Scarpe: Un trattamento per l'artrosi alle ginocchia?

Marzo 25, 2016 Admin Salute 0 22
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Infradito e scarpe da ginnastica con suola flessibili sono più facili sulle ginocchia di zoccoli o scarpe speciali anche a piedi, uno studio condotto da Rush University Medical Center ha trovato. E questo è importante, perché il caricamento sulle articolazioni del ginocchio è un fattore chiave per lo sviluppo di osteoartrosi.

Lo studio è stato pubblicato online sulla rivista Arthritis Care & Research.

"Tradizionalmente, calzature è stata progettata per fornire il massimo sostegno e comfort per il piede, con poca attenzione agli effetti biomeccanici sul resto della gamba", ha detto il dottor Najia Shakoor, un reumatologo a Rush e autore principale dello studio . "Ma le scarpe indosseremo avere un impatto sostanziale sul carico sulle articolazioni del ginocchio, soprattutto quando camminiamo."




"Il nostro studio ha dimostrato che piatta, calzature flessibile riduce notevolmente il carico sulle articolazioni del ginocchio rispetto, scarpe stabili supporto con suole meno flessibili."

L'osteoartrosi è la forma più comune di artrite e una significativa fonte di disabilità e della qualità della vita compromessa. A carico superiore del normale sulle ginocchia durante camminare è un segno distintivo della malattia, associata sia la gravità della osteoartrite e la sua progressione.

Shakoor ei suoi colleghi hanno analizzato l'andatura di 31 pazienti con sintomi di osteoartrite in Rush Motion Analysis Lab mentre camminavano a piedi nudi e con quattro tipi popolari di scarpe: zoccoli Dansko, spesso indossati da operatori sanitari che devono essere sui loro piedi gran parte il giorno; Scarpe stabilità Brooks Addiction, che vengono prescritti per il comfort e la stabilità del piede; Scarpe Puma H-Street, una scarpa sportiva piatta con suole flessibili; e flip-flop.

I carichi sulle articolazioni del ginocchio differiva in modo significativo a seconda della calzatura. Per gli zoccoli e scarpe di stabilità, i carichi sulle articolazioni del ginocchio sono stati fino al 15 per cento maggiore rispetto alle scarpe da trekking piatte, infradito o camminare a piedi nudi. Ginocchio carico era più o meno lo stesso se il soggetto indossava capovolge-flop o camminava a piedi nudi.

"Attualmente, ginocchiere e incuneati ortesi plantari sono utilizzati per alleviare il carico sulle articolazioni del ginocchio di pazienti con osteoartrite, ma calzatura quotidiana è anche un fattore da considerare. I risultati del nostro studio dimostrano che la riduzione del carico realizzato con diverse calzature , dall'11 al 15 per cento, è certamente paragonabile a riduzione del carico con bretelle e inserti di scarpe ", ha detto Shakoor.

Secondo Shakoor, diversi aspetti di calzature influenzano il carico articolare.

"Altezza del tacco è uno dei fattori, e potrebbe spiegare perché le scarpe di stabilità e zoccoli nel nostro studio, entrambi i quali avevano tacchi più alti, hanno prodotto maggiori carichi ginocchio", ha detto Shakoor.

"Rigidità è anche un fattore. Abbiamo dimostrato in studi precedenti che camminare a piedi nudi è associato con carichi ginocchio inferiori rispetto a piedi con calzature tradizionali. Può darsi che il movimento flessibile del piede nudo è meccanicamente vantaggioso. La flessione naturale del piede quando contatti terra probabilmente attenua l'impatto sul giunto, rispetto al artificiale 'stomping' movimento creato da una calzatura con suola rigida ".

Nel presente studio, Shakoor ha detto, infradito e la scarpa a piedi erano piatti, flessibile e leggero e sembravano imitare la meccanica quando si cammina a piedi nudi.

"Zoccoli e stabilità scarpe, convenzionalmente ritenuti fornire ammortizzazione e sostegno adeguato, effettivamente aumentato il carico sulle articolazioni del ginocchio, al contrario di scarpe con meno 'supporto, tacchi più piatta e più flessibilità", ha detto Shakoor.

Shakoor ammonito, tuttavia, che il carico del ginocchio non è l'unica considerazione in eventuali raccomandazioni cliniche basate sul suo studio.

"Per gli individui anziani ed infermi, flip-flop potrebbero contribuire a cadute a causa del loro design larghi. Fattori come questi devono essere presi in considerazione", ha detto Shakoor.

Altri ricercatori del Rush coinvolti nello studio erano il Dott Mondira Sengupta, Dr. Kharma Foucher, Markus Wimmer, PhD, Louis Fogg, PhD, e il dottor Joel Block. Il finanziamento è stato fornito da una sovvenzione da parte del National Institute of Arthritis e muscoloscheletrico e malattie della pelle, parte del National Institutes of Health.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha