Riforma sanitaria dovrebbe iniziare con pagamento Incentivi finanziari basati sull'evidenza per Medici

Maggio 21, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Riforma sanitaria dovrebbe iniziare con "rimborso evidence-based", strutturando incentivi di pagamento medico intorno evidenza empirica di beneficio clinico, che migliorerebbe la qualità e ridurre i costi di assistenza sanitaria esistenti, dice un commento scritto da due cardiologi e pubblicato su Circulation: Cardiovascular Quality e Risultati.

Ad esempio, circa 500.000 pazienti statunitensi affetti da dolore toracico lieve a causa della malattia coronarica sottoposti a angioplastica o intervento coronarico percutaneo (PCI), ogni anno, una procedura che costa circa 20 mila dollari per paziente, per una spesa complessiva degli Stati Uniti di 10 miliardi di dollari l'anno. Tuttavia, gli studi empirici documentano che il 10 per cento-20 per cento dei pazienti PCI sono asintomatici, solo il 50 per cento sono stati sottoposti a un test di stress per determinare la gravità della loro malattia e ben il 30 per cento non stanno assumendo farmaci per il cuore di prescrizione che, per i pazienti con lieve malattia coronarica, potrebbe essere altrettanto efficace come PCI.

Gli autori citano un recente CORAGGIO (esiti clinici utilizzando Revascularization and Evaluation droga aggressiva) processo che ha seguito 2.000 pazienti con lieve o moderata angina cronica stabile. Tutti i pazienti hanno ricevuto una terapia medica ottimale. La metà dei pazienti anche sottoposto ad angioplastica. I pazienti hanno ricevuto cure di follow-up per 4,6 anni, ma non vi era alcuna differenza significativa tra i gruppi del tasso di mortalità.




Come esempio di incentivi finanziari basati sull'evidenza, gli autori propongono che i medici dei pazienti che si sottopongono PCI da pagare su una scala mobile, da $ 8.000 a $ 24.000, con il massimo dei pagamenti andare ai medici dei pazienti con le più gravi sintomi, perché la pazienti più gravi ricevono il massimo beneficio dalla procedura.

George Diamond, MD, autore, è uno scienziato senior di ricerca, emerito e Sanjay Kaul, MD, direttore del Programma di Formazione Fellowship Cardiologia e direttore del Vascular Fisiologia e Trombosi Research Laboratory e la Divisione di Cardiologia presso l'Istituto Cuore Cedars-Sinai.

"Un sacco di cura non è legato direttamente alla prova di beneficio dei pazienti negli studi clinici", ha detto Diamond. "Non è che la cura è sbagliato. Non è documentato di essere di valore. E se non è documentato di essere di valore, allora dovrebbe essere la pena di meno. Lo scopo non è di negare a nessuno di assistenza sanitaria, ma piuttosto a loro imbuto a le migliori alternative di cura provata. "

Diamond e Kaul suggeriscono i dati empirici potrebbero essere utilizzati per determinare la quantità di medici sarebbe pagato da Medicare e assicuratori privati ​​per l'esecuzione di procedure specifiche. Sperano di richiedere una discussione di "incentivi rimborso evidence-based" piuttosto che "pay for performance" tra i decisori pubblici e politici. Il presidente Barack Obama ha chiesto una discussione nazionale di riforma sanitaria nell'autunno del 2009.

s.

Citation: Circolazione: Cardiovascular Quality e Outcomes, una pubblicazione della American Heart Association, marzo 2009.

(0)
(0)
Articolo precedente Web design diverse aree

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha