Sano, i bambini a termine utilizzano un ormone dello stress diverso da loro madre

Maggio 11, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Una Università di Calgary ricercatore ha identificato come un ormone steroide può indicare disagio infantile durante il travaglio e il parto. Lo studio, pubblicato da PLoS ONE di questo mese, suggerisce che un a termine, bambino sano secerne preferenzialmente un ormone dello stress diverso rispetto al suo madre fa. Questo ormone dello stress, il corticosterone, non è stato precedentemente studiato in sviluppo umano.

"Corticosterone fetale, che è legato al cortisolo, potrebbe servire come un biomarker di stress fetale", spiega autore principale dello studio Katherine Wynne-Edwards, PhD, Jack Manns Professore di Endocrinologia Comparata. Wynne-Edwards ha lavorato con cliniche ostetrico/ginecologo Heather Edwards sullo studio.

"Dal momento che il cortisolo si trova in concentrazioni molto più elevate rispetto corticosterone, che ha ricevuto maggiore attenzione come indicatore di stress in madri e neonati."




In questo studio, i ricercatori hanno confrontato le concentrazioni di ormoni nel cordone ombelicale di valutare gli ormoni aggiunti alla circolazione dal bambino. Corticosterone aumenta durante il travaglio e la consegna ad un tasso significativamente maggiore rispetto al cortisolo, anche se i livelli complessivi di cortisolo erano ancora superiori. Come lo stress fetale aumentato, così ha fatto le concentrazioni di corticosterone.

Gli investigatori hanno analizzato campioni di sangue del cordone ombelicale di 265 consegne sani. Le concentrazioni corticosterone variavano in base alla consegna - rispetto ai bambini con taglio cesareo, vaginale consegnati neonati sintetizzati maggiori concentrazioni di corticosterone. Quando la consegna cesareo si è verificato perché la testa del bambino era troppo grande per passare attraverso il canale del parto, che avrebbe dovuto essere un fattore di stress sul bambino, le più alte concentrazioni di corticosterone sono stati visti. Nel frattempo, l'intervento per rafforzare le contrazioni materne non hanno aumentato le concentrazioni di corticosterone.

"Sintesi corticosterone Newborn potrebbe essere la base per un segnale per la madre che il bambino è in pericolo, e potrebbe anche indicare che una transizione di sviluppo precedentemente insospettato da preferenziale sintesi corticosterone a preferenziale sintesi di cortisolo avviene nel primi anni di vita," ha detto Wynne-Edwards. "Se è così, allora corticosterone potrebbe essere un importante biomarker della funzione surrenalica nei neonati prematuri che non è ancora studiato o capito."

Wynne-Edwards ha presentato i suoi risultati al Endocrine Society Annual Meeting a San Francisco il 15 giugno 2013. Lo studio è stato finanziato dalle scienze naturali e ingegneria Research Council del Canada e di una sovvenzione di Alberta dell'Educazione superiore e della tecnologia, attraverso la Facoltà di Medicina Veterinaria presso l'Università di Calgary.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha