Sartoria trattamento del diabete per i pazienti più anziani produce risultati drammatici

Aprile 12, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Più di un quarto di over 70 con diabete di tipo 2 potrebbero beneficiare solo da migliorare la comunicazione e l'educazione nella clinica, la nuova ricerca ha rivelato. Uno studio condotto dall'Università di Exeter Medical School e pubblicato su The Lancet ha rilevato che il 27 per cento ottenuto un migliore controllo glicemico attraverso la cura individualizzata solo.

Al momento, i pazienti di età superiore ai 70 sono trattati con un metodo coltre di aggressivamente ridurre i livelli di glucosio nel sangue, ma che fa ben poco per prendere le loro esigenze complesse in considerazione.

Il dottor David Strain, presso l'Università di Exeter Medical School, che ha condotto lo studio, ha detto: "Le persone di età superiore ai 70 hanno più probabilità di avere più complicazioni, quali malattie cardiache, così come il diabete di tipo 2 Eppure perversamente, questi. i pazienti sono stati finora esclusi dagli studi clinici, proprio a causa di queste complicazioni. Significa che sono generalmente trattati con un 'one-size-fits-all' approccio. Abbiamo scoperto che semplicemente individualizzazione degli obiettivi e fissare obiettivi realistici, quindi passare il tempo parlando con i pazienti, piuttosto che obiettivi aggressivamente inseguendo portato in quasi un quarto dei pazienti che hanno raggiunto un migliore controllo glicemico, senza la necessità di farmaci. "




Il diabete di tipo 2 è una delle malattie croniche più comuni in adulti più anziani. Il numero di persone di età superiore ai 65 è cresciuta in tutto il mondo, e ora potrebbe essere alto come uno su cinque. I pazienti anziani sono più suscettibili di complicazioni causate da iperglicemia, quando i livelli di zucchero nel sangue non sono adeguatamente bilanciati. Queste complicazioni possono aumentare il rischio di cadute e vertigini.

La situazione ha portato a inviti per il trattamento di essere individualizzato, ma le prove finora per sostenere la causa è stata carente. La ricerca è stata finanziata da Novartis Pharma AG, la società che produce il vildagliptin agente antipertensivo. Nello studio, 139 pazienti di tutta Europa sono stati dati 50 mg di farmaco due volte al giorno, mentre lo stesso numero di pazienti comparabili stata data un placebo, più individualizzata. Tutti i pazienti erano di età superiore ai 70, e sono stati inclusi nello studio, perché il loro medico di famiglia pensava di aver bisogno di più farmaci. I risultati che era dura: i pazienti che hanno ricevuto il farmaco erano tre volte più probabilità di raggiungere l'obiettivo di quelli che non sono stati coinvolti nello studio, e hanno ricevuto il trattamento standard. Ma i ricercatori sono stati particolarmente entusiasti del risultato del gruppo placebo, in cui il 27 per cento ha incontrato i loro obiettivi, senza alcun farmaco.

Dr Strain ha detto: "Questo era un piccolo studio, ma i risultati sono stati abbastanza drammatica, ed è la prima prova evidente che la cura individualizzata può fare una grande differenza per la vita dei pazienti anziani con diabete di tipo 2 Ora dobbiamo costruire. questa evidenza con ulteriori ricerche. "

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha