Ricercatore Links Rising Tide Of obesità prezzi alimentari

Maggio 28, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

L'obesità negli Stati Uniti è in parte una questione economica, secondo una revisione documento sul rapporto tra povertà e obesità pubblicato nella edizione del Journal of Clinical Nutrition gennaio 2004. L'articolo suggerisce che il costo molto basso di alimenti ad alta densità energetica può essere collegato all'aumento dei tassi di obesità.

La carta è del Dr. Adam Drewnowski, direttore del Center for Public Health Nutrition presso l'Università di Washington School of Public Health e Medicina di Comunità, e il dottor SE Specter, ricerca nutrizionale ricercatore presso il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti Umana Nutrition Research Center di Davis, in California.

"E 'una questione di soldi", ha detto Drewnowski. "La ragione per cui le diete più sane sono fuori dalla portata di molte persone è che tali diete costano di più. Su una base per calorie, diete composte da cereali integrali, pesce e verdure fresche e frutta sono molto più costosi di quelli cereali raffinati, zuccheri aggiunti e aggiunti grassi. Non è una questione di essere sensibile o sciocco quando si tratta di scelte alimentari, si tratta di essere limitato a quei cibi che si possono permettere. "




Alimenti ad alta densità energetica, non solo forniscono più calorie per unità di peso, ma in grado di fornire più calorie vuote per costo unitario. Questi alimenti sono patatine fritte, bibite, caramelle, biscotti, carni fritti e altri grassi, zuccherati e oggetti salati. L'analisi effettuata dimostra che il tentativo di ridurre la spesa alimentare tende a guidare le famiglie verso più cereali raffinati, zuccheri aggiunti e grassi aggiunti. Precedenti studi hanno dimostrato che gli alimenti ad alta densità energetica potrebbero non riuscire a innescare meccanismi di sazietà fisiologici - i segnali interni che abbastanza cibo è stato consumato. Questi segnali falliti portano a mangiare troppo e in sovrappeso. Paradossalmente, cercando di risparmiare sul cibo può essere un fattore nella attuale epidemia di obesità.

Molte strategie per la promozione della salute nel corso degli anni hanno presunto che una buona alimentazione era semplicemente una questione di fare le scelte giuste. Drewnowski notato che l'accesso a un'alimentazione più sana potrebbe essere fortemente limitato in quartieri a basso reddito semplicemente perché dell'ambiente cibo e la natura della fornitura di cibo a disposizione.

"E 'l'opposto di scelta", ha detto Drewnowski. "Le persone non sono poveri per scelta e diventano obesi in primo luogo perché sono poveri."

Drewnowski e Specter concluso che continuando a raccomandare cibi costosi per le famiglie a basso reddito come misura di salute pubblica può solo generare frustrazione tra i poveri e meno istruiti. Gli americani stanno guadagnando peso consumando zuccheri più aggiunti e grassi aggiunti. Essi chiedono che le questioni di costi di cibo richiedono attenzione.

"Vi è la necessità di interventi governativi e politici, quando si tratta di epidemia di obesità", ha detto Drewnowski. "Il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti sta affrontando questo problema con vigore. Agenzie governative e fondazioni private hanno identificato l'obesità infantile come un settore prioritario e sono alla ricerca di modi per migliorare l'alimentazione nelle scuole."

L'obesità negli Stati Uniti è diventata una questione sociale ed economica che sta resistendo approcci medici tradizionali.

"La genetica e la storia familiare possono prevedere se si diventa obesi - ma poi così può il CAP", ha detto Drewnowski. "Se la povertà e l'obesità sono veramente legati, sarà una grande sfida per rimanere poveri e sottile."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha