Rare condizione gravidanza programmi bambini di diventare in sovrappeso in età avanzata

Giugno 9, 2016 Admin Salute 0 7
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I bambini nati da madri che soffrono di una rara complicanza metabolica durante la gravidanza sono programmati per essere in sovrappeso, secondo uno studio pubblicato oggi sul Journal of Clinical Investigation.

Lo studio è il primo a esaminare gli effetti a lungo termine sui bambini nati da madri con colestasi intraepatica della gravidanza (ICP), chiamato anche colestasi ostetrica, una rara complicanza della gravidanza caratterizzata da accumulo di acidi biliari nel sangue.

I risultati aggiungono alla forte evidenza che l'ambiente che i bambini sono esposti a nel grembo materno è una delle principali cause di malattie metaboliche in adulti.




ICP può interessare fino a una persona su 50 donne incinte in diverse popolazioni. E 'causata da un'interruzione nel flusso della bile, un fluido prodotto dal fegato per aiutare con la digestione dei grassi. Questo può causare qualche perdita di bile, e in particolare i sali biliari, nel flusso sanguigno che porta a sintomi quali prurito persistente e complicazioni per la madre e il bambino.

I ricercatori hanno esaminato una coorte di bambini nati in Finlandia settentrionale tra il 1985 e il 1986 e identificati 45 bambini nati da madri con ICP che erano di peso sano e non aveva altri malattie o complicazioni conosciute, come il diabete.

Anche se non ci sono state differenze nei pesi alla nascita di questi bambini, rispetto ai neonati nati nello stesso periodo da gravidanze normali, il team ha scoperto che da sedici anni, ragazzi nati da gravidanze colestasi avevano un indice di massa corporea molto più alto, fino a quattro punti . Avevano anche livelli più alti di insulina, dopo un periodo di digiuno, un sintomo di diabete di tipo 2. Mentre l'effetto ragazze era più piccolo, misure di vita di ragazze della stessa età nati da madri con colestasi sono state aumentate fino a 9 centimetri e hip misurazioni fino a 5cm rispetto con le ragazze nati dal gravidanze normali.

Per approfondire lo studio degli effetti della colestasi durante la gravidanza sulla salute della prole, i ricercatori hanno creato un modello di topo della malattia integrando la dieta di topi normali con acido colico, un tipo di acidi biliari. I topi nati da queste gravidanze erano anche più inclini a obesità e diabete, confermando i risultati di studi umani.

Dr Georgia Papacleovoulou, primo autore dello studio dell'Imperial College di Londra, spiega: "Questa è la prima prova che colestasi durante la gravidanza può avere effetti a lungo termine sulla salute del bambino come cresce in età adulta."

Entrambi gli studi sugli esseri umani e topi hanno rivelato un aumento di grassi e trasporto del colesterolo eccessivo in placente da madri con colestasi rispetto a madri sane, in linea con una perturbazione nel metabolismo dei grassi. I ricercatori propongono che questo cambiamento nei nutrienti forniti dalla madre rischia di compromettere l'equilibrio energetico del bambino non ancora nato, qualcosa che potrebbe continuare anche dopo la nascita del bambino, causando un metabolismo alterato nella vita adulta che possa dare origine a malattie come come l'obesità e il diabete.

Utilizzando un altro modello di topo, i ricercatori hanno dimostrato che la somministrazione di sali biliari topi in gravidanza ha determinato cambiamenti chimici al DNA della prole, o cambiamenti epigenetici.

Il professor Catherine Williamson, autore principale dello studio presso l'Imperial College di Londra e King College di Londra, ha dichiarato: "Noi non conosciamo ancora l'esatto meccanismo di come l'aumento di sali biliari nei programmi del sangue delle madri del bambino non ancora nato verso malattie metaboliche, ma sembra probabile che l'epigenetica ha un ruolo. Abbiamo bisogno di fare più esperimenti per capire come questi cambiamenti chimici al DNA del bambino influenzano la sua capacità di metabolizzare i grassi. "

Dr Alison Cave, capo del cellulare, e di Sviluppo fisiologici Scienze presso il Wellcome Trust, ha dichiarato: "Siamo alle prese con un'epidemia di obesità e diabete e questo studio si aggiunge alla crescente evidenza che suggerisce che non può essere spiegato da cattiva alimentazione e la mancanza di esercizio fisico da soli. Sappiamo che l'ambiente che i bambini sono esposti a prima della nascita può avere un enorme impatto sulla loro salute in età avanzata. Studi come questo sono importanti per aiutarci a sviluppare interventi che potrebbero essere in grado di prevenire queste malattie derivanti in giovani adulti. "

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha