Qualità e quantità degli impatti latte materno sottolineano risposta della prole adulta

Giugno 20, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Il filosofo cinese, Lao Tzu, ha affermato che l'amore attacca non solo il cuore, ma anche la testa. Nuovi risultati della ricerca dalla Douglas Mental Health Institute dell'Università supportano questa antica affermazione, dimostrando come l'amore di una madre influenza positivamente il cervello in via di sviluppo della sua prole. I due studi pubblicati di recente evidenziano come cure materne rende il cervello del bambino meno vulnerabile allo stress.

Tocco e la dieta della mamma

La qualità e la quantità di latte materno e materno-infantile impatto contatto la risposta allo stress della prole adulta, secondo una recente ricerca pubblicata in Developmental Psicobiologia. "Questo manoscritto recensioni e sottolinea come fattori critici nei primi anni di vita può modellare la fisiologia e il comportamento della prole adulta", dice Claire-Dominique Walker, Douglas ricercatore e autore senior dello studio. "Per esempio, abbiamo dimostrato che, in modelli di roditori, materno alimentazione ricca di grassi durante il periodo prenatale e allattamento ottunde lo stress reattività in cuccioli neonati. Inoltre, abbiamo dimostrato che leccare materna di cuccioli anche smussarsi sensibilità degli adulti allo stress." Per dirla in altre parole, erano meno vulnerabile a situazioni di stress.




Walker, anche direttore della Divisione di Ricerca Neuroscienze presso il Douglas e il suo team, tra cui dottorando Lindsay Naef, suggeriscono che questi studi hanno importanti implicazioni per neonati umani. Interventi non invasivi destinati a nutrizione e la cura materna, sono relativamente facili da implementare e potrebbero avere un effetto significativo sui risultati di salute del bambino.

Studi cure materne umani

Secondo una nuova scoperta pubblicata nel Journal of Psychiatry e Neuroscienze il livello di cure parentali ricevute nella prima infanzia ha un impatto importante sulle risposte allo stress di giovani uomini e donne. Questo studio ha esaminato l'influenza delle prime esperienze di vita sulla capacità dei giovani adulti per far fronte a situazioni stressanti. Indicatori psicologici e fisici di stress, e livelli di ormone dello stress, il cortisolo, sono stati misurati. "Sorprendentemente, i gruppi sia basse che alle alte cure materne sono stati associati con ridotte risposte di stress cortisolo", dice Jens Pruessner, Douglas ricercatore e autore senior dello studio. "Tuttavia, mentre i bassi livelli di stress ormonali nel gruppo ad alto cure materne sono stati associati con alta autostima, soggetti del gruppo a basso cura materna hanno mostrato una bassa autostima."

Sulla base di questi risultati, Pruessner e il suo team suggeriscono che bassi livelli di ormoni dello stress potrebbe essere buono o cattivo, e che solo quando la combinazione di screening delle risposte di stress cortisolo con valutazioni psicologiche si può descrivere il rischio degli individui di sviluppare disturbi legati allo stress.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha