Sangue del cordone ombelicale trapianto di cellule staminali possono aiutare polmonari, disturbi cardiaci

Marzo 30, 2016 Admin Salute 0 5
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Due studi separati pubblicati in questo numero di trapianto di cellule - hanno dimostrato che il sangue del cordone ombelicale umano trapiantato-derivato (UCB) cellule staminali trapiantate in un modello animale ha avuto effetti terapeutici positivi sul polmone e cuore disturbi specifici modelli animali.

"MSC (cellule staminali mesenchimali) umano UCB-derivati ​​sono stati isolati con successo, coltivato ed è stato dimostrato di differenziarsi in vari tipi di cellule, come osteoblasti, condrociti, adipociti, cellule stromali, cellule scheletriche, cellule endoteliali e cellule neurali e persino lung- cellule specifiche in vitro ", ha dichiarato corrispondente autore del primo studio, il Dr. Won Presto Parco del Samsung Medical Center, Seoul, Corea. "Non si sa, però, se MSC UCB-derivati ​​umani possono differenziarsi in tipi cellulari specifici polmone in vivo."

Per scoprirlo, i ricercatori hanno studiato i benefici terapeutici di trapianto di sangue del cordone ombelicale umano (UCB) mensenchymal cellule staminali (MSC) in topi di laboratorio appena nati con danno polmonare ossigeno-privato. Essi hanno scoperto che le MSC hanno un effetto protettivo contro il danno polmonare hyperoxia indotto, probabilmente a causa di effetti anti-infiammatori. I ricercatori hanno notato che i loro risultati sono tenuti ad avere un importante potenziale terapeutico per la malattia polmonare neonatale hyperoxic attualmente incurabili, o displasia broncopolmonare (BPD), nei neonati prematuri umani. La facile disponibilità di UCB è un beneficio associato.




Dr. parco osservato che il percorso ottimale per il trapianto non era stata precedentemente determinata.

"Un polmone ferito produce fattori solubili che causano MSC a proliferare e migrare verso un polmone ferito," ha spiegato. "Ma è stato chiaro se il locale, amministrazione intratracheale di MSC è paragonabile a, o meglio di trapianto sistemico."

I ricercatori hanno scoperto che la intratracheale, piuttosto che il trapianto intraperitoneale di MSC UCB-derivati ​​umani, attenuati significativamente il danno polmonare indotta iperossia, come la diminuzione alveolarization e fibrosi. Il tasso di sopravvivenza non è stato migliorato dai trapianti di MSC, però. Le domande rimangono sopra se le cellule del donatore esercitano un effetto terapeutico inducendo la riparazione dei tessuti e la rigenerazione diretta delle cellule danneggiate, hanno detto i ricercatori.

Un team di ricerca in Germania, ha valutato la fattibilità e l'efficacia di cordone ombelicale autologo di cellule mononucleate del sangue (self-donato) (UCMNC) trapianto sulla funzione ventricolare destra (RV) in un grande modello animale del sovraccarico cronico RV. Il loro studio ha esaminato il potenziale ruolo terapeutico di UCMNCs nel trattare una delle cianotici cardiopatie congenite più comuni nella Tetralogia di Fallot (TOF), un gruppo di difetti cardiaci congeniti.

Essi hanno scoperto che il trapianto migliorato proprietà diastolica, probabilmente attraverso la crescita dei vasi sanguigni (angiogenesi). Gli autori notarono che UCMNCs hanno già dimostrato di essere agenti terapeutici nei pazienti affetti da gravi malattie ematologiche.

"La riparazione chirurgica è inevitabile e mira a normalizzare il flusso polmonare correggendo l'anatomia anormale del tratto di efflusso del ventricolo destro, ma nessun approccio sperimentale è stato condotto per studiare il potenziale di trattamento con cellule staminali in sovraccarico di volume RV", ha detto autore corrispondente Dr. Può Yerebakan dell'Università di Rostock, Rostock, in Germania.

Essi hanno concluso che il trapianto era UCMNC "fattibile e sicuro" e sembrava "influenzare positivamente le proprietà diastolica del RV sotto sovraccarico di volume cronica."

Tre mesi dopo il trapianto in pecore di laboratorio, i ricercatori hanno potuto osservare una alterazione nella funzione RV, che è uno dei fattori determinanti di lungo periodo di morbilità e mortalità dopo la correzione TOF.

"Abbiamo osservato la formazione di capillari significativamente migliorato nel gruppo di cellule, che ha prodotto la possibile spiegazione di una migliore funzione diastolica raggiunto da trapianto di cellule", ha detto il dottor Yerebakan. "Questa scoperta indica l'importanza potenziale di UCB per la modellazione RV dopo infundibulotomy."

"Questi due studi aggiungono alla pletora di potenziali usi per UBC, che vanno dai possibili trattamenti per disturbi neurologici, come l'ictus e la malattia di Alzheimer per il diabete, e ora la riparazione di cuore e polmoni danneggiati", ha commentato curatore di sezione Dr. Julio Voltarelli, professore di medicina clinica e immunologia clinica nella testa, trapianto di midollo osseo Unità presso l'Ospedale Universitario (Hospital das Clнnicas), Università di Sгo Paulo, Brasile.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha