Ripristino dell'orologio circadiano: I turnisti potrebbe voler saltare cibi ricchi di ferro di notte

Aprile 30, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I lavoratori punzonatura in per il turno di notte può essere meglio non mangiare cibi ad alto ferro di notte in modo da non disturbare l'orologio circadiano nel fegato.

Orologi circadiani perturbato, ricercatori credono, sono la ragione per cui si spostano i lavoratori sperimentano episodi più elevati di diabete di tipo 2, obesità e cancro. Primaria orologio circadiano del corpo, che regola il sonno e mangiare, è nel cervello. Ma altri tessuti del corpo hanno orologi circadiani, tra cui il fegato, che regola i livelli di glucosio nel sangue.

In un nuovo studio nel diabete linea, Università di ricercatori Utah mostrano che ferro alimentare svolge un ruolo importante nella circadiano del fegato. Judith A. Simcox, Ph.D., Università di Utah borsista post-dottorato in biochimica, è l'autore principale dello studio.




"Iron è come il quadrante che imposta la sincronizzazione dell'orologio", dice Simcox. "Alla scoperta di un fattore, come il ferro, che imposta il ritmo circadiano del fegato può avere vaste implicazioni per le persone che fanno turni di lavoro."

Ognuno di orologi circadiani del corpo opera su un proprio calendario di svolgere le sue funzioni necessarie. L'orologio circadiano nel cervello, per esempio, viene impostato dalla luce, la gente dice di svegliarsi la mattina e dormire quando è buio. Idealmente tutti gli orologi del corpo avrebbero funzionato su loro orari corretti. Ma, come chiunque abbia mai stato su un turno di notte o swing sa, lavorando off-ore può causare uno di orologi circadiani di uscire di sincronizzazione e di disturbare il sonno e abitudini alimentari.

Numerosi studi hanno trovato che i turnisti sperimentano episodi più alti di obesità, diabete e altre malattie metaboliche. Il rischio per le malattie cardiovascolari, ictus e cancro è anche più alta tra i lavoratori. Nel 2007, un sottocomitato Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato che il lavoro a turni è probabilmente cancerogeno.

Segnali esterni

Orologio circadiano del fegato viene impostata l'assunzione di cibo. Dato che le persone dormono questo orologio aiuta a mantenere un livello di glucosio nel sangue costante, ma poi lo fa a picco poco prima di svegliarsi. Quando l'orologio nel fegato viene fuori sincrono con quello del cervello, può contribuire a malattie metaboliche, secondo Donald A. McClain, MD, Ph.D., Università di Utah professore di medicina (endocrinologia) e biochimica e senior autore dello studio.

McClain e Simcox voluto identificare segnali esterni che fissano l'orologio circadiano nel fegato. Hanno alimentato ferro per topi come parte del loro ciclo di mangiare naturale e hanno osservato che il ferro nella dieta aumenta la concentrazione cellulare di eme, un composto di ferro di trasportare ossigeno trovato in emoglobina. Essi hanno scoperto che quando eme lega a una proteina-circadiano una sostanza la cui funzione Simcox paragona a quello di un ingranaggio in attività aumenta meccanico orologio della proteina e provoca il fegato per controllare in modo ottimale i livelli di glucosio nel sangue.

L'aumento di attività di una proteina circadiano è sano quando si verifica in ciclo di clock naturale del fegato. Ma se questo accade in un momento che è fuori sincronia con l'orologio circadiano, ad esempio durante un turno di notte, che potrebbe aumentare i livelli di glucosio nel sangue anomali.

"Quando un lavoratore a turni mangia cibi ricchi di ferro durante la notte potrebbe esacerbare la mancanza di sincronizzazione tra l'orologio nel fegato e quello principale nel cervello", dice McClain, che è anche vice presidente associato di Scienze della Salute dell'Università 'per la ricerca clinica e direttore del Centro per la clinica e traslazionale Science. "Con tendente ad appiattire la variazione circadiana del metabolismo, di ferro nei tessuti può anche interferire con il normale giorno alle fluttuazioni notte associati a un sistema metabolico sano."

Sono necessarie ulteriori ricerche per vedere come i risultati del loro studio potrebbero influenzare le raccomandazioni dietetiche per tutti, e spostare i lavoratori in particolare. Gli investigatori sono pronti a sottolineare che troppo poco ferro è anche malsano. In ultima analisi, sperano i loro studi definiscono un range ottimale di ferro che è molto più stretta della attuale gamma "normale".

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha