Risoluzione dibattito su come i tumori diffusi

Giugno 22, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I risultati sono pubblicati nel numero di dicembre 11 della rivista Cancer Cell.

Nel 90 per cento dei decessi per cancro, è la diffusione del cancro, noto come metastasi, che uccide infine il paziente influendo sempre più tessuti e funzioni finché il corpo fallisce. Dieci anni fa, un ricercatore francese di nome Jean cancro Paul Thiery ipotizzato che le cellule tumorali metastatizzato sfruttando un processo di sviluppo noto come epiteliali-to-mesenchymal transizione o EMT.

EMT è visto in embrioni di sviluppo le cui cellule trasformarsi da cellule epiteliali stazionarie in cellule mesenchimali più mobili, quest'ultimo in grado di migrare verso nuovi luoghi e creare nuovi tipi di tessuti e organi. Thiery ha proposto che le cellule tumorali anche l'interruttore "ON" EMT, modificando temporaneamente gli attributi in modo che possano staccarsi dal tumore primario, entrano nel flusso sanguigno e Seed nuovi tumori altrove. Dopo l'arrivo in un nuovo percorso, le cellule tumorali poi girare il programma EMT "OFF" e si sviluppano in metastasi di carcinoma o tumori.




L'ipotesi di Thiery è stato controverso perché i ricercatori non sono stati in grado di trovare il sostegno probatorio prova in vivo. "Anche se questo modello è stato proposto nel 2002, non ci sono stati esperimenti fatti a testimoniare in un modello di tumore spontanea", ha detto Jing Yang, PhD, professore associato di farmacologia e di pediatria e senior autore della carta Cancer Cell. "Il nostro nuovo studio fornisce una dimostrazione in vivo della EMT reversibile in metastasi e aiuta a risolvere la controversia su questa teoria leader in metastasi."

Utilizzo di un mouse squamose modello di carcinoma a cellule, Jeff Tsai, PhD, un borsista post-dottorato in Yang di laboratorio e primo autore dello studio, con l'aiuto di collaboratori dell'Istituto Whitehead per la ricerca biomedica in Cambridge, MA e The Sanford-Burnham Medical Research Institute in La Jolla, ha dimostrato che l'attivazione di un gene-EMT indurre chiamato TWIST1 è sufficiente ruotare su "ON" l'interruttore EMT e promuovere cellule di carcinoma a diffondere in circolazione del sangue. Altrettanto importante, i ricercatori hanno scoperto che girando "OFF" l'interruttore EMT in siti distanti è essenziale per le cellule tumorali diffuse a proliferare e formare metastasi. I loro risultati indicano che EMT reversibile probabilmente rappresenta una forza trainante fondamentale in metastasi di carcinoma umano.

"Ci sono molte somiglianze tra EMT sviluppo e EMT in metastasi", ha detto Yang. "Entrambi i processi sembrano utilizzare gli stessi macchinari cellulari e vie di segnalazione per attivare il programma di EMT. Durante l'embriogenesi, il programma EMT tende ad essere più stabile e le cellule epiteliali impegnarsi per un destino mesenchimale. Il nostro studio dimostra che le cellule di carcinoma hanno bisogno di un EMT reversibile realizzare metastasi efficiente. Suggerisce che EMT reversione potrebbe essere un passo fondamentale per svegliarsi cellule tumorali dal letargo, un fenomeno in cui i malati di cancro sviluppano metastasi anni dopo la diagnosi del tumore primario iniziale e la rimozione. "

Non è del tutto noto come TWIST1 diventa attivo in tumori primari, anche se studi precedenti hanno indicato fattori come ipossia e l'infiammazione nel microambiente tumorale. I ricercatori non sanno esattamente come TWIST1 viene "spento in organi distanti." Yang ha detto questi sono soggetti di esperimenti in corso.

Più in generale, i risultati pubblicati suggeriscono che sono necessarie ulteriori ricerche per determinare come EMT di lotta contro le metastasi del cancro bersaglio. Diversi prodotti farmaceutici e gli istituti di ricerca sono già perseguendo inibitori EMT come possibili trattamenti contro il cancro.

"Dal momento che reversione di EMT favorisce la colonizzazione e la crescita delle metastasi, questo studio mette in guardia in realtà che le terapie che inibiscono EMT potrebbe essere controproducente nel prevenire metastasi a distanza, quando i pazienti già presenti cellule tumorali circolanti. Invece, bloccando EMT reversione può impedire alle cellule tumorali dormienti da metastasi istituiscono."

Co-autori della carta includono Sandra Chau, Dipartimento di Farmacologia, UCSD School of Medicine; Joana Liu Donaher, Whitehead Institute for Biomedical Research; e Danielle A. Murphy, il Sanford-Burnham Medical Research Institute.

Il finanziamento è venuto, in parte, dalla American Cancer Society, il National Institutes of Health, la Fondazione Sidney Kimmel per la Ricerca sul Cancro, California Breast programma Cancer Research, University of California Cancer Research Coordinating Committee, UCSD Cancer Center Training Program in Drug Development e UCSD Cancer Center Specialized Support Grant.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha