Radiazioni Dose, il rischio di cancro da calcio coronarico Screening stimato

Maggio 4, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Uno studio basato sulla modellazione al computer di rischio radiazioni suggerisce che lo screening diffuso per l'accumulo di calcio nelle arterie con scansioni di tomografia computerizzata porterebbe ad una stima di 42 ulteriori casi di cancro indotto da radiazioni per 100.000 uomini e 62 casi per 100.000 donne, secondo un nuovo rapporto.

Calcificazione coronarica è associata a malattia coronarica. "La tomografia computerizzata (CT) è stato proposto come uno strumento per lo screening di routine per la calcificazione dell'arteria coronarica nei soggetti asintomatici, come parte di una valutazione globale del rischio", gli autori scrivono come informazioni di base nell'articolo. L'evidenza suggerisce che questo tipo di screening può rilevare la presenza di calcio nelle arterie di individui che sarebbero a basso rischio se valutata dai fattori di rischio tradizionali. "Tuttavia, i rischi potenziali dello screening, tra cui il rischio di cancro indotto da radiazioni, devono essere considerati insieme ai potenziali benefici."

Kwang Pyo Kim, Ph.D., poi del National Cancer Institute, Bethesda, Md., E ora di Kyung Hee University, Gyeonggi-do, Repubblica di Corea, e colleghi hanno valutato le dosi di radiazioni somministrata a pazienti adulti sottoposti a controlli per CT calcificazione coronarica da una serie di protocolli disponibili in letteratura (non vi è ancora un concordato standard). "modelli di rischio di radiazione, derivate utilizzando i dati giapponesi sopravvissuti alla bomba atomica e coorti medico a vista, sono stati usati per stimare il rischio di vita eccesso di cancro indotto da radiazioni," scrivono gli autori.




A causa delle differenze nei modelli di scanner e tecniche, la dose di radiazioni provenienti da una singola scansione varia più di 10 volte, gli autori della nota. Organi o tessuti stimati a ricevere dosi di radiazioni misurabili compresi seno, del polmone, della tiroide, esofago, superficie ossea e le ghiandole surrenali. "La variazione di dosaggio elevate anche comportato un'ampia variazione del rischio di cancro indotto da radiazioni stimata", che continuerà. "Supponendo di screening ogni cinque anni a partire dall'età di 45 e 75 anni per gli uomini e 55-75 anni per le donne, il rischio di cancro durata eccedente stimato utilizzando la dose media di 2,3 millisievert era di 42 casi per 100.000 uomini (range, da 14 a 200 casi ) e 62 casi per 100.000 donne (range 21-300 casi). "

Al momento non ci sono stime dei benefici del CT screening per calcificazione coronarica, ma quando diventano disponibili, essi potrebbero essere confrontati con le stime di rischio di cancro indotto da radiazioni per progettare strategie di rilevamento e prevenzione adeguate. "Molti fattori tecnici influenzano dose di radiazione da coronariche misura calcificazione con multidetettore CT," scrivono gli autori. "Ottimizzazione accurata di questi fattori può ridurre l'esposizione alle radiazioni senza pregiudicare la finalità clinica dell'esame di screening. Ulteriori sforzi da società professionali sono necessari per standardizzare i protocolli per ridurre le esposizioni inutili e ridurre al minimo il rischio di cancro."

Co-autore Dr Einstein è sostenuto in parte da un National Institutes of Health K12 Istituzionale Career Development Award.

Editoriale: Risultati far luce sui rischi e benefici

"La valutazione critica di qualsiasi test medico o strategia richiede un'attenta valutazione dei suoi potenziali rischi, benefici e costi," scrivere Raymond J. Gibbons, MD, e Thomas C. Gerber, MD, Ph.D., del Mayo Clinic, Rochester, Minn., in un editoriale di accompagnamento.

"Definizione accurata dei rischi, benefici e costi per l'utilizzo della scansione di calcio coronarica con tomografia computerizzata in individui asintomatici rimane un obiettivo sfuggente," scrivono. "In questo numero di archivi, Kim et al contribuiscono alla nostra conoscenza dei rischi potenziali per la segnalazione dosi di radiazioni stimata e rischi lifetime eccesso di cancro indotto da radiazioni dalla scansione calcio coronarico per una serie di scanner CT e protocolli di scansione che sono state descritte in letteratura. "

"Per i pazienti in cui è considerato coronarica calcio di punteggio, gli operatori sanitari dovrebbero idealmente discutere i potenziali rischi e benefici della procedura", che concludere. "Questa discussione dovrebbe includere la piccola di radiazione (e cancro potenziale) rischio descritto da Kim et al."

Dr. Gerber è stato sostenuto in parte da una sovvenzione da parte del National Institutes of Health.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha