Quasi uno su cinque giovani adulti ha alta pressione sanguigna, spettacoli di studio

Giugno 13, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Il numero di giovani adulti negli Stati Uniti, con alta pressione arteriosa può essere molto più alto di quanto precedentemente riportato, secondo un nuovo studio condotto da ricercatori della University of North Carolina a Chapel Hill.

I ricercatori hanno analizzato i dati su più di 14.000 uomini e donne tra i 24 ei 32 anni nel 2008 dal National Longitudinal Study of Adolescent Health, conosciuta come Aggiungi salute, finanziato dal National Institutes of Health. Hanno trovato 19 per cento ha avuto la pressione sanguigna elevata, noto anche come l'ipertensione. Solo circa la metà dei partecipanti con pressione sanguigna elevata era mai stato detto da un fornitore di assistenza sanitaria che avevano la condizione.

"I risultati sono significativi perché indicano che molti giovani adulti sono a rischio di sviluppare malattie cardiache, ma non sono consapevoli di avere l'ipertensione", ha detto Quynh Nguyen, uno studente di dottorato presso Gillings School of Global Health pubblica di UNC e autore principale dello studio. L'ipertensione è un fattore di rischio forte per ictus e malattie cardiache coronariche, la principale causa di morte per gli adulti negli Stati Uniti




I risultati sono stati pubblicati online il 25 maggio 2011, sulla rivista Epidemiology.

Kathleen Mullan Harris, Ph.D., ricercatore principale Aggiungi di Salute, direttore ad interim della UNC Carolina Popolazione Center e co-autore del documento, ha detto che i risultati sono stati notevoli perché erano dalla prima, studio rappresentativo a livello nazionale basato su campi di la pressione del sangue di concentrarsi sui giovani adulti. Altri studi si sono concentrati su anziani popolazioni adulte, in cui l'ipertensione è più comune, o hanno incluso solo un piccolo numero di giovani adulti, il che rende difficile trarre conclusioni circa quel gruppo di età.

Harris ha detto che l'alto tasso di ipertensione tra i partecipanti allo studio Health Aggiungi stato sorprendente. Un altro studio ampiamente citato e rispettabile - il National Health and Nutrition Examination Survey, o NHANES - ha registrato un tasso molto più basso di ipertensione (4 per cento) per un gruppo di età analoga nello stesso periodo di tempo (2007-2008). Entrambi gli studi utilizzano la stessa definizione di ipertensione: un valore di pressione sanguigna di 140/90 mmHg (millimetri di mercurio) o più.

"I nostri risultati possono rispettivi differiscono, ma il messaggio è chiaro", ha detto Harris. "I giovani adulti ei professionisti medici che visitano non dovrebbero assumere non sono abbastanza vecchio per avere la pressione alta. Questa è una condizione che porta a malattie croniche, morti premature e le cure mediche costose.

"I nostri risultati mostrano che i processi che scatenano questi problemi cominciano presto nella vita, ma sono evitabili, quindi è importante per verificare l'ipertensione ora e la testa fuori al passo, al fine di evitare questi costi sanitari e sociali in seguito," Harris ha detto.

Ricercatori UNC considerate diverse possibili spiegazioni per la discrepanza tra il Aggiungi stime Salute e NHANES, comprese differenze nelle caratteristiche dei partecipanti, dove sono stati esaminati (in casa contro il centro d'esame) e la precisione e affidabilità delle pressioni di sangue misurate. Nessuno di questi fattori, tuttavia, potrebbe spiegare il divario nelle stime ipertensione tra le due indagini.

Anche notevole è stata la constatazione Add Sanità che il numero di giovani adulti con elevata pressione sanguigna era quasi il doppio del numero che hanno riferito di essere stato in precedenza detto da un fornitore di assistenza sanitaria che avevano ipertensione (11 per cento). Eric Whitsel, MD, capo del nucleo di biologia dello studio, ha detto che il risultato è stato in linea con le aspettative che la misurazione della pressione arteriosa identificherà ipertensione in altrimenti sani giovani adulti che non erano a conoscenza che avevano la condizione. Tale modello è stato invertito in NHANES, dove il numero di persone affette da ipertensione all'esame (4 per cento) è stata la metà del numero che ha riportato una storia di ipertensione (9 per cento).

Lo studio ha anche riscontrato Add Salute maschi erano molto più probabile che le donne avere l'ipertensione (27 per cento contro 11 per cento); e giovani adulti senza un diploma di scuola superiore sono stati più probabile rispetto ai loro coetanei con istruzione universitaria di avere la condizione (22 per cento vs 17 per cento).

Il documento è intitolato "Discordance nelle stime nazionali di ipertensione tra i giovani adulti." Autori UNC erano Nguyen; Harris, anche James E. Haar Distinguished Professor di Sociologia nel Collegio delle Arti e delle Scienze; Whitsel, dalle epidemiologia e medicina dipartimenti nelle scuole della salute pubblica e della medicina, rispettivamente; Joyce Tabor e Pamela Entzel con la Carolina Population Centro; Chirayath Suchindran, Ph.D., professore di biostatistica nella scuola di sanità pubblica; e Jon Hussey, Ph.D., professore assistente di ricerca, e Carolyn Tucker Halpern, Ph.D., professore di salute materna e infantile, sia nella scuola di salute pubblica. Yan Lau, uno studente di dottorato nel dipartimento di economia alla Princeton University, ha contribuito anche alla carta.

Il Longitudinal Study of Adolescent Health nazionale è finanziato da sovvenzioni dal Eunice Kennedy Shriver National Institute of Child Health and Human Development, uno dei National Institutes of Health. Riceve anche co-finanziamenti da altre 23 agenzie federali e fondazioni.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha