Risonanza magnetica 'migliore' per i malati di cuore

Maggio 11, 2016 Admin Salute 0 13
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Una risonanza magnetica (MRI) per la malattia coronarica è meglio che l'alternativa più comunemente usato, un importante studio britannico di pazienti con malattia cardiaca ha dimostrato.

I risultati per l'Università di Leeds ricercatori potrebbero cambiare il modo in cui le persone con sospetta malattia di cuore sono valutati, potenzialmente evitando la necessità di test che sono radiazioni ionizzanti invasivo o uso.

I risultati completi dello studio, che è stato finanziato da una sovvenzione Ј1.3 milione from the Heart Foundation britannica (BHF), sono stati pubblicati online da The Lancet rivista medica.




Malattia coronarica (CHD) è una delle principali cause di morte e disabilità. Nel Regno Unito, si stima che 2,6 milioni di persone vivono con la condizione, che costano il NHS Ј9 miliardi di euro all'anno.

CHD è causata quando le arterie vitali che servono cuore si restringono o bloccati da un accumulo di sostanze grasse. Questo può portare a grave dolore al petto, noto come angina, e se la condizione peggiora e non trattato pazienti può avere un attacco cardiaco.

I pazienti con dolore toracico, che sono sospettati di avere angina in genere inviati in ospedale per ulteriori esami. Questi test confermeranno la diagnosi di CHD e aiutare i medici a decidere il miglior corso di trattamento, che può comportare la terapia farmacologica, 'tratto e stent' un palloncino procedura per aprire-up restringimenti nei vasi sanguigni del cuore - o un intervento di bypass al cuore .

Al momento, i pazienti con sospetta angina hanno più probabilità di avere sia un angiogramma - un test invasivo dove colorante viene iniettato direttamente nelle arterie del cuore - o un test di imaging non invasivo chiamato SPECT. A differenza di risonanza magnetica, angiografia e test SPECT sia coinvolgere radiazioni ionizzanti.

A cinque anni di studio per ricercatori dell'Università di Leeds, che coinvolgono 752 pazienti, ha mostrato che una risonanza magnetica è un modo affidabile per rilevare segni di significativa CHD. I ricercatori hanno inoltre dimostrato che la risonanza magnetica era meglio SPECT a diagnosticare CHD ea escludere malattie cardiache in pazienti che non hanno avuto la condizione.

Questa è la prima volta che la risonanza magnetica è stato paragonato testa a testa contro i test "gold standard" per CHD in un così grande gruppo di pazienti. I risultati possono ora portare i responsabili delle politiche sanitarie a ripensare orientamenti sulle prove che i pazienti con sospetta malattia coronarica dovrebbero essere offerti.

Università di Leeds 'Dr John Greenwood, che ha condotto lo studio, ha detto: "Abbiamo dimostrato in modo convincente che le opzioni disponibili per i medici nella diagnosi di malattia coronarica, la RM è migliore del test di imaging SPECT più comunemente usato Oltre ad essere. più accurato, ha il vantaggio di non utilizzare radiazioni ionizzanti, risparmiando i pazienti e gli operatori sanitari di esposizione non necessaria ".

"La tecnica MRI potrebbe essere utilizzato ampiamente e non solo nel Regno Unito," il dottor Greenwood ha aggiunto. "Le scansioni sono state tutte effettuate su una Tesla scanner standard 1.5 - esattamente il tipo di MRI scanner che si troverebbero in molti ospedali di oggi."

Il professor Peter Weissberg, direttore medico presso la British Heart Foundation, ha detto: "Per i pazienti che soffrono di dolori al petto, ci sono una serie di test che possono essere utilizzati per decidere se i loro sintomi sono dovuti alla malattia coronarica o meno questa ricerca dimostra che. una scansione completa MRI è meglio dell'alternativa più comunemente usato - una scansione SPECT utilizzando un tracciante radioattivo.

"MRI ha il vantaggio aggiuntivo che non comporta la radiazione. Allo stato attuale, non tutti gli ospedali hanno l'esperienza necessaria per svolgere tali scansioni ma questi risultati forniscono la prova evidente che la RM dovrebbe essere più ampiamente utilizzato in futuro."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha