Ricerca sulla malaria comincia a farsi sentire: Interruttori molecolari individuati nel controllo del ciclo di vita del parassita della malaria

Maggio 27, 2016 Admin Salute 0 5
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

La loro ricerca, che è stato finanziato dal Wellcome Trust e del Medical Research Council (MRC) è un significativo passo avanti nella ricerca di vaccini e farmaci a basso costo ed efficaci per fermare la trasmissione di una malattia che uccide fino a un milione di bambini all'anno.

Finora poco è noto sui processi cellulari coinvolti nello sviluppo di questa malattia mortale. La ricerca, pubblicata sulla rivista Cell Host & Microbe, ha coinvolto la prima analisi funzionale completa di proteine ​​chinasi in qualsiasi parassita della malaria. E 'anche il più grande studio gene knock-out in Plasmodium berghei - un parassita della malaria infettare roditori.




Dr Rita Tewari, nella Scuola di Biologia presso l'Università di Nottingham, ha guidato la ricerca. Dr Tewari ha detto: "bloccare la trasmissione del parassita è riconosciuta come un elemento importante nella lotta globale per il controllo della malaria Chinasi sono una famiglia di proteine ​​che contribuiscono al controllo di quasi tutti i processi cellulari e sono già diventati importanti bersagli farmacologici nella lotta contro il cancro. e altre malattie. Ora abbiamo individuato alcuni regolatori chiave che controllano la trasmissione del parassita della malaria. Lavorare per sviluppare farmaci per debellare questa malattia terribile può ora concentrarsi sui migliori obiettivi. Questo studio mostra come sistematico studi funzionali non solo aumentare la nostra conoscenza in comprendere la complessità di sviluppo parassita della malaria, ma anche ci dà l'approccio razionale verso lo sviluppo di farmaci ".

Il ciclo di vita del parassita della malaria è complessa. Una volta che la zanzara ha banchettato fuori infetto fecondazione sangue avviene all'interno della zanzara. I parassiti mortali vengono poi iniettate nuovamente dentro un altro host in gran numero quando la zanzara morde di nuovo. Una volta all'interno del suo ospite mammifero parassita prima infetta il fegato dove si replica nuovamente. Dopo 48 ore di milioni di parassiti vengono rilasciati nelle cellule bloods rossi del suo ospite, dove attaccano in gran numero schiacciante il loro ospite produrre febbre alta e la malattia.

Dr Oliver Billker, un esperto in genetica patogeni al Sanger Institute Wellcome Trust, ha dichiarato: "Questo è un importante passo in avanti - ora siamo in grado di mettere da parte questi 23 geni funzionalmente ridondanti Questo atto di priorità solo ha ridotto la serie di obiettivi per. Ricerche di droga da parte di un terzo. "Il nostro studio dimostra come un grande studio knockout gene scala può guidare gli sforzi di sviluppo di droga verso gli obiettivi giusti. Ora dobbiamo sviluppare la tecnologia per chiedere tutto il genoma, che vie sono importanti per lo sviluppo del parassita e la trasmissione. "

Come il parassita della malaria diventa sempre più resistenti ai farmaci esistenti e vaccini la gara per trovare il modo di bloccare la trasmissione della malaria sta diventando sempre più importante. Il mese scorso sulla rivista PLoS ONE pubblicato la ricerca del Dott Tewari che ha individuato una proteina, PF16, che è fondamentale per lo sviluppo del parassita della malaria - in particolare le cellule sessuali maschili (gameti) - che sono essenziali per la diffusione da zanzare di questo letale parassita. Lo studio, condotto dall'Università di Nottingham, ha trovato il modo di disabilitare proteina PF16.

In studi futuri, gruppo del dottor Tewari si concentra sul ruolo di altre molecole di segnalazione come fosfatasi, chinasi e proteine ​​ripetizione armadillo e la loro interazione nella comprensione dello sviluppo parassita della malaria. L'obiettivo è quello di individuare la migliore destinazione farmaco o vaccino lungo la strada.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha