Risonanza magnetica potrebbe diventare potenti strumenti per la terapia del colesterolo monitoraggio

Maggio 6, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Scansione MRI potrebbe diventare un nuovo e potente strumento per valutare come i farmaci di colesterolo e stanno lavorando, secondo cardiologo Loyola University Health System Binh An P. Phan, MD.

Phan è co-autore di uno studio di risonanza magnetica di pazienti che avevano da poco iniziato a prendere farmaci del colesterolo. Lo studio ha trovato che il trattamento intensivo con farmaci colesterolo ridotto significativamente la quantità di colesterolo nel ostruiscono le arterie placca. Lo studio è pubblicato sul Journal of American College of Cardiology: Cardiovascular Imaging.

Il colesterolo è la materia prima per la formazione di placca, che porta ad aterosclerosi (indurimento delle arterie). Il processo può causare arterie bloccate che possono scatenare attacchi di cuore, ictus e altri problemi cardiovascolari.




Tecnologie di imaging tradizionalmente utilizzati per monitorare le malattie cardiovascolari, quali angiograms e ultrasuoni, mostrano la dimensione complessiva del accumulo di placca. Nel nuovo studio, la risonanza magnetica sono stati più precisi, che mostra la quantità di colesterolo all'interno della placca.

Lo studio è stato condotto presso l'Università di Washington, dove Phan ha completato una borsa di clinica e di ricerca cardiovascolare. Lo studio ha incluso 120 pazienti che sono stati assegnati in modo casuale a ricevere uno dei tre trattamenti di colesterolo: Lipitor®; Lipitor più Niaspan ® (a rilascio prolungato niacina); o Lipitor® più Niaspan e colesevelam.

Dopo tre anni, i 33 pazienti con placche carotidee identificati avevano una riduzione significativa del colesterolo all'interno della placca. Il volume di colesterolo sceso da 60,4 millimetri cubici a 37,4 millimetri cubici, e la percentuale di volume della placca costituito da colesterolo scesa dal 14,2 per cento al 7,4 per cento.

(Le scansioni sono state effettuate su carotidi dei pazienti nel collo, piuttosto che sulla loro arterie coronarie. Carotidi sono più facili da catturare immagini di perché sono più vicino alla superficie del corpo e non si muovono tanto come le arterie coronarie di un battendo il cuore. Da aterosclerosi si verifica nei vasi sanguigni in tutto il corpo, l'accumulo di placca nelle arterie carotidee è una buona rappresentazione di ciò che sta accadendo nelle arterie coronarie.)

I risultati confermano l'ipotesi dei ricercatori che la ragione per cui i farmaci colesterolo restringono la dimensione complessiva della placca è perché il colesterolo viene rimosso dall'interno della placca. Quindi, utilizzando la risonanza magnetica per monitorare la quantità di colesterolo nella placca può aiutare i medici a determinare meglio come farmaci del colesterolo e stanno lavorando. Se una risonanza magnetica ha mostrato il colesterolo non era stato ridotto, la terapia più aggressiva potrebbe essere necessario, Phan ha detto.

"In futuro, la risonanza magnetica possono diventare importanti e potenti strumenti per vedere come la terapia farmaco sta funzionando all'interno delle arterie", ha detto Phan. "Tuttavia, il nostro studio è solo il primo passo. Saranno necessari ulteriori studi."

Interessi particolari di Phan includono la terapia del colesterolo e cardiologia preventiva. Lui è un professore assistente presso il Dipartimento di Medicina, Divisione di Cardiologia, del Loyola University Chicago Stritch School of Medicine.

Altri autori dello studio sono Xue-Qiao Zhao, MD (primo autore); Li Dong, MD; Tom Hatsukami, MD; Baocheng Chu, MD, PhD; Andrew Moore; Trevor Lane; Moni Neradilek; Nayak Polissar, PhD; Duane Monick, MD; Colin Lee, MD; Hunter Underhill, MD; e Chun Yuan, PhD.

Lo studio è stato sostenuto dal National Heart, Lung e Blood Institute e Pfizer Inc.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha