Ricoveri diabete aumentano drasticamente per le giovani donne

Marzo 30, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Uno studio pubblicato nel Journal of salute delle donne mostra un rapido aumento del numero di ricoveri legati al diabete per giovani adulti - in particolare le giovani donne.

Ricoveri diabete sono aumentate del 66 per cento per tutte le età e sesso, ma il numero di ricoveri ospedalieri diabete tra i giovani adulti, età 30-39, è più che raddoppiato 1993-2006.

Questo modello di ricoveri riecheggia il drammatico aumento dei tassi di obesità negli Stati Uniti negli ultimi 30 anni, secondo lo studio della University of Michigan Health System.




Le giovani donne erano 1,3 volte più probabilità di essere ricoverati in ospedale rispetto ai giovani uomini, e gli autori ritengono che questo può essere dovuto a più alti tassi di obesità per le donne contro gli uomini in questa fascia di età.

Un'altra possibilità, dicono i ricercatori, è che le donne con diabete possono essere più malati dei loro colleghi maschi, che potrebbero essere legati alle cure mediche che ricevono. Ad esempio, le donne più giovani con diabete sono meno probabilità di ricevere cure preventive per il loro diabete.

"I nostri risultati suggeriscono che maggiore attenzione deve essere prestata alla popolazione giovane adulta", dice l'autore dello studio Joyce Lee, MD, un endocrinologo pediatrico e ricercatore per il Bambino di valutazione Salute e Unità di Ricerca presso l'Ospedale dei bambini di CS Mott UM.

"Abbiamo bisogno di più interventi di prevenzione del diabete di targeting della popolazione giovane adulta, e le donne in particolare, per evitare ulteriori aumenti del diabete", dice. "Inoltre, abbiamo bisogno di più interventi di assistenza medica per migliorare la salute generale dei giovani adulti con diabete."

I risultati per il team di diabete, la salute pubblica e gli esperti di salute delle donne rivelano una grave inversione dell'onere di diabete e di prevedere un pedaggio finanziario pesante futuro.

Dopo aggiustamento per l'inflazione, le spese ospedaliere per il diabete nel 2006 conteggiati 200.100 milioni dollari rispetto ai 62,5 miliardi dollari nel 1993.

"Poiché i tassi di diabete continuano ad aumentare, soprattutto tra i giovani adulti, il futuro onere economico per Medicare aumenteranno solo come persone di età", dice Lee.

La gravidanza è un trigger noto per il diabete nelle donne, ma il nuovo studio dimostra che non era il più grande colpevole.

Piuttosto i ricercatori ritengono che i più alti tassi di ospedalizzazione tra le giovani donne, età 20-39, rispetto agli uomini sono potenzialmente causa di aumenti di prevalenza del diabete legati ai tassi nazionali più elevati di obesità per le donne contro gli uomini in questa fascia di età.

Precedenti studi hanno dimostrato che le donne con diabete usano cura preventiva meno, hanno meno probabilità di ricevere un trattamento medico aggressivo e sperimentare risultati peggiori dopo il ricovero per problemi cardiovascolari. .

Per lo studio, il team ha valutato il database Nationwide ospedaliera di esempio, il più grande database di dimissioni ospedaliere. Altri risultati:

  • Donne contro uomini. A partire dal 1993, più donne che uomini sono stati ricoverati in ospedale con il diabete, anche dopo l'esclusione di ricoveri associati alla gravidanza. Tassi erano più alti tra le donne nei gruppi di età più giovani, ma più elevata tra gli uomini dopo i 50 anni.
  • Tendenze ospedalizzazione. Per tutte le età e sessi, ricoveri diabete è aumentato, dal 10,3 per cento del 1993 al 17,6 per cento 14 anni più tardi.

Si stima che 24 milioni di americani hanno il diabete, una condizione in cui i livelli di zucchero nel sangue sono più alti del normale. Non esiste una cura, ma quelli con diabete in grado di gestire la malattia con i farmaci, una dieta sana ed esercizio fisico. Il diabete è la causa sesto di morte negli Stati Uniti

Altri autori UM: Matteo M. Davis, MD, MAPP, professore associato di pediatria e malattie trasmissibili e medicina interna presso l'UM Medical School e professore associato di politica pubblica a Gerald R Ford School of Public Policy di messaggistica unificata; Acham Gebremariam, M.S., CHEAR unità; e Catherine Kim, MD, MPH, assistente professore di medicina interna e di ostetricia e ginecologia.

Finanziamento: National Institute of Diabetes e Digestiva e Malattie renali e un Clinical Sciences Scholars Program presso l'Università del Michigan.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha