Ridimensionato Cardiochirurgia Aids bypass

Maggio 31, 2016 Admin Salute 0 6
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Si stima in 20 pazienti sottoposti a un'operazione comune per aumentare afflusso di sangue al cuore e per scongiurare attacchi di ripetizione di cuore può fare meglio se i loro chirurghi rimodellare anche il cuore di una dimensione quasi normale, tagliando e sutura insieme allungato muscoli e tessuto cicatriziale risultante dal l'attacco iniziale, secondo cardiochirurghi della Johns Hopkins.

In uno studio che sarà presentato 28 gennaio in occasione della riunione annuale 44a della Società di Chirurgia Toracica a Fort Lauderdale, in Florida., La squadra Hopkins ha scoperto che combinando cosiddetti coronarico innesto di bypass, noto come CABG, con il restauro ventricolare chirurgica o SVR, nei pazienti con insufficienza cardiaca avanzata, la probabilità di problemi cardiaci successivi è stata del 24 per cento, rispetto al 55 per cento in quelli sottoposti a CABG solo.

"Cardiologi e cardiochirurghi con pazienti in procinto di sottoporsi ad intervento chirurgico di bypass coronarico dovrebbero chiaramente essere considerando restauro ventricolare", dice ricercatore senior studio e cardiochirurgo John Conte, MD A americani quarto di milione di sottoporsi ad intervento chirurgico di bypass ogni anno. "Per coloro che si qualificano per la procedura di doppio, la tendenza è chiaramente verso la vita più a lungo, con un minor numero di ricoveri e di miglioramento della qualità della vita."




Inoltre, Conte dice, la procedura combinata nei pazienti con insufficienza cardiaca moderata offre una maggiore possibilità di ritardare o mettere fuori tutto la necessità di un trapianto di cuore. Egli fa notare che vi è una notevole carenza di organi disponibili per il trapianto di cuore, con quasi 3.000 americani attualmente in lista d'attesa.

Conte, professore associato di chirurgia presso la Scuola di Medicina e la sua Heart Institute della Johns Hopkins University, avverte che non tutti i pazienti sottoposti a CABG possono beneficiare di SVR e che la procedura è più appropriata per quelli con moderata a grave insufficienza cardiaca, la cui funzione di pompaggio ha sceso a meno del 35 per cento (con il 65 per cento di essere normale), e che hanno subito un attacco di cuore chiaramente definita nella principale camera di pompaggio del cuore, il ventricolo sinistro. "Stimiamo che circa uno su 20 pazienti con CABG con insufficienza cardiaca congestizia sono in questa categoria dal volume di pazienti che vediamo qui a Hopkins", dice Conte.

Il nuovo studio ha confrontato i risultati per due gruppi di uomini e donne a Hopkins, con simili gradi di insufficienza cardiaca e di storie mediche. Un gruppo di 62 ha avuto la procedura di dual e un altro gruppo di 58 aveva solo CABG. Tutti sono stati operati tra il giugno 2002 e il dicembre 2005 e successivamente monitorati per telefono e regolari check-up.

Lo studio è creduto di essere il primo confronto testa a testa delle procedure di single e dual che hanno applicato rigorosi controlli scientifici, con pazienti simili in entrambi i gruppi e lo stesso team di chirurghi per garantire una qualità uniforme della chirurgia.

I risultati hanno mostrato che la funzione cardiaca migliorata per l'80 per cento dei pazienti che hanno avuto la procedura di combinazione e per il 57 per cento che ha avuto la procedura unica. Segni di progresso inclusi poter rimanere attivi, fare passeggiate e partecipare alle attività quotidiane, normali, come vestirsi, senza diventare esausto e il fiato corto.

I tassi di mortalità durante l'intervento chirurgico con da solo CABG o CABG con SVR è rimasto lo stesso (al 5,2 per cento e 6,4 per cento, rispettivamente) e le misure di funzione di pompaggio, chiamato frazione di eiezione, migliorato anche per lo stesso importo (al 32 per cento e 34 per cento. ) I ricercatori hanno intenzione di continuare a monitorare i pazienti dello studio per valutare meglio i tassi di sopravvivenza a lungo termine.

"Restauro ventricolare chirurgica può essere eseguita con una formazione minima e da ogni chirurgo cardiaco", dice Conte, che ha eseguito quasi 150 dei doppi procedure dal 2000.

La procedura di add-on, dice, prende una mezz'ora oltre la media di due ore, la chirurgia singola CABG, in cui arterie da altre parti del corpo sono trapiantato cuore al fine di aumentare la vascolarizzazione e muoversi, o bypass, arterie socchiusi dalla malattia.

In SVR, chirurghi tagliare aprire il ventricolo sinistro e cucire di nuovo insieme - senza in realtà rimuovere qualsiasi tessuto - ad assomigliare più ad un piccolo, a forma di cuore di solito. Spesso, una patch è cucita sulle aree di taglio per tenere il cuore a forma di nuovo insieme.

"Rimodellamento cuore può ripristinare cuore alla sua normale forma ellittica, abbassando l'accumulo di pressione all'interno della cavità cardiaca, riducendo la quantità di ossigeno e di energia necessaria per mantenere il muscolo pompaggio, e permettendo al cuore di lavorare normalmente". dice Conte, direttore del cuore e trapianto di polmone a Hopkins.

Sia CABG e SVR sono coperti da Medicare e dalla maggior parte dei piani di assicurazione sanitaria. I costi variano in base al numero arterie devono essere bypassati e quali altre parti dell'organo anche bisogno di essere puntellato. Il tasso di Medicare standard per un solo CABG è 1.800 dollari, con SVR costano un supplemento di $ 700.

Secondo i ricercatori, allungato muscolo cardiaco e tessuto cicatriziale, noto come dilatazione ventricolare, è una conseguenza comune di attacco di cuore. Il cuore si dilata o si dirada, in risposta alla crescente pressione nel cuore, costringendolo a lavorare di più e meno efficiente per pompare il sangue attraverso il corpo. Perdite valvola cardiaca comunemente risultato, che può anche richiedere la riparazione chirurgica.

Le ultime stime della American Heart Association, nel 2004, indicano che oltre 5 milioni di americani sono attualmente afflitti da insufficienza cardiaca, con quasi tre quarti precedute da alta pressione sanguigna. Tutti sono a maggior rischio di ipertrofia e attacco di cuore.

Inoltre Conte, altri ricercatori Hopkins coinvolti in questo studio sono stati piombo investigatore Roni Prucz, BSE; Eric Weiss., M.D .; Nishant Patel, B.A .; Lois Nwakanma, M.D .; e William Baumgartner, M.D.

Presentazione titolo: bypass coronarico, con o senza il ripristino ventricolare chirurgica, un confronto tra due opzioni di trattamento per la cardiomiopatia ischemica in pazienti SVR-eleggibili.

Supporto studio è stato fornito da un finanziamento della Johns Hopkins Hospital.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha