Risultati promettenti con ipertermia locale dei tumori

Marzo 29, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

"Lo studio dimostra che il riscaldamento controllato di un tumore in grado di stimolare una risposta immunitaria che attacca un altro tumore che non ha avuto il trattamento termico", ha detto Steve Fiering, PhD, Norris Cotton Cancer Center ricercatore e professore di Microbiologia e Immunologia, e di Genetica presso la Scuola di Medicina Geisel a Dartmouth. "Questo è un modo per cercare di addestrare il sistema immunitario ad attaccare i tumori metastatici che potrebbero non essere ancora riconosciuti."

I ricercatori hanno iniettato nanoparticelle di ossido di ferro nel tumore e poi attivati ​​tali agenti con energia magnetica. I ricercatori sono stati in grado di attivare le cellule dendritiche presentanti l'antigene nel sistema immunitario del corpo. Le cellule dendritiche po servono come "quarterback" per il sistema immunitario del corpo chiamando per la protezione coordinata veloce contro un attacco. Le cellule "quarterback" mostrano i difensivi "killer" cellule T (cellule CD8 +), che per attaccare e queste cellule poi attaccano direttamente le cellule tumorali e inviano un sistema di allarme per coinvolgere altre cellule nella lotta contro il cancro. La combinazione di questi due aspetti della risposta immunitaria a ridurre il rischio di recidiva e di scoraggiare la diffusione o la metastasi del cancro. Questo risultato è stato osservato in siti vicino al tumore primario nonché siti distanti. Negli esperimenti condotti come parte di questo studio tumore primario resistito ricrescita per un mese dopo il surriscaldamento.




Il sistema di ipertermia magnetica utilizzato è stato sviluppato da co-autore P. Jack Hoopes, DVM, PhD co-direttore del gruppo di lavoro della nanotecnologia Norris Cotton Cancer Center. "Esso permette un controllo molto preciso del riscaldamento per mantenere la temperatura uniforme di 43 ° C per il tempo desiderato," detto Fiering. "Questo controllo preciso è stata la chiave di stimolazione immunitaria ottimale."

L'esperimento comprendeva il mouse colon e, tumori melanoma. Tumori risposto al calore crescendo più lentamente o scomparire completamente. Una temperatura superiore era migliore ad eliminare tumori primari che sono stati trattati calore, ma non attiva il sistema immunitario, così da trovare e tumori metastatici attacco. Trattamento dei tumori primari grandi generata una risposta immunitaria forte.

Nel tentativo di sviluppare migliori trattamenti contro il cancro, la sfida è quella di trovare il modo di curare la malattia metastatica. "L'utilizzo del sistema immunitario attraverso l'immunoterapia del cancro è un campo molto interessante attualmente e promette di contribuire in modo significativo alla eliminazione dei tumori metastatici,", ha detto Fiering. "L'approccio è dimostrato una buona nuova opzione per essere combinato con altre strategie di immunoterapia per la terapia del cancro."

La cura del cancro standard comporta un intervento chirurgico, ma i chirurghi hanno pochi strumenti per garantire la rimozione di ogni cellula del cancro, soprattutto quando c'è metastasi non riconosciute in altre località anatomici. Un approccio come locale ipertermia uno giorno potrebbe essere utilizzato per lanciare il sistema immunitario per scongiurare eventuali cellule tumorali non rimossi da un intervento chirurgico per aumentare le probabilità di successo del trattamento.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha