenti dalla letteratura pubblicata e dei risultati di una revisione sistematica della letteratura. La revisione sistematica è stato preparato attraverso l'Agenzia per i centri di pratica del programma di qualità basata sull'evidenza (EPC) Sanità e la ricerca, da parte del Centro Practice Evidence-based Minnesota. Le EPC sviluppano relazioni prove e le valutazioni delle tecnologie basate su rigorosi, sintesi complete e analisi della letteratura scientifica, sottolineando documentazione esplicita e dettagliata dei metodi, delle motivazioni, e le ipotesi. Il rapporto evidenza sulla diagnosi e la gestione di DCIS è disponibile presso http://www.ahrq.gov/clinic/tp/dcistp.htm.

La dichiarazione del pannello è un rapporto indipendente e non è una dichiarazione politica del NIH o del governo federale. Il Programma di Sviluppo consenso NIH è stato istituito nel 1977 come meccanismo per giudicare argomenti controversi della medicina e della salute pubblica in maniera imparziale, imparziale. NIH ha condotto 119 conferenze per lo sviluppo del consenso, e 32 state-of-the-scienza (ex "valutazione della tecnologia") conferenze, affrontare una vasta gamma di questioni. Un backgrounder sul processo NIH Consensus Development Program è disponibile presso http://consensus.nih.gov/backgrounder.htm.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha