Raccomandazioni Esercizio corrente non possono essere sufficienti per le donne sovrappeso di sostenere la perdita di peso

Aprile 15, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Oltre a limitare le calorie, le donne in sovrappeso e obese possono avere bisogno di esercitare 55 minuti al giorno per cinque giorni alla settimana a sostenere una perdita di peso del 10 per cento in due anni, secondo un rapporto del 28 luglio questione di Archives of Internal Medicine, una delle JAMA/Archivi riviste.

Più del 65 per cento degli adulti americani sono in sovrappeso, un problema di salute pubblica, in base alle informazioni in questo articolo. "Tra gli adulti obesi, perdita di peso a lungo termine e la prevenzione di riacquisto del peso sono stati meno di quanto desiderato," scrivono gli autori. "Perciò, vi è una necessità di interventi più efficaci." Le attuali raccomandazioni prescrivono 30 minuti di attività fisica moderata quasi tutti i giorni della settimana, per un totale di 150 minuti alla settimana. Tuttavia, un crescente consenso suggerisce che più esercizio fisico può essere necessario per migliorare la perdita di peso a lungo termine.

Per calcolare la quantità di esercizio necessario, John M. Jakicic, Ph.D., dell 'Università di Pittsburgh, e colleghi hanno arruolato 201 donne in sovrappeso e obese in un intervento di perdita di peso tra il 1999 e il 2003. Tutte le donne hanno detto di mangiare tra 1.200 e 1.500 calorie al giorno. Sono stati poi assegnati ad uno dei quattro gruppi in base all'importo attività fisica (bruciare 1.000 calorie contro 2.000 calorie a settimana) e intensità (moderata vs. vigoroso). Incontri di gruppo incentrati sulle strategie per modificare le abitudini alimentari e di esercizio, come chiamate telefoniche e con la squadra di intervento, sono stati condotti nel corso del periodo di due anni.




Dopo sei mesi, le donne in tutti e quattro i gruppi avevano perso una media di 8 per cento al 10 per cento del loro peso corporeo iniziale. Tuttavia, la maggior parte non erano in grado di sostenere la perdita di peso. Dopo due anni il peso delle donne è in media del 5 per cento inferiore al loro peso iniziale, senza alcuna differenza tra i gruppi.

Il 24,6 per cento delle persone che hanno mantenere una perdita del 10 per cento o più in due anni ha dichiarato di svolgere più attività fisica (una media di 1.835 calorie a settimana, o 275 minuti a settimana sopra il livello di base di attività) rispetto a quelli che hanno perso meno peso . Essi hanno inoltre completato più telefonate con la squadra di intervento, impegnati in più comportamenti alimentari consigliati per il controllo del peso e aveva una minore assunzione di grassi alimentari.

"Questo chiarisce la quantità di attività fisica che deve essere mirato per raggiungere e mantenere questa grandezza della perdita di peso, ma dimostra anche la difficoltà di sostenere questo livello di attività fisica," scrivono gli autori. "La ricerca è necessaria per migliorare la compliance a lungo termine con questo livello di attività fisica mirata. Inoltre, continua il contatto con il personale di intervento e la capacità di sostenere comportamenti alimentari consigliati può anche essere importanti fattori che contribuiscono al mantenimento di una significativa perdita di peso che supera il 10 per cento del peso corporeo iniziale, il che suggerisce che l'attività fisica non funziona indipendentemente da questi altri comportamenti ".

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha