Ridurre i livelli di SIRT1 proteina del fegato

Maggio 31, 2016 Admin Salute 0 8
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un nuovo studio condotto da Boston University School of Medicine (BUSM) dimostra che il metabolismo anomalo legato all'obesità potrebbe essere regolamentato in parte dalla interazione di due regolatori metabolici, chiamato deacetilasi SIRT1 e di crescita dei fibroblasti fattore di NAD-dipendente 21 (FGF21). Utilizzando modelli sperimentali, i ricercatori hanno scoperto che la mancanza di proteine ​​SIRT1 nel fegato ha portato a livelli più bassi di un fegato secreto proteine ​​FGF21, che ha portato in una maggiore probabilità di sviluppare la malattia del fegato grasso e l'obesità.

Quando i livelli di FGF21 nel fegato di modelli sperimentali erano elevati, alcune delle cellule adipose bianche divennero alcune cellule di grasso bruno, producendo più calore e bruciato calorie. Bianco riserve di grasso di energia come le grandi goccioline di grasso, mentre il grasso marrone ha goccioline di grasso molto più piccole ed è specializzata per bruciarli, cedendo calore. Negli esseri umani, è evidente che più grasso marrone è associato con un peso inferiore del corpo. Trovare un modo per trasformare il grasso bianco in grasso bruno potrebbe potenzialmente portare ad una diminuzione della obesità e altre malattie metaboliche.

Questo studio, che viene pubblicato in Gastroenterologia, è stato condotto da Mengwei Zang, MD, PhD, e il suo team nel reparto di medicina BUSM.




In esperimenti precedenti, il laboratorio di Zang ha dimostrato che la proteina SIRT1 elevata fegato limitato lo sviluppo della steatosi epatica in modelli sperimentali in cui la dieta era ricca di grassi. Tuttavia, il meccanismo non era noto. Per determinare questo accade, laboratorio Zang utilizzato un modello unico di topo che non hanno proteina SIRT1 fegato, che ha comportato un aumento dei livelli di grassi epatici, un aumento del peso corporeo, e una diminuzione del consumo di ossigeno notte. Ha inoltre portato alla diminuzione dei livelli di FGF21 fegato, che sono stati associati con anomali cambiamenti metabolici grasso nei tessuti del fegato e adiposo.

Tuttavia, quando sono stati elevati i livelli di fegato e FGF21 siero, alcune cellule di grasso bianco cambiati e diventati cellule di grasso bruno, che potrebbe aumentare il consumo di ossigeno al corpo intero e produrre più calore. Questi cambiamenti nelle cellule adipose causate da proteine ​​FGF21 elevata potrebbero aiutare a spiegare come i topi sperimentale sperimentato più la perdita di peso, aveva la massa meno grassi e rallentato la progressione della steatosi epatica.

"L'eccesso di grasso bianco addominale nell'uomo promuove le malattie cardiache, diabete e altre malattie metaboliche, e sarebbe potenzialmente terapeutico se potessimo trasformare il grasso bianco in grasso bruno elevando i livelli di FGF21," ha detto Zang, corrispondente autore dello studio.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha