Quando la disfunzione erettile non è tutta la storia

Maggio 16, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Per gli uomini con disfunzione erettile (DE), il 65 per cento sono in grado di avere un orgasmo e il 58 per cento hanno problemi di eiaculazione, secondo una nuova ricerca condotta da medici-scienziati a NewYork-Presbyterian Hospital/Weill Cornell Medical Center.

Lo studio ha seguito 12.130 uomini con lieve a grave ED ed è il più grande mai analisi di disfunzione orgasmica e dell'eiaculazione. I risultati sono pubblicati nell'edizione di oggi del British Journal of Urology International.

Circa 30 milioni di uomini americani, o la metà di tutti gli uomini di età compresa tra 40 e 70, hanno difficoltà a raggiungere o sostenere l'erezione. "Mentre i farmaci come il Viagra o Cialis hanno avuto successo nell'aiutare molti di questi uomini, la nostra ricerca suggerisce che ci sono altri problemi comuni sessuali che rimangono in gran parte immutate," dice il Dott Darius Paduch, autore principale dello studio; maschio specialista di medicina sessuale a NewYork-Presbyterian Hospital/Weill Cornell Medical Center; e assistente professore di urologia e medicina della riproduzione al Weill Cornell Medical College.




"Dobbiamo espandere la definizione della qualità della vita, quando si tratta di prestazioni sessuali," il Dott Paduch aggiunge. "Negli ultimi decenni, ci siamo concentrati sulle rigidità del pene, con l'erezione come sinonimo di normale funzione sessuale Tuttavia, molti pazienti dicono che i problemi di eiaculazione -. Come diminuito la forza o il volume o diminuiti sensazione di orgasmo - sono altrettanto critico.

"Nonostante la frequenza di questi problemi, disfunzioni sessuali non-erettile è sottostimato e undertreated causa di stigma sociale e malintesi sulla fisiologia della risposta sessuale maschile e disfunzione orgasmica in particolare Per decenni si è creduto che solo le donne hanno avuto problemi con l'orgasmo;. Il nostro studio dimostra che la disfunzione orgasmica potrebbe essere prevalente tra gli uomini in quanto è tra le donne. "

Mentre la gravità di eiaculazione e l'orgasmo disfunzionale correlata con ED gravità, dice il Dott Paduch, questi problemi erano ancora sorprendentemente comune negli uomini con disfunzione erettile molto mite: disfunzione Orgasm è stata riportata dal 26 per cento in questo gruppo, e disfunzione eiaculazione del 18 per cento. "Questo suggerisce che la disfunzione sessuale non-erettile è un evento normale, anche in uomini senza ED."

Lo studio ha riportato i fattori associati ad un aumentato rischio di eiaculatorio e disfunzione orgasmica, che comprende farmaci antidepressivi comunemente prescritti. Eiaculatorio e la disfunzione orgasmica possono essere causati da bassi livelli di testosterone e lesioni cerebrali minori come quella sostenuta dalle vittime di incidenti automobilistici, calciatori che soffrono di commozione cerebrale, o da soldati con ferite alla testa esplosione legati al combattimento.

La disfunzione eiaculatoria più comune è l'eiaculazione precoce, ma la condizione descrive anche eiaculazione ritardata, l'incapacità di eiaculare, eiaculazione dolorosa, eiaculazione retrograda, nonché un volume ridotto del liquido seminale o forza diminuita di eiaculazione. La disfunzione orgasmo è definita come l'assenza di un orgasmo.

In questo studio, il dottor Paduch e Alexander Bolyakov, ricercatore associato presso Weill Cornell Medical College, in collaborazione con un team di ricerca da Eli Lilly and Company, hanno analizzato i questionari da 28 studi clinici di uomini con lieve o moderata disfunzione erettile da una società diversa , di coorte internazionale di pazienti arruolati in studi clinici per tadalafil (Cialis).

Lo studio è stato sostenuto da una sovvenzione educativa da Eli Lilly and Company. Dr. Paduch e Bolyakov sono pagati gli investigatori e/o consulenti/consulenti/altoparlanti per lo sponsor dello studio. Ulteriori co-autori inclusi Dr. Anthony Beardsworth e Steven D. Watts - sia da Eli Lilly.

Andando avanti, il dottor Paduch e Bolyakov utilizzeranno attrezzature specializzate disponibili unicamente nel loro laboratorio presso Weill Cornell per misurare i cambiamenti biologici e soggettive che si verificano negli uomini durante l'orgasmo e l'eiaculazione. Passeranno in rassegna se la terapia di testosterone-sostitutiva può aiutare gli uomini che soffrono di disfunzione sessuale non erettile.

"La soddisfazione sessuale è noto per essere legato alla probabilità di orgasmo, che a sua volta influisce intimità emotiva e la soddisfazione rapporto. L'alta prevalenza di entrambi i mandati disfunzione orgasmica e dell'eiaculazione ulteriore ricerca clinica e traslazionale in nuovi trattamenti per migliorare la salute sessuale e la qualità complessiva delle la vita per centinaia di migliaia di uomini colpiti e dei loro cari ", dice il Dott Paduch.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha