Ricercatori identificare nuovi target di proteine ​​coinvolte nella crescita delle cellule cancerose

Giugno 5, 2016 Admin Salute 0 7
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I ricercatori della Bloomberg School of Public Health e altre istituzioni Johns Hopkins hanno identificato un nuovo obiettivo di un gene che causa il cancro. Il nuovo obiettivo della Ras è oncoproteina un enzima necessario per produrre un ancoraggio molecolare che permette alcune proteine ​​attaccarsi sulla superficie cellulare. Queste molecole, note come proteine ​​GPI-ancorate, regolano il modo in cui le cellule interagiscono e collegano tra loro. GPI-ancorate proteine ​​sono utilizzati anche da parassiti, come il Plasmodium che causa la malaria, per proteggersi difese immunitarie. La scoperta può fornire una nuova comprensione di come le cellule tumorali diventano maligne e come parassiti si difendono contro il sistema immunitario del corpo. I risultati, pubblicati nel 28 maggio 2004, numero della rivista Cell, potrebbero aprire nuove vie di ricerca per lo sviluppo di trattamenti per i tumori e le infezioni parassitarie.

"Gli scienziati sanno da molti anni che Ras proteine ​​funzionano come molecolare 'on/off' interruttori che possono cambiare il modo in cui le cellule crescono, e interagire con altre cellule. Forme mutate di Ras che sono bloccati nella posizione 'on' sono coinvolti in circa il 30 per cento di tutti i tumori umani. Il nostro studio identifica un nuovo modo in cui queste forme di Ras possono guidare la progressione del tumore ", ha affermato David Levin, PhD, co-autore dello studio e professore presso il Dipartimento di Biochimica e Biologia Molecolare presso il Bloomberg School of Public Health.

Per il loro studio, Dr. Levin ei suoi colleghi hanno osservato interazione Ras con un enzima necessario per la sintesi di GPI-ancoraggi in cellule di lievito. Essi hanno scoperto che Ras lievito inibito l'enzima, interferendo così con la produzione di proteine ​​GPI-ancorata superficie cellulare. In una cellula tumorale Ras-driven, tale regolamentazione delle proteine ​​di superficie cellulare può consentire le singole cellule di staccarsi dal tumore primario, una chiave per la diffusione del cancro in sedi lontane. Dr. Levin ha spiegato che i parassiti producono proteine ​​della superficie cellulare GPI-ancorate come un modo per difendersi da anticorpi dell'host. Ulteriori ricerche è prevista per determinare se la produzione di proteine ​​GPI-ancorate è analogamente regolata in cellule animali e parassiti.




"Se Ras regola la produzione di proteine ​​GPI-ancorate nelle cellule tumorali, i farmaci possono essere progettati per interferire con tale regolamento e prevenire la diffusione del cancro", ha detto il dottor Levin.

Gli autori di "Ras lievito regola il complesso che catalizza il primo passo in GPI-Anchor Biosintesi al ER" includere Andrew K. Sobering e Martin J. Romeo, del Dipartimento di Biochimica e Biologia Molecolare presso l'Bloomberg School of Public Johns Hopkins Salute. Reika Watanbe e Howard Riezman sono con l'Università di Ginevra. Benjamin C. Yan e Peter Orlean sono con la University of Illinois. Charles A. Specht è con la Boston University School of Medicine.

Il finanziamento è stato fornito da sovvenzioni dal National Institutes of Health, National Cancer Institute, Human Frontiers Science Program Organization e la National Science Foundation svizzero.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha