Ricercatori Mappa nuovo percorso per Colon Cancer Therapy

Maggio 2, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

University of Texas Medical Branch a Galveston ricercatori hanno identificato un nuovo bersaglio promettente nella lotta contro il cancro del colon-retto - un percorso biochimico fondamentale per la diffusione del tumore a nuovi punti del corpo. Se questo "percorso di sopravvivenza" può essere bloccato con successo in condizioni cliniche, il risultato sarebbe una nuova terapia tanto necessaria per il tumore del colon-retto, la seconda causa di morte per cancro negli Stati Uniti.

Le scoperte dei ricercatori, pubblicato online nella settimana del 15 dicembre negli Atti della National Academy of Sciences, si concentrano su un enzima noto come Akt2, che spesso ha anche trovato ad alti livelli, in associazione con prostata, alle ovaie, al seno e tumori pancreatici.

Basandosi su dati provenienti da campioni umani colorettale tessuto cancro, atimici "nude" esperimenti del mouse e studi di coltura cellulare e sondare interazioni enzima con piccoli RNA interferenti, gli scienziati hanno determinato che Akt2 è stato fondamentale per la sopravvivenza delle cellule tumorali del colon-retto nelle ultime fasi della pericoloso processo di metastasis- sviluppo di tumori secondari a distanza da un tumore primario. Allo stesso tempo, hanno anche mappato le interazioni del enzima con altre proteine ​​importanti coinvolte nella metastasi del cancro del colon-retto, ponendo le basi per lo sviluppo di nuove terapie per fermare la diffusione del cancro.




"Metastasi è un processo molto complicato", ha detto il dottor Piotr G. Rychahou, autore principale dello studio e un istruttore nel reparto di chirurgia UTMB. "Attraverso una complessa cascata di eventi, cellule tumorali sfuggono dal tumore originale e invadere tessuti circostanti fino a raggiungere un sangue o linfatica nave. Successivamente, attraversano la parete del vaso ed entrano nella circolazione al fine di raggiungere il nuovo organo bersaglio attraversando la parete del vaso -e crescere in tumori secondari che in realtà rileviamo nei pazienti. Per sopravvivere a questa pericolosa viaggio in solitaria, invadere un organo estraneo e proliferare lì, le cellule tumorali hanno bisogno di sostegno da percorsi di sopravvivenza intracellulari. Akt2 fa parte della PI3-chinasi/Akt, una delle più forti vie di segnalazione pro-sopravvivenza. "

Rychahou e dei suoi colleghi, tra cui l'autore senior e direttore del UTMB Sealy Centro di Biologia Cancer Cell Dr. B. Mark Evers, sospettato dal lavoro precedente che Akt2 è stato significativo in metastasi del cancro del colon-retto. Per profilo coinvolgimento dell'enzima in metastasi, hanno iniziato alla fine della strada metastatico: esaminare i campioni tumorali di pazienti con carcinoma colorettale metastatico e confermando che alti livelli dell'enzima erano presenti.

Poi, hanno condotto una serie di esperimenti con atimici "nude" (topi topi allevati a mancare una risposta immunitaria), iniettando loro diverse linee di cellule di cancro del colon-retto e con trattamenti siRNA progettati su misura per diminuire o aumentare l'attività di Akt2, la sua relativa Akt1 e la proteina soppressore del tumore PTEN.

"Quando abbiamo diminuito l'espressione Akt2, abbiamo trovato c'era davvero una differenza significativa", ha detto Rychahou. "Akt2 è essenziale per le fasi successive di tumore del colon metastasi, ma abbiamo anche scoperto che l'aumento Akt2 da sola non è sufficiente per la crescita di tumori secondari. Per questo, è necessario continuo PI3-chinasi stimolazione ed attivazione che possono verificarsi con l'assenza di PTEN in questi tumori. "

Scoperte come questi, secondo Evers, sono "cruciale per fornire terapie più dirette per il trattamento di metastasi del cancro colorettale basata sulla inibizione della componenti specifici del pathway PI3-chinasi, consentendo così un regime di trattamento più personalizzato con potenzialmente meno effetti collaterali "

Altri autori della carta PNAS includono assistente di ricerca Junghee Kang, studenti laureati Pat Gulhati, Hung Doan e Andy Chen, Dr. Shu-Yuan Xiao e il dottor Dai Chung dal reparto di chirurgia, Dipartimento di Patologia e del Centro per Sealy Cancer Cell Biologia UTMB.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha