Risate aiuta vasi sanguigni migliore funzione

Maggio 27, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Utilizzando i film-risate provocando per valutare l'effetto delle emozioni sulla salute cardiovascolare, i ricercatori della University of Maryland School of Medicine a Baltimora hanno mostrato per la prima volta che il riso è legata alla funzione sana dei vasi sanguigni. Risate sembra causare il tessuto che forma il rivestimento interno dei vasi sanguigni, l'endotelio, per dilatare o espandere per aumentare il flusso di sangue.

Quando lo stesso gruppo di volontari di studio è stato mostrato un film che ha prodotto lo stress mentale, il loro rivestimento dei vasi sanguigni sviluppato una risposta potenzialmente malsana chiamato vasocostrizione, riducendo il flusso di sangue. Tale constatazione conferma studi precedenti che suggerivano ci fosse un legame tra stress mentale e il restringimento dei vasi sanguigni.

I risultati dello studio, condotto presso l'Università del Maryland Medical Center, saranno presentati alla Sessione Scientifica della American College of Cardiology il 7 marzo 2005 in Orlando, Florida.




L'endotelio ha un potente effetto sul tono dei vasi sanguigni e regola il flusso di sangue, regola la coagulazione del sangue e l'ispessimento, e secerne sostanze chimiche e altre sostanze in risposta a ferite, infezioni o irritazioni. Essa gioca un ruolo importante nello sviluppo di malattie cardiovascolari.

"L'endotelio è la prima linea nello sviluppo di aterosclerosi o indurimento delle arterie, così, visti i risultati del nostro studio, è concepibile che ridere può essere importante per mantenere un endotelio sano e ridurre il rischio di malattie cardiovascolari," dice investigatore principale Michael Miller, MD, direttore di cardiologia preventiva presso l'Università del Maryland Medical Center e professore associato di medicina presso l'Università del Maryland School of Medicine. "Per lo meno, risate compensa l'impatto dello stress mentale, che è dannoso per l'endotelio."

Lo studio ha incluso un gruppo di 20 non fumatori, volontari sani, equamente divisi tra uomini e donne, la cui età media era di 33. I partecipanti hanno avuto livelli di pressione sanguigna, colesterolo e di glucosio nel sangue normali. Ogni volontario è stato mostrato parte di due film alle estremità dello spettro emozionale. Essi sono stati randomizzati a guardare prima o un film che potrebbe causare stress mentale, come la scena iniziale di "Salvate il soldato Ryan" (DreamWorks, 1998), o un segmento di un film che avrebbe causato una risata, come "King Pin" ( MGM, 1996). Un minimo di 48 ore più tardi, sono stati mostrati un film destinato a produrre l'opposto emozionale.

Prima di vedere un film, i volontari a digiuno durante la notte e ci hanno dato una prova di reattività dei vasi sanguigni di base per misurare ciò che è noto come la vasodilatazione flusso-mediata. Per questa prova, il flusso del sangue nell'arteria brachiale del braccio è limitato da un polsino di pressione sanguigna e rilasciato. Un dispositivo a ultrasuoni poi misurato quanto bene il vaso sanguigno risposto al repentino aumento del flusso.

I volontari hanno guardato un segmento di 15 minuti del film, mentre sdraiati in una stanza a temperatura controllata. Dopo che il film è stato mostrato, l'arteria brachiale è stata costretta per cinque minuti e poi rilasciato. Anche in questo caso, le immagini ecografiche sono state acquisite. Le variazioni dei vasi sanguigni reattività dopo i volontari hanno guardato un film durato per almeno 30 a 45 minuti. Un totale di 160 misurazioni dei vasi sanguigni sono state effettuate prima e dopo le fasi di risate e lo stress mentale dello studio.

Non ci sono state differenze nelle misurazioni di base della dilatazione dei vasi sanguigni in entrambi lo stress mentale o fasi risate. Ma ci sono stati sorprendenti contrasti dopo i film sono stati visti. Flusso dell'arteria brachiale è stata ridotta in 14 dei 20 volontari seguenti i filmati che hanno causato stress mentale. Al contrario, il sangue benefico vasi relax o vasodilatazione era aumentata in 19 dei 20 volontari dopo aver guardato i segmenti di film che hanno generato una risata. Complessivamente, il flusso di sangue medio è aumentato del 22 per cento durante le risate, e diminuito del 35 per cento durante lo stress mentale.

Diversi volontari avevano già visto "Salvate il soldato Ryan", afferma il dottor Miller, ma anche così, alcuni di loro sono stati tra i 14 con riduzione del flusso sanguigno.

"L'entità del cambiamento che abbiamo visto nel endotelio è simile a vantaggio potremmo vedere con l'attività aerobica, ma senza dolori, dolori e tensioni muscolari associati con l'esercizio fisico," dice il Dott Miller. "Noi non consigliamo di ridere e non esercitare, ma si raccomanda di provare a ridere in maniera regolare. Trenta minuti di esercizio tre volte alla settimana, e 15 minuti di risate su una base quotidiana è probabilmente un bene per il sistema vascolare. "

Dr. Miller dice che questo studio non è stato in grado di determinare la fonte di beneficio di risate. "Le viene dal movimento dei muscoli del diaframma, come si ridacchiare o risata, o proviene da un rilascio di sostanze chimiche innescato da una risata, come le endorfine?" chiede. Dr. Miller dice un composto chiamato ossido nitrico è noto a svolgere un ruolo nella dilatazione dell'endotelio. "Forse lo stress mentale porta ad una rottura in ossido nitrico o inibisce uno stimolo per la produzione di ossido nitrico, che si traduce in vasocostrizione," dice il Dott Miller.

Lo studio si basa su ricerche precedenti Dr. Miller condotto sui potenziali benefici della risata, riportati nel 2000, che ha suggerito che la risata può essere buono per il cuore. In questo studio, le risposte ai questionari hanno contribuito a determinare se le persone erano inclini a ridere e accertare il loro livello di ostilità e rabbia. Trecento volontari hanno partecipato allo studio. La metà di loro aveva subito un attacco di cuore o ha subito un intervento chirurgico di bypass coronarico; l'altra metà non ha avuto malattie cardiache. Le persone con malattie cardiache hanno risposto con meno umorismo per situazioni di vita quotidiana rispetto a quelli con un sistema cardiovascolare normale.

Dr. Miller dice alcuni fattori nel precedente studio possono aver influenzato i risultati. Ad esempio, dice che potrebbe essere che le persone che hanno già avuto un evento coronarico non sono così inclini risate di quelli che non hanno la malattia di cuore.

Dice che l'attuale studio ha cercato di eliminare tale incertezza utilizzando volontari il cui sistema cardiovascolare era sano. I risultati delle misurazioni brachiale flusso di sangue dell'arteria, che sono precisi e oggettivi, sembrano fare il collegamento tra risate e la salute cardiovascolare ancora più forte, secondo il dottor Miller.

###

Altri ricercatori nello studio incluso Carlo Mangano, RDMS; Young Park, M.D .; Radha Goel, M.D .; Gary Plotnick, MD e Robert A. Vogel, MD, tutto presso la University of Maryland School of Medicine. Lo studio è stato sostenuto da una sovvenzione da parte del National Institutes of Health e un Merit award Veterans Affairs al dottor Miller.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha