Rimozione parziale cervello controlla Epilessia della ragazza

Giugno 5, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Soffre di crisi epilettiche, sua figlia, Brooklyn Bauer, aveva subito diversi trattamenti e provato diversi farmaci per più di tre anni senza successo. Il suo discorso e le capacità motorie sono estremamente in ritardo. Camminava in ginocchio e parlò in frasi di due parole.

Ora, dopo l'intervento chirurgico e il recupero, Brooklyn è nella scuola materna. Ha percorso una lunga strada da quando è stata pesantemente medicati e letargico, ed è addirittura diventato un portavoce per regione Northern Illinois della Fondazione Epilessia.




Nelson ricordato come sequestri di sua figlia erano appena visibili, ma aveva quel senso come una madre che stavano accadendo. "Lei avrebbe mostrato contrazioni del viso e gli occhi le si glassa sopra. Era sul Valium per tutto il tempo, ha avuto poca energia, dormito molto, e perdere così tanto in età prescolare a causa delle visite mediche e ricoveri in ospedale", ha detto Nelson.

Quando fu chiaro che Brooklyn non stava facendo progressi, Jessica ha portato la figlia da Rockford a Hospital Comer bambini, dove i pediatri hanno scoperto quanto sia vasta la crisi epilettiche erano.

Scansioni EEG hanno mostrato Brooklyn stava vivendo quasi costante attività epilettica ogni uno o due secondi - se era sveglio o addormentato. L'emisfero sinistro del suo cervello ha mostrato un danno significativo con poco funzione cerebrale positivo. Il danno era legato a emorragia cerebrale che si è verificato quando è nata 12 settimane prematuro.

Michael Kohrman, MD, un epileptologist e professore associato di pediatria pediatrico e neurologia, ha detto che dopo un bambino non riesce con due o tre farmaci anti-sequestro, ci sono poche possibilità che un altro farmaco funzionerà. Tuttavia, ha ancora disperatamente voluto dare sollievo Brooklyn.

Kohrman, insieme a David Frim, MD, PhD, capo di neurochirurgia, ha esaminato il suo caso e ha concluso che il cervello di Brooklyn funzionerebbe meglio senza l'emisfero sinistro. L'emisfero destro del cervello di Brooklyn era sano.

"Il tessuto sequestro nel cervello di Brooklyn aveva perso la sua capacità di funzionare in modo produttivo, in modo da scollegare o rimuoverlo permette paradossalmente il cervello residuo di funzionare meglio", ha detto Frim. "Una volta che abbiamo identificato Brooklyn come candidato per la chirurgia, siamo stati in grado di muoversi entro due mesi per completare tutti i test ed eseguire l'intervento chirurgico."

Tutte le persone coinvolte ha riconosciuto la gravità della chirurgia e la necessità di sostenere la famiglia. Patti Ogden, APN, un infermiere e coordinatore per l'epilessia dell'Ospedale dei Bambini, è stato determinante nel gestire i molti dettagli relativi alla diagnostica di Brooklyn, chirurgia e cure mediche - che fungono da punto di persona chiave per i medici e la famiglia della ragazza. Ha studiato Jessica sulla diagnosi, procedura, e la successiva cura di Brooklyn. "Quando stiamo chiedendo di tagliare parte del cervello del bambino, è essenziale per ottenere la fiducia della famiglia", ha detto Ogden.

Chirurgo Piombo Frim, insieme al team di neurologia pediatrica, eseguito un emisferectomia funzionale: rimuovendo la maggior parte di sinistra lobi temporale e occipitale del cervello, e tagliando tutte le connessioni neuronali dalle parietali e frontali lobi di sinistra al sano emisfero destro e ad altre parti di Brooklyn di corpo. Nel giro di poche settimane dopo l'intervento chirurgico, il suo discorso è tornato, la sua personalità è sbocciato, e le sue capacità motorie si è rafforzata.

Kohrman ha spiegato: "L'emisfero sinistro del cervello di Brooklyn potrebbe essere ancora attiva elettricamente, ma non può più comunicare, o danno, il resto del cervello."

Novembre 2008, due anni dopo l'intervento chirurgico, è stato una pietra miliare e buona indicazione che Brooklyn ha guadagnato funzione notevole. Dopo le medicine sono stati riadattati, sequestri di Brooklyn sono sotto controllo. Lei è anche in esecuzione ora - qualcosa la famiglia mai pensato sarebbe possibile.

"E 'sulla strada giusta evolutivamente ora, e ha iniziato a scuola materna questo autunno in una classe normale -.. Non una classe speciale-ed non posso descrivere quanto Brooklyn è venuto da dove era lei brilla poco fa", ha detto Nelson .

Dopo un intervento chirurgico così drammatico, Brooklyn continua ad essere monitorato dai suoi medici e il suo cervello e le funzioni di motore sono spesso rivalutati. Kohrman continua a valutare la funzione neurologica, e Frim monitora suo shunt cervello che è stato impiantato dopo l'intervento chirurgico.

E 'stata una decisione dolorosa per avere una parte del cervello di sua figlia rimosso, ma Jessica sa ha fatto la scelta giusta.

"Mia figlia è l'epitome di una storia di successo epilessia", dice Jessica.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha