Reattive dell'ossigeno In Fruit Flies agisce come un meccanismo di segnalazione delle cellule per la risposta immunitaria

Marzo 21, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Per anni, le persone di salute cosciente hanno preso antiossidanti per ridurre i livelli di ossigeno reattivo nel sangue e prevenire i danni al DNA causati dai radicali liberi, che sono il risultato di stress ossidativo. Ma poteva uso eccessivo di antiossidanti riducono il nostro sistema immunitario?

La ricerca a Jonsson Comprehensive Cancer Center della UCLA ha sollevato tale questione.

È noto da decenni che specie reattive dell'ossigeno (ROS) - ioni o molecole molto piccole, che comprendono i radicali liberi - danneggiano le cellule. Ma con loro grande sorpresa, i ricercatori Jonsson Cancer Center hanno scoperto che in Drosophila, il moscerino della frutta comune, i livelli moderatamente elevati di ROS sono una buona cosa.




Queste piccole molecole agiscono come un comunicatore interna, segnalando alcune cellule precursori del sangue, o di cellule staminali del sangue, a differenziarsi in cellule immunitarie-rafforzando in reazione a una minaccia. Dopo il progenitore cellule si differenziano, i livelli di ROS tornano alla normalità, garantire la sicurezza e la sopravvivenza delle cellule del sangue mature, ha detto Utpal Banerjee, un ricercatore Jonsson Cancer Center e autore senior dello studio.

Lo studio è pubblicato nel 2009 questione del peer-reviewed rivista Nature il 24 settembre.

La nuova scoperta è stata lanciata quando Banerjee e il suo team hanno cercato di scoprire perché i moscerini della frutta erano presenti in natura, livelli leggermente elevati di ROS nelle loro precursori delle cellule del sangue, che è atipico della maggior parte delle altre cellule precursori.

"Ridurre i livelli di ossigeno reattivo è di solito l'obiettivo, e quello che abbiamo trovato è stato sorprendente", ha detto Banerjee, professore e presidente del molecolare, cellulare, e il reparto di biologia dello sviluppo presso la UCLA. "La maggior parte delle cellule staminali non vogliono essere danneggiato, in modo da avere molto bassi livelli di ROS. Volevamo sapere perché questo era diverso nelle cellule che stavano indagando."

Banerjee ha scoperto che quando ROS è stato portato via nelle cellule staminali del sangue, non sono riusciti a differenziarsi in cellule immunitarie-rafforzando, chiamate macrofagi. D'altra parte, quando i livelli di ROS sono stati ulteriormente aumentati per via genetica, le cellule staminali del sangue "differenziati come busters banda", ha detto Banerjee, facendo un gran numero di macrofagi.

Ma come è potuto succedere? Il ROS, Banerjee ha detto, ha agito come un meccanismo di segnalazione che ha mantenuto le cellule staminali del sangue in un certo stato - quando i livelli sono aumentati, è stato un messaggio alla cellula a differenziarsi.

Le implicazioni della scoperta sono diverse volte, Banerjee ha detto. Le cellule staminali sono cellule di stress rilevamento, la loro funzione è quella di rilevare condizioni che aumentano lo stress ossidativo e reagiscono con una risposta immunitaria. Mantenere i livelli di ROS leggermente elevata mette le cellule in allerta, sensibilizzati e pronti a rispondere a qualsiasi minaccia rapidamente.

Che ha scatenato una domanda: se le cellule staminali del sangue mosca della frutta e le cellule staminali del sangue dei mammiferi funzionano allo stesso modo, è una buona cosa per la gente di essere assunzione di antiossidanti? Sono antiossidanti fanno assumere al sistema immunitario e la sua capacità di reagire alle minacce?

"Da una parte, è bene avere antiossidanti per ridurre la quantità di ossigeno reattivo nel nostro corpo che causa danni al DNA", ha detto Banerjee. "Ma se troviamo che le cellule staminali del sangue non sono pronti a rispondere, perché i livelli di ROS sono ridotti, che sarebbe non essere una buona cosa. I nostri risultati sollevano la possibilità che overdose sfrenato di prodotti antiossidanti possono infatti inibire la formazione di cellule che partecipano nella risposta immunitaria innata. "

E 'noto che alcuni tipi di cellule staminali del sangue dei mammiferi, chiamato progenitori mieloidi comuni, fare hanno elevati livelli di ROS, ma non è noto se tali livelli funzionano come messaggeri di differenziazione. Sono necessari studi di mammiferi per determinare perché i livelli di ROS sono elevati e che cosa, se del caso, la funzione che serve nella cella. È interessante, tuttavia, che questi tipi di progenitori di sangue nei mammiferi anche dare origine a macrofagi, Banerjee detto.

"Quello che abbiamo trovato è che la mosca della frutta mantiene i propri livelli di ROS nelle cellule staminali del sangue poco elevati a proprio vantaggio", ha detto Banerjee. "Non abbiamo alcuna prova diretta che questo è vero negli esseri umani, ma i nostri risultati suggeriscono che ulteriori studi sono necessari per indagare su un ruolo di segnalazione possibile ROS nella differenziazione delle cellule precursori nello sviluppo delle cellule mieloidi mammiferi e risposta allo stress ossidativo."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha