Saltare la colazione può aumentare rischio di malattia coronarica

Maggio 21, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un grande studio di 16 anni trova uomini che hanno riferito che saltato colazione aveva più alto rischio di infarto o morte per malattia coronarica. I tempi dei pasti, che si tratti di perdere un pasto al mattino o mangiare un pasto molto tardi la sera, può causare effetti negativi metabolici che portano alla malattia coronarica. Anche dopo la contabilizzazione di differenze modeste nella dieta, l'attività fisica, il fumo e di altri fattori di stile di vita, l'associazione tra saltare la prima colazione (o mangiare molto tardi la sera) e malattia coronarica persisteva.

Ecco altre prove perché la colazione può essere il pasto più importante della giornata: Gli uomini che hanno riferito che regolarmente saltato colazione aveva un rischio più elevato di un attacco di cuore o di malattia coronarica fatale in uno studio riportato sulla rivista Circulation American Heart Association.

I ricercatori hanno analizzato i dati del questionario di frequenza alimentare e monitorati i risultati di salute per 16 anni (1992-2008) su 26.902 operatori sanitari di sesso maschile età 45-82. Hanno trovato:




  • Gli uomini che hanno riferito hanno saltato la colazione avevano un rischio 27 per cento più elevato di attacco cardiaco o morte per malattia coronarica rispetto a coloro che hanno riportato non lo fecero.
  • Gli uomini che non hanno riferito di mangiare la prima colazione erano più giovani di quelli che ha fatto, e sono stati più probabilità di essere fumatori, occupati a tempo pieno, di fatto, meno attivi fisicamente e bevuto più alcol.
  • Gli uomini che hanno riferito di mangiare a tarda notte (mangiare dopo di andare a letto) avevano un rischio di malattia coronarica il 55 per cento superiori a quelli che non hanno. Ma i ricercatori sono stati meno convinti che questo era un grave problema di salute pubblica, perché alcuni uomini nello studio hanno riferito questo comportamento.
  • Durante lo studio, 1.572 degli uomini aveva eventi cardiaci per la prima volta.

"Saltare la colazione può portare a uno o più fattori di rischio, tra cui l'obesità, la pressione alta, colesterolo alto e diabete, che può a sua volta portare a un attacco di cuore nel corso del tempo", ha detto Leah E. Cahill, Ph.D., il piombo studio autore e Postdoctoral Research Fellow presso il Dipartimento di Nutrizione della Harvard School of Public Health di Boston, Mass.

"Il nostro gruppo di studio ha trascorso decenni a studiare gli effetti sulla salute di qualità della dieta e la composizione, e ora questi nuovi dati suggeriscono inoltre abitudini alimentari globali possono essere importanti per ridurre il rischio di malattia coronarica", ha detto Eric Rimm, Sc.D., autore senior e Professore Associato di Epidemiologia e Nutrizione, Harvard School of Public Health e Professore Associato di Medicina presso la Harvard Medical School.

Gli uomini che hanno riferito di mangiare la prima colazione mangiato in media una volta al giorno rispetto a quelli che ha saltato la prima colazione, il che implica che coloro che si sono astenuti dalla colazione non mangiavano ulteriori pasti make-up nel corso della giornata. Anche se ci fosse una certa sovrapposizione tra chi saltato la colazione e coloro che hanno mangiato a tarda notte, il 76 per cento dei mangiatori a tarda notte ha mangiato anche la prima colazione, hanno detto i ricercatori.

Lo studio ha raccolto dati dei questionari completi da parte dei partecipanti e ha rappresentato per molti fattori importanti come guardare la TV, l'attività fisica, il sonno, qualità della dieta, l'assunzione di alcol, la storia medica, il BMI, e fattori sociali come o meno gli uomini ha lavorato a tempo pieno, si sono sposati, hanno visto la loro medico regolarmente per gli esami fisici, o affumicati attualmente o in passato.

Mentre il gruppo di studio era composto da uomini che erano del 97 per cento bianco discendenza europea, i risultati dovrebbero valere anche per le donne e di altri gruppi etnici, ma questo dovrebbe essere testato in studi supplementari, hanno detto i ricercatori.

"Non saltare la prima colazione", ha detto Cahill. "Mangiare la prima colazione è associata ad un ridotto rischio di attacchi di cuore. Incorporando molti tipi di alimenti sani nella vostra prima colazione è un modo semplice per garantire il pasto fornisce adeguata energia e un sano equilibrio di nutrienti, come proteine, carboidrati, vitamine e minerali. Ad esempio, l'aggiunta di noci e frutta tagliata a una ciotola di cereali integrali o acciaio taglio farina d'avena al mattino è un ottimo modo per iniziare la giornata ".

Altri co-autori sono Stephanie Chiuve, Sc.D .; Rania Mekary, Ph.D .; Majken Jensen, Ph.D .; Alan Flint, M.D., Dr.Ph .; e Frank Hu, M.D., Ph.D. Gli autori non avevano i dati pertinenti.

Il National Institutes of Health e un canadese Institutes of Health Research Postdoctoral Research Fellowship al dottor Cahill finanziato lo studio.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha