Ritrovamenti di studio migliore uso di insulina come diabete Progressi

Aprile 3, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Uno studio su larga scala nei pazienti con diabete ha fornito nuove prove sul modo migliore per aggiungere insulina ai farmaci standard per controllare i livelli di zucchero nel sangue, come il diabete di tipo 2 progredisce.

L'Università di Oxford ricerca è stata pubblicata sul New England Journal of Medicine in concomitanza con la presentazione dei risultati dello studio finale al Congresso Mondiale del Diabete in Montreal, Canada.

I pazienti che hanno aggiunto insulina, sia attraverso una volta al giorno (basale) iniezioni di insulina o tre iniezioni durante i pasti, per i loro farmaci antidiabetici orali hanno mostrato un migliore controllo dei loro livelli di zucchero nel sangue rispetto a quelli aggiungendo iniezioni di insulina due volte al giorno.




Quelli che iniziano con una singola iniezione di insulina ogni giorno ha avuto anche un minor numero di episodi ipoglicemici (quando i livelli di zucchero nel sangue sono troppo bassi) e guadagnato meno peso.

'Il diabete di tipo 2 è una malattia progressiva, con la maggior parte dei pazienti che necessitano di terapia insulinica alla fine,' dice il professor Rury Holman, investigatore principale dello studio e direttore dell'Unità Trials diabete all'Università di Oxford. 'Questo studio su larga scala rafforza le linee guida raccomandano l'aggiunta di insulina basale per agenti orali quando gli obiettivi glicemici non sono soddisfatte.'

Migliore controllo dei livelli di zucchero nel sangue è noto per ridurre il rischio di complicazioni nel diabete di tipo 2, come l'insufficienza renale e la perdita della vista da malattie degli occhi. Come il diabete di tipo 2 progredisce, la terapia orale standard sarà in genere bisogno di essere intensificato più volte nel corso del tempo.

Alla fine, la maggior parte dei pazienti richiede insulina, ma ci rimane l'incertezza su quale regime di iniezioni di insulina deve essere utilizzata quando i farmaci orali diventano insufficienti. Non vi è alcun chiaro consenso sul fatto di iniziare con la terapia insulinica tre volte al giorno durante i pasti, iniezioni due volte al giorno, o una lunga durata d'azione iniezione di insulina una volta al giorno.

I ricercatori hanno cercato di trovare quale modello di trattamento ha portato alla migliore controllo dei livelli di zucchero nel sangue. La loro tre anni, studio randomizzato controllato rispetto differenti regimi insulinici a 708 pazienti con diabete di tipo 2 i cui dosi di farmaci anti-diabetici in corso non sono stati dimostrando sufficienti.

Durante il primo anno, i pazienti sono stati randomizzati ad uno dei tre corsi di insulina. Durante il secondo e terzo anno, coloro che non sono stati ancora raggiungere i loro obiettivi di glucosio sono stati spostati a regimi insulinici più complesse.

Dr Jonathan Levy, medico piombo presso il Centro di Oxford per il diabete, Endocrinologia e Metabolismo e co-investigatore principale ha detto: 'A partire da una insulina basale e l'aggiunta di una insulina prima dei pasti, se necessario fornito la migliore combinazione di soddisfazione efficacia, la sicurezza e il trattamento'.

'Questi risultati aiuteranno i pazienti e gli operatori sanitari nella pratica clinica di routine per decidere quale trattamento è più adatto per il singolo,' ha aggiunto il dottor Andrew Farmer, co-investigatore principale presso il Dipartimento di sanità di base.

Novo Nordisk e Diabetes UK ha finanziato lo studio.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha